Libri

Non sono ammessi temi politici, religiosi, volgari e offensivi. Leggere il REGOLAMENTO prima di scrivere

Moderatori: runningmamy, Hystrix, Evuelledi, victor76

Avatar utente
MarcelloS. Utente donatore Donatore
Top Runner
Messaggi: 22638
Iscritto il: 26 mag 2010, 22:45
Località: Arezzo proveniente da Erba (CO)

Re: Libri

Messaggio da MarcelloS. »

MarcelloS. ha scritto:Comincio il mio elenco annuale con i primi libri letti sinora nel 2011. Belli. :thumleft:

1. L’amore mi perseguita – Federica Bosco
2. L’arte di correre – Murakami Haruki
3. Un posto nel mondo – Fabio Volo
.....

4. Una città o l’altra – Bill Bryson
5. Leielui – Andrea De Carlo
...

6. Cuori tifosi - Maurizio Martucci
7. Il privilegio di essere un guru - Lorenzo Licalzi
....

8. Addio alle armi – Ernest Hemingway
9. Io e te – Niccolò Ammaniti
10. Un anno sull’altipiano – Emilio Lussu
...

11. Ti parlerò di te - Giovanni Benincasa
12. Notizie da un'isoletta - Bill Bryson
.....

13. Destra estrema e criminale - M.Caprara/G.Semprini
14. Il giovane Holden - J.D.Salinger
.....

15. America perduta - Bill Bryson
16. Come mi batte forte il tuo cuore - Benedetta Tobagi
Ecco un aggiornamento

17. Tutto per una ragazza - Nick Hornby
18. Trilogia dell'Altipiano - Mario Rigoni Stern

17) prestato da un collega; libro assai scorrevole e divertente su una storia d'amore adolescenziale con qualche complicazione e alcuni tratti surreali. Simpatico

18) Tre libri collegati in un unico volume: Storia di Tonle, L'anno della vittoria, Le stagioni di Giacomo.
Narrano in tono delicato e semplice la durissima vita di tre generazioni collegate tra loro (una per libro) sull'altopiano di Asiago (le terre di Rigoni Stern) nel periodo tra fine '800 e la seconda guerra mondiale. Anni di una difficoltà che ai giorni di oggi non riusciamo neanche ad immaginare, tra guerre, morti, e tentativi di faticosa e genuina rinascita di quella gente. Tanti anni per provare a ricucire le ferite della prima guerra mondiale, ricostruire le case, seppellire i morti, cercare lavoro, ecc.,... ed ecco quasi subito la tragedia della seconda guerra mondiale. A pensarci è una cosa da non credere.
Libro stupendo. :hail:
PB:
21K:1:22:50('11) - 42K:2:59:49('12)
100K:8:57:38('18) - 6h:70,942*('20) *no Fidal
12h:121,724 km('16): 1° 12h Reggio Em.
24h:200,920 km('17)
Backyard:31h - 207,8 km('23)
9 Colli Finisher 202 km ('18, '19)
Maratone:22+1eco - Ultra:96 (2 ritiri)
FILIPPIDE
Top Runner
Messaggi: 5229
Iscritto il: 5 lug 2010, 15:14
Località: bergamo

Re: Libri

Messaggio da FILIPPIDE »

ieri sera iniziato a leggere l'ultimo di Baricco.
poi toccherà all'ultimo di Faletti...
Avatar utente
Barbara
Top Runner
Messaggi: 15084
Iscritto il: 13 mag 2011, 10:26

Re: Libri

Messaggio da Barbara »

FILIPPIDE ha scritto:ieri sera iniziato a leggere l'ultimo di Baricco.
poi toccherà all'ultimo di Faletti...
Come s'intitola l'ultimo di Baricco?
Ho un rapporto conflittuale con lui... ho talmente adorato i primi (Oceano mare, Seta, Novecento, Castelli di Rabbia...) che gli ultimi mi hanno delusa :cry:
"When you run on the earth and run with the earth, you can run forever."
"Ci sarà forse un giorno in cui mollare, ma di certo non è oggi."
"Come nella vita...mai mollare ne avere troppa fretta." - Miro 69
forestanera
Novellino
Messaggi: 10
Iscritto il: 14 nov 2011, 10:04

Re: Libri

Messaggio da forestanera »

Io ho letto di recente Lolita di Nabokov, un classico che secondo me ha una modernita´ imparagonabile! Lo consiglio a tutti, vi rimane dentro per la sua sincerita´ e la sua simpatia, e Nabokov non scrive coi piedi (anzi, è troppo, con le scarpe) come certi autori di adesso! :hail:
Ultima modifica di forestanera il 1 dic 2011, 16:50, modificato 3 volte in totale.
FILIPPIDE
Top Runner
Messaggi: 5229
Iscritto il: 5 lug 2010, 15:14
Località: bergamo

Re: Libri

Messaggio da FILIPPIDE »

Barbara ha scritto:
FILIPPIDE ha scritto:ieri sera iniziato a leggere l'ultimo di Baricco.
poi toccherà all'ultimo di Faletti...
Come s'intitola l'ultimo di Baricco?
Ho un rapporto conflittuale con lui... ho talmente adorato i primi (Oceano mare, Seta, Novecento, Castelli di Rabbia...) che gli ultimi mi hanno delusa :cry:
Mr. Gwin
http://www.wuz.it/recensione-libro/6413 ... ricco.html
Avatar utente
Barbara
Top Runner
Messaggi: 15084
Iscritto il: 13 mag 2011, 10:26

Re: Libri

Messaggio da Barbara »

Grazie! Hmm, mi sa che mi lascerò tentare :study:
"When you run on the earth and run with the earth, you can run forever."
"Ci sarà forse un giorno in cui mollare, ma di certo non è oggi."
"Come nella vita...mai mollare ne avere troppa fretta." - Miro 69
Avatar utente
Da Ross
Maratoneta
Messaggi: 303
Iscritto il: 19 lug 2010, 15:32
Località: Aosta

Re: Libri

Messaggio da Da Ross »

Comprata ieri l'autobiografia di Andrè Agassi... l'inizio per il momento è interessante, vedremo un pò :wink:

qualcuno invece ha già comprato il libro di Steve Jobs? impressioni? merita?
Quando il sole sorge, non importa se sei Greundzo oppure no:
l'importante è che cominci a correre...
(proverbio valdostano)
cit. www.greundzo.com
Dubstepper

Re: Libri

Messaggio da Dubstepper »

Rossana Mondoni/La verità per la riconciliazione (Ed.Silentes Loquirum)
Avatar utente
audi lene
Ultramaratoneta
Messaggi: 1053
Iscritto il: 14 giu 2011, 23:49
Località: sauze d'oulx

Re: Libri

Messaggio da audi lene »

finito: APPUNTI DI UN VENDITORE DI DONNE- Faletti.... =D> =D> =D>
iniziato: IL CIMITERO DI PRAGA _ Umberto Eco
Avatar utente
Lightwolf
Ultramaratoneta
Messaggi: 1743
Iscritto il: 10 ott 2010, 14:29
Località: Vicino Belluno

Re: Libri

Messaggio da Lightwolf »

Appena finito il mitico Ivanhoe di Walter Scott....sempre bellissimo, iniziato ora la quarta rilettura di Furore di Steinbeck, duro come pochi. Una delle opere migliori che abbia mai letto :wink:
C'è quel momento magico durante la corsa, quando i piedi sono entrambi sollevati da terra,
è una frazione di secondo magari ma per me vale tutto lo sforzo fatto...

Non ho idoli. Ammiro il duro lavoro, la dedizione e la competenza. (A.S.)

Torna a “Bar del Forum”