Uso del cardiofrequenzimetro 2

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 597
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gandrea »

ciao . la fascia avevo toccato l'elastico rispetto alle ultime uscite stringendolo leggermente . per inumidirla la metto su sempre bagnando bene col dito le due zone . il battito è andato da subito su anche perchè son partito un pelo troppo veloce ( veloce per modo di dire ) . me ne son accorto subito che saliva troppo velocemente rispetto al solito , non ero manco arrivato in fondo alla via che mi aveva bippato il garmin . infatti ho subito rallentato il ritmo ma non riuscivo a tenerla sotto in modo costante , l'allarme è uscito diverse volte . come limite max mi sono imposto 149 per la CRF di meno non riesco altrimenti praticamente devo solo fare camminata e corsa . se aumento un po poi sto praticamente fisso a 160 e quello lo tengo come CRLI . sopra i 160 CRI . sono fascie un po spostate in alto ma questo è quello che vado adesso . col tempo le abbassero coi miglioramenti . il passo posso anche spingermi di piu' attorno ai 6 ma il battito mi sale troppo e mi scanno . cmq anche la CRLI ho dovuto rallentare perchè se no mi sparava su . io credo che la fascia misurava giusto .
https://connect.garmin.com/modern/activity/4455343000

avevo notato anche a casa che dopo averla messa i battiti mi sembravano piu' alti di un 5-6 . se ho capito bene da quel che ho letto su google in teoria i battiti a riposo se sono già alti rispetto al solito vuol dire che non ho "recuperato" .

riscaldamento avevo camminato per un bel po prima di partire che ho fatto avanti e indietro coi sacchi delle immondizie . forse mi ero stancato li boh . e cmq la corsetta vado veramente piano ho un ritmo sugli 8 min/km o anche piu' per tenermi in quelle zone . quindi diciamo che è anche quello il mio riscaldamento
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 597
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gandrea »

torno a rompere con le mie domande dopo un po di tempo .
Oggi ho fatto un altra uscita ( ero già uscito ieri ) . per un po di km è andata bene poi ero stanco . arrivato a casa ho guardato le zone della fc .
oggi non ho toccato neanche un attimo la zona 5 . questo è dovuto al fatto che ho saltato il normale giorno di riposo? praticamente ho fatto quasi tutto principalmente in zona 3 e un po in zona 4 nonostante pensavo di aver sforzato anche troppo e di solito in quel caso so che sono a bomba in zona 5.
Avatar utente
robertovedovi67
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 931
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da robertovedovi67 »

@gandrea, spesso il non riuscire a far alzare la FC è sintomo di stanchezza. Quindi tutto nella norma :mrgreen:
5 Km 22:34 (Charity Run Fi 3 X 7 - 23/11/19)
10 Km 46:45 (MM S.Miniato - 08/12/19)
21,097 Km 1:40:08 (MM S.Miniato - 08/12/19)

Immagine Roberto
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 597
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gandrea »

ok imparato una cosa nuova , senza fascia non avevo notato mai questa cosa .
Avatar utente
Lorenzo C.
Novellino
Messaggi: 15
Iscritto il: 10 apr 2019, 21:15
Località: Meina (No)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Lorenzo C. »

Ciao, uso amazfit bip. Secondo voi il cardio-frequenzimetro a tecnologia ottica (lucina verde, per intenderci) potrebbe dare risultati più attendibili se indossato al contrario, nella parte interna del polso? Perché ho letto che peli e pigmentazione della pelle possono compromettere la misurazione.
Altra cosa: so che va indossato ben stretto, ma quanto stretto? Deve lasciare un po’ il segno?
Grazie
Older people sit down and ask, 'What is it?' but the boy asks, 'What can I do with it?'. Steve Jobs
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”