Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Appuntamenti, esperienze, domande per gli amanti della natura e del trail

Moderatori: franchino, runmarco, deuterio, Evuelledi

Avatar utente
gambacorta Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 9537
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da gambacorta »

@alma, francamente nn mi pare alta la percentuale di ritirati, 116 su 1022 poco più del 10% ed in linea con il 2017 (stesso giro e +/- medesime condizioni) 121 ritirati su 1060
@El_Gae è stata una gara strana anche x me fino a S. Donato le gambe non ne volevo sapere di salire, ma nemmeno andare in piano, poi per fortuna è andata un po meglio, cmq sempre al top i tuoi racconti :beer:
Ultima modifica di gambacorta il 18 mar 2019, 12:19, modificato 1 volta in totale.
…”quando l’uomo ha mete da raggiungere non può invecchiare” … cit. EF
fai correre anche tu il :pig: scopri->qui<-come!
Avatar utente
F-lu
Ultramaratoneta
Messaggi: 1561
Iscritto il: 7 gen 2013, 11:45
Località: Rosà (VI)

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da F-lu »

CasalingaDisp ha scritto: 18 mar 2019, 9:55@f-lu che antidolorifico hai preso?? sicuro non fosse altro??
Brufen 800 (serve prescrizione medica, o amico-farmacista)

The day-after: sembro un vescovo con la coppola viola in testa.. invece è una biscottata tremenda alla zucca perchè non ho messo crema sulla zona non coperta dal frontino.......
fai correre anche tu il :pig: di RF, scopri--> qui <--come!

Next: UB100 - TuscanyCrossing100Miglia (nel 2021..)
Brevetto M.Grappa Trail Running: 1|2|3|v|v|v|v|v|v|10|

GC - Strava
Avatar utente
CasalingaDisp
Guru
Messaggi: 2258
Iscritto il: 20 mag 2014, 16:01
Località: Profondo Nord

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da CasalingaDisp »

io avevo messo la protezione solare
:lol:
Se esistesse veramente la costituzione robusta perché nei campi di concentramento tutti erano scheletrici? [Albanesi]
Avatar utente
JJruns Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 3527
Iscritto il: 21 lug 2017, 9:43
Località: Verona

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da JJruns »

Arla ha scritto: 17 mar 2019, 22:37 Quindi sappiatelo, siete ufficialmente degli alieni!!!
Quoto. Alieni, non c'è altra spiegazione.
E ne conosco uno (ehm.. Mauro :-") che il giorno dopo mica si è riposato. Macché.. Si fa altri 10 km così, in scioltezza.. E te lo fa passare come una cosa normalissima... :shock: :shock:
Cosa danno ai ristori degli Ultra trail? Lo voglio anch'io :smoked: :smoked:
Corri! :D
Avatar utente
gambacorta Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 9537
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da gambacorta »

@JJRuns diciamo che far scarico il giorno dopo è normale o quasi, ieri StefanoG, tanto per dire, si è fatto i 58 kilometrini al Lago di Trasimeno, il Cimbro una 15^, e così via ... ai ristori la gente si lamenta quando trova poca birra, polenta, salame, minestrina calda e cose così :smoked:
…”quando l’uomo ha mete da raggiungere non può invecchiare” … cit. EF
fai correre anche tu il :pig: scopri->qui<-come!
Avatar utente
JJruns Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 3527
Iscritto il: 21 lug 2017, 9:43
Località: Verona

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da JJruns »

Ok, me tocca far almeno una volta nella vita un Ultra trail allora
Corri! :D
Avatar utente
El_Gae
Ultramaratoneta
Messaggi: 1680
Iscritto il: 20 ago 2014, 13:24
Località: Vicenza

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da El_Gae »

almandelli ha scritto: 18 mar 2019, 9:51 @Gae: come mai secondo te avevi sensazioni non buone fin dall'inizio? poco tapering oppure caldo a cui non eri abituato o cosa altro? sono curioso

comunque la % di ritirati molto alta mi fa pensare a condizioni meteo davvero complicate... io ero in giro a correre tra le 13 e le 16 e faceva davvero tanto caldo
Onestamente non saprei dirti. Ho avuto due settimane travagliate a causa di una tosse catarrosa piuttosto fastidiosa che ha influito sulla qualità del sonno e anche, nella prima parte della gara, un minimo sulla respirazione. Ma non ho avuto la sensazione, lì per lì, che fosse così invalidante. Ho avuto i battiti leggermente alti per tutta la prima metà con una certa fatica a farli scendere (salvo fermarmi, ovviamente). Nella seconda metà, forse anche per effetto della temperatura più mite, i battiti sono scesi ma le gambe erano inesorabilmente bollite. Non avevo veri e propri crampi, ma le sentivo tanto tanto dure.
Boh!? Forse solo una giornata no. Capita.
"Quando mi chiedono che tempo prevedo per la gara rispondo sempre che spero ci sia il sole"
https://lafolgorante.wordpress.com/
Avatar utente
almandelli
Ultramaratoneta
Messaggi: 1343
Iscritto il: 7 apr 2013, 0:36
Località: Milano

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da almandelli »

@Gae: "Ho avuto i battiti leggermente alti per tutta la prima metà con una certa fatica a farli scendere (salvo fermarmi, ovviamente)"
ma alti tipo attorno ai 150? ho letto sul tuo blog del Bericus Winter trail dove dovevi stare (come da indicazioni) tra i 140 e i 150...
a me in passato è capitato di averli leggermente alti all'inizio e ho dovuto camminare diversi tratti finché (dopo circa 1h30') si sono stabilizzati verso il basso ed ho ripreso un ritmo più regolare.
Te lo chiedo perché sto dormendo poco ultimamente: sabato ho il Chianti Trail Ultra e mi sento un po' sgonfio con le gambe dure...

Complimenti comunque per il racconto, scrivi proprio bene :)
La migliore preparazione per domani è fare il tuo meglio oggi (H. Jackson Brown Jr)

http://www.strava.com/athletes/4260305
Avatar utente
Gaietta Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 2226
Iscritto il: 20 set 2017, 12:07
Località: Zocca

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da Gaietta »

Complimenti a tutti! =D>
@f-lu cacchiolina! Migliorarsi di 40' non è mica poca roba :hail:

Anche per me è stato il primo UB. Sono contentissima di aver rivisto @gamba, @jorge e @dragon, di aver conosciuto tanti di voi. Sono soddisfatta in generale di com'è andata. Ho litigato col GPS più di metà gara per poi capire che lo avevo impostato male (complimenti a me!) e non avevo la situazione chilometrica aggiornata, non capivo quanto mancava ai ristori, tutti i miei punti di riferimento si sono andati a far benedire.
Una buona metà di gara l'ho fatta, tra tira e molla vari, con @jorge e @gamba ma dopo San Donato ci siamo dispersi per poi ritrovarci all'arrivo, dove ho conosciuto anche @ing ed @arla.
Gara organizzata benissimo, logistica perfetta, sentieri balinati ottimamente e presidiati in mille punti, volontari tutti carinissimi. Da sottilineare che un passaggio un po' ostico sul finale è stato illuminato a giorno per permetterci di farlo in sicurezza. In realtà però non so se avrò voglia di rifarla in futuro; per me c'è un po' troppa gente sui sentieri, ci sono voluti parecchi km per smaltire il gruppone, e non è che mi piaccia molto come cosa, però è questione del tutto personale. Il che mi fa pensare che ho scelto la gara giusto a giugno, la LUT...
Invece Vicenza mi è piaciuta tanto, tornerò sicuramente da turista.
Avatar utente
El_Gae
Ultramaratoneta
Messaggi: 1680
Iscritto il: 20 ago 2014, 13:24
Località: Vicenza

Re: Ultrabericus Trail - Vicenza - 16/03/2019

Messaggio da El_Gae »

almandelli ha scritto: 18 mar 2019, 15:38 @Gae: "Ho avuto i battiti leggermente alti per tutta la prima metà con una certa fatica a farli scendere (salvo fermarmi, ovviamente)"
Sui 158-160. Senza però star a fare chissà che fatica o ritmo, Semplicemente erano alti di loro.
almandelli ha scritto: 18 mar 2019, 15:38 Complimenti comunque per il racconto, scrivi proprio bene :)
È perché in corsa ho un sacco di tempo per pensare... arrivassi un paio di ore prima non scriverei così bene :mrgreen:
"Quando mi chiedono che tempo prevedo per la gara rispondo sempre che spero ci sia il sole"
https://lafolgorante.wordpress.com/

Torna a “Trail Running (Cross, Corsa in Montagna, Skyrunning, Ecomaratone...)”