TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Appuntamenti, esperienze, domande sulla più classica delle gare: la maratona

Moderatori: franchino, runmarco, deuterio, Evuelledi

Avatar utente
raptor
Guru
Messaggi: 2662
Iscritto il: 12 lug 2011, 14:20
Località: Trieste - Venezia

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da raptor »

Per chi entra col good for age dovrebbe costare leggermente meno, i tour operator fanno cresta 😉
Avatar utente
grantuking Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 11169
Iscritto il: 6 apr 2014, 14:11
Località: Biella

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da grantuking »

Complimenti ai finishers :D
[polemica mode on] Purtroppo "fa figo" dire che hai corso la maratona di New York. Mio personalissimo pensiero, 42km sono 42km, sia che li corri a NY che li corri a Russi (primo nome che mi è venuto in mente), dovresti correrla per te la maratona non per vantarti.[polemica mode off]
21km 1:33:34 ('18) - 30km 2:45:41 ('16) - 42km 3:27:40 ('19) - 50km 4:57:44 ('19) - 100km 13:20:10 ('19) Finisher: 11 Ultra - 23 Maratone - 50 di Romagna - Pistoia Abetone - Passatore - GTC55 - UMF - LUT
Avatar utente
raptor
Guru
Messaggi: 2662
Iscritto il: 12 lug 2011, 14:20
Località: Trieste - Venezia

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da raptor »

Mah, penso che la maggior parte delle persone che va a correre a NY non lo faccia tanto per potersene vantare ma soprattutto per provare l'emozione di correre in mezzo a un tunnel di gente festante, cosa purtroppo in Italia praticamente impossibile (anzi che se sei in coda rischi di beccare insulti...), poi sicuramente il fascino di NY fa presa in quanto maratone che danno esperienze simili ma molto meno costose (mi viene in mente sopratutto Berlino) non sono assolutamente così famose...
Avatar utente
Scut
Top Runner
Messaggi: 6898
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da Scut »

@grantuking ho corso Roma Valencia Berlino Chicago New York... ti assicuro che l'atmosfera di NY è indescrivibile, te lo dicono tutti ma finché non sei lì non capisci davvero. C'è un'intera città che si blocca fa festa e si stringe intorno alla maratona e ai maratoneti. Non accade in nessuna altra parte del mondo. E questo influisce anche sulla tua gara che diventa un cinema di cartelli, cori, applausi, incitamenti. Poi la corsa è sempre la stessa: un piede davanti all'altro per 42 km e oltre. Ma tutto il resto cambia eccome
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
Avatar utente
insane
Guru
Messaggi: 4351
Iscritto il: 2 set 2008, 9:57
Località: Pontenure (Piacenza)

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da insane »

raptor ha scritto: 4 nov 2019, 13:09 Per chi entra col good for age dovrebbe costare leggermente meno, i tour operator fanno cresta 😉
Sicuramente entrare col sorteggio o col tempo permette di risparmiare sia sul pettorale che sul viaggio..
Io col sorteggio sono entrato l'unica volta che ho provato ad esempio..
grantuking ha scritto: 4 nov 2019, 13:18 [polemica mode on] Purtroppo "fa figo" dire che hai corso la maratona di New York. Mio personalissimo pensiero, 42km sono 42km, sia che li corri a NY che li corri a Russi (primo nome che mi è venuto in mente), dovresti correrla per te la maratona non per vantarti.[polemica mode off]
Discorso valido se incontri qualcuno che fa il super-uomo per aver corso NY e sicuramente ce ne saranno..
Poi questo aspetto viene spesso confuso con gente che torna da NY con un carico di emozioni diverso da altre gare, probabilmente dettato dal contesto, dall'ambientazione e dal prestigio del "palcoscenico".. E qui dovremmo ricordarci che anche un professionista subisce il fascino di un Wimbledon, di un Santiago Bernabeu, di un Madison ecc... con gli esempi potremmo andare avanti..
Oppure viene spesso accomunato al fatto che persone totalmente estranee a questo mondo conoscano questa gara piuttosto che altre.. il classico amico o collega che non corre e chiede se avete fatto NY, bé grazie al cavolo, trovo fin stupido il risentimento, è scontato sia più famosa di ogni altra gara e scommetto che anche noi prima di correre eravamo a conoscenza dell'esistenza di questa maratona rispetto ad altre..

Sicuramente fatica, allenamento, tempo e sforzi dedicati ecc. per correre NY sono gli stessi che per altre maratone con lo stesso fuso orario, ore di attesa e tipo di percorso che si corrano in ogni parte del mondo.. ma sono cose che può capire uno come noi che ha lo stesso tipo di passione, non le pretendo da altri..
Pain is temporary, glory is forever.

"Ora sei tu il tuo avversario, corri la tua gara. Se vuoi correre corri un miglio; se vuoi
conoscere una nuova vita, corri la Maratona."
Emil Zatopek
Avatar utente
dilar2001
Guru
Messaggi: 4376
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:29
Località: Roma Centro

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da dilar2001 »

Scut ha scritto: 4 nov 2019, 13:59 @grantuking ho corso Roma Valencia Berlino Chicago New York... ti assicuro che l'atmosfera di NY è indescrivibile, te lo dicono tutti ma finché non sei lì non capisci davvero. C'è un'intera città che si blocca fa festa e si stringe intorno alla maratona e ai maratoneti. Non accade in nessuna altra parte del mondo. E questo influisce anche sulla tua gara che diventa un cinema di cartelli, cori, applausi, incitamenti. Poi la corsa è sempre la stessa: un piede davanti all'altro per 42 km e oltre. Ma tutto il resto cambia eccome
confermo quanto appena scritto da Scut.
Devo ammettere che anche io, tempo fa la pensavo, erroneamente, come te fino a quando non ho deciso di correre New York lo scorso anno.....ebbene, io ho corso una 20ina di Maratone sia italiane che europee e non esiste maratona al mondo che ti regali le stesse emozioni. :asd2:
Il vero spettacolo della N.Y.C.M. non sono solo gli atleti, ma la gente stessa che assiste alla gara.....c'è una partecipazione indescrivibile; tu pensa che settimane prima dell'evento ci sono gli insegnanti delle scuole di qualunque grado, che suggeriscono ai bimbi di farsi portare dai propri genitori lungo il percorso della Maratona ad incitare gli atleti, ebbene io penso di aver dato il cinque a tutti i bimbi ai lati della strada tant'ero fomentato :beer:
Eppoi, cosa dire del fatto che passeggiando per le strade di New York con la medaglia al collo, la gente ti ferma, ti saluta, addirittura ti chiedono di farsi dei selfie con loro....è una città molto accogliente e riconoscente con chi si sposta dalla propria città d'origine per recarsi lì a correre una Maratona :cheerleader:
Giancarlo - Gdl (182 cm x 80 kg):
5K: 19.46 Race for the Cure 2012
10K: 39.27 Best Woman 2015
HM.: 1.29.48 PE 2016
M.: 3.19.22 Valencia 2015

Nessun rimpianto, nessun lamento, parola d'ordine: COMBATTIMENTO !
Avatar utente
Beppogo Utente donatore Donatore
Top Runner
Messaggi: 5787
Iscritto il: 27 mar 2019, 9:16
Località: Lugano

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da Beppogo »

Sono stato a New York solo da turista, non oso neanche immaginare quanto sia esaltante correrci la maratona.
Se mai riuscissi a farla, non so se riuscirei a essere modesto, probabilmente un po’” la metterei giù dura” come si dice dalla mie parti
Badges: Equino / 3 x Stambecco
Badges conquistabili da tutti. Info: thread "andare a correre dopo il lavoro"
Avatar utente
dircas
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 520
Iscritto il: 31 ago 2011, 16:29

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da dircas »

grantuking ha scritto: 4 nov 2019, 13:18 Complimenti ai finishers :D
[polemica mode on] Purtroppo "fa figo" dire che hai corso la maratona di New York. Mio personalissimo pensiero, 42km sono 42km, sia che li corri a NY che li corri a Russi (primo nome che mi è venuto in mente), dovresti correrla per te la maratona non per vantarti.[polemica mode off]
parli cosi perchè semplicemente non l'hai mai corsa.....
Avatar utente
marcozama
Ultramaratoneta
Messaggi: 1045
Iscritto il: 16 feb 2015, 9:55
Località: Cesena

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da marcozama »

dircas ha scritto: 4 nov 2019, 14:24 parli cosi perchè semplicemente non l'hai mai corsa.....
io dico così semplicemente perché conosco quasi unicamente gente che ha "corso" solo NY o che reputa NY la unica maratona valida e la più difficile o che la fa perché senza la gente non riuscirebbe a finirla

"... mi sto allenando per la maratona"
"ah vai a NY"
"no a Rimini"
"ah... è più facile"
"no in realtà la maratona ha una misura fissa"
"mah io ne fatta anche una da 10km l'anno scorso"

discorso reale capitatomi

comunque fatevi un giro nel favoloso mondo delle statistiche e poi ne riparliamo di corsa italiana in generale

firmato il più lento del mondo
42.2km 3.00.28 Ravenna
50km 4.05.05 50km di Romagna 4.08.49 Terre di Siena 4.47.38 Pistoia Abetone 4.01.40 Gran Sasso 3:55:47 Sabbia 4:11:27 UKM
58km 4:30:21 Strasimeno
100km 10.17.32 Passatore
NoveColliRunning 2019 Finisher
UltraBalaton 2022 DNF (122 km)
Avatar utente
muttleyspeed
Ultramaratoneta
Messaggi: 1470
Iscritto il: 16 nov 2013, 17:46
Località: Verona

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 03/11/2019

Messaggio da muttleyspeed »

non metto in dubbio che sia bellissima , tra le major e' pero' quella che mi attira meno ..e' come dire la meno competitiva delle 6 , in molti la fanno proprio perche' e' considerata da chi non e' del settore la maratona per eccellenza ; la domanda classiche e' "Hai fatto NY ?"
Io ho fatto solo Berlino come major ma se dovessi sceglierne una oltre oceano sicuramente andrei su Boston o eventualmente Chicago
MM50 :nonno: :( :(
PB:10k 39m40s ,21k 1h25m38s , 30k 2h07m40s , 42k 3h07m45s

Torna a “Maratona”