Sono un velocista? O posso esserlo?

Dalla pista alla strada

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

Dr.Kriger
Top Runner
Messaggi: 6538
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da Dr.Kriger »

Su distanze così brevi, i distacchi sono minimali. 6.11 non è per niente un tempo eccezionale e sei mille mila anni luce dal record mondiale, anzi di più.

Se poi si vuole dire che abbiamo un po' tutti delle doti di velocità, allora in questo senso penso di sì. Correre la maratona è più traumatico (e anche il fisico è orrendo). Essere mezzofondista o tipo calciatore è più facile (intendo in base al potenziale, il sangue in allenamento lo sputi lo stesso!).
Vin9944
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 4 gen 2019, 21:14

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da Vin9944 »

Dr.Kriger ha scritto: 5 gen 2019, 17:19 Su distanze così brevi, i distacchi sono minimali. 6.11 non è per niente un tempo eccezionale e sei mille mila anni luce dal record mondiale, anzi di più.

Se poi si vuole dire che abbiamo un po' tutti delle doti di velocità, allora in questo senso penso di sì. Correre la maratona è più traumatico (e anche il fisico è orrendo). Essere mezzofondista o tipo calciatore è più facile (intendo in base al potenziale, il sangue in allenamento lo sputi lo stesso!).
Prima gli altri hanno detto che era impossibile che facessi 6" senza allenamento e ora arrivi tu che praticamente mi hai detto che non sono nulla di che ahahaahha
Mettetevi d'accordo e casomai mi mandate una email
Dr.Kriger
Top Runner
Messaggi: 6538
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da Dr.Kriger »

6.11. Fa differenza, su un percorso misurato e che invece prima hai ingigantito. Praticamente hai un tempo che pure una donna ti batte. Poi se gli altri hanno pensato che sei un troll allora forse è vero. Con tempi del genere non sei un "velocista".

A parte che ho detto che tutti siamo veloci, stile calcio o mezzofondista. Se invece millanti certi tempi, chi ti dà del troll ha ragione.
Avatar utente
CarloR Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 2905
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da CarloR »

I tempi con cui ti sei presentato si sono rivelati, come ti era stato anticipato, troppo ottimisti.
Vin9944
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 4 gen 2019, 21:14

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da Vin9944 »

Ragazzi qua parliamo di 0.2 decimi rispetto ai tempi che avevo indicato. Cioè fa così tanta differenza? 5.93 - 6.11 manco 2 decimi. Boh a me sembra una banalità onestamente. Con qualche mesetto di allenamento quei 2 decimi li posso togliere tranquillamente o no?
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9597
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da maarco72 »

Si è presentato con un 5.93 fatto durante quattro prove quindi già in prova secca può fare meglio è stato fatto su una pista di cemento. Ricordo che il record del mondo o italiano che sia è fatto da professionisti che si allenano tutti i giorni per fare quello corrono su una pista vera usano chiodate..che fa un enorme differenza.z5.93 improvvisato in quelle condizioni è un tempo eccezionale
:beer: :beer: :batman:
Vin9944
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 4 gen 2019, 21:14

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da Vin9944 »

:pig:
maarco72 ha scritto: 5 gen 2019, 19:55 Si è presentato con un 5.93 fatto durante quattro prove quindi già in prova secca può fare meglio è stato fatto su una pista di cemento. Ricordo che il record del mondo o italiano che sia è fatto da professionisti che si allenano tutti i giorni per fare quello corrono su una pista vera usano chiodate..che fa un enorme differenza.z5.93 improvvisato in quelle condizioni è un tempo eccezionale
Quindi marco secondo te con 6.11" senza chiodate e blocchi e sopratutto senza allenamenti specifici sono portato per la velocità secondo te? O sono più bassi gli standard di quelli "predisposti?"
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9597
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da maarco72 »

5,93..è diverso da 6,11...in.velocità sono differenze grosse.Non.so quanto puoi migliorare allenandoti ..correndo in pista con inchiodare,non sono un.tecnico velocista.ti.ho.dato opinione in.base alle mie conoscenze atletiche.sicuramente migliori..quanto può dirtelo un tecnico del settore(circa).cosa più importante è fare una GARA cosi hai certezza di ciò che sei ora
:beer: :beer: :batman:
Dr.Kriger
Top Runner
Messaggi: 6538
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da Dr.Kriger »

Comunque il record mondiale è 5.56. Sono 0.55 secondi. E portati su 50 m sono veramente un'enormità. Sarebbe come portare un distacco di 3-4 minuti su 10 km, che sono tanti. È proprio sulla comprensione di questi distacchi che si possono fare ragionamenti su come e quanto si può migliorare. Ed è il modo con cui ragionano gli sprinter. È una sensibilità enorme.
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 17758
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Sono un velocista? O posso esserlo?

Messaggio da shaitan »

Beh un distacco di 3-4 min dal wr sui 10k non sarebbe malaccio :-D

Io la vedo come maarco. Fatti una gara e ti togli molti dubbi. Anche sul tuo livello locale prima che altro
Il mio diario tra pesi corsa e (ogni tanto) dieta
5k 19.07 (passaggio test) 10k 38.34 (test pista 01/22)
21k 1h23.23(Roma Ostia '22)
42k 2h58.47 (Milano '22)
6h 70.4km (Grosseto '24)

Torna a “Distanze Brevi - Allenamento”