Sto combinando un casino!!!

Commenti e discussioni sulle scarpe da running

Moderatori: fujiko, gambacorta, d1ego

paolordc
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 23 nov 2021, 9:33

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da paolordc »

Buongiorno a tutti,

Sto cercando qualche consiglio su quale potrebbe essere la scarpa più adatta a me. Premetto che ho 26 anni, 1,73cm per 58kg, corro un paio di volte a settimana, circa 50km al mese a un passo medio intorno al 4.50 o anche più veloce, ho corso già una mezza maratona e vorrei allungare distanze e aumentare velocità. Finora ho corso con delle Nike Pegasus, quindi scarpe neutre, con cui mi sono trovato molto bene e non ho mai avuto nessun dolore o problema.

Sono stato recentemente in un negozio e ho fatto un test statico. L'impronta è quella di un piede cavo, la parte anteriore e posteriore sono nettamente staccate, tipico di solito di un supinatore. Guardando l'usura della suola delle scarpe però, il tallone è nettamente consumato all'interno, in particolare a dx dove il battistrada non esiste praticamente più, verrebbe quindi da pensare a una pronazione nella corsa. Anteriormente invece la suola è consumata al centro.

Secondo il negoziante ho un appoggio neutro ma avrei bisogno di un paio di scarpe stabili con supporto per correggere l'iperpronazione nella zona del tallone, e mi consigliava un paio di Brooks Transcend. Non sono però molto convinto e volevo sentire qualche parere di altre persone con le mie stesse caratteristiche. Attualmente sarei orientato a prendere le Transcend come consigliava per i lunghi, e magari un paio più leggere neutre tipo le Brooks Levitate per gli allenamenti più veloci.

Pensate possa avere senso questa scelta?

Grazie a tutti quelli che risponderanno

Paolo
Avatar utente
Flanik
Ultramaratoneta
Messaggi: 1011
Iscritto il: 9 gen 2019, 13:28
Località: Brescia

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da Flanik »

Oirad82 ha scritto: 23 nov 2021, 10:19 @Flanik si la versione wide rende la calzata se non proprio uguale molto simile a saucony ride 14 ed è comodissima.
Grazie mille @Oirad82 !!! cercherò la versione wide :D :D :D
Running prealpino RP- Triathlon Brescia Dttri
4/12 HM 12HM24
5k: 22.07 Corritalia 2019
10k: 44.37 Bam Brescia 2022
21k : 1h 47.25 Bibione HM 2019
30k : 2h 56.20 Cortina-Dobbiaco 2022
42k: 4h 24' 12'' BAM Brescia 2023
Bio: 1970 1.72 , 73,5 Kg
Avatar utente
morfeo68
Top Runner
Messaggi: 8680
Iscritto il: 4 dic 2008, 12:07
Località: Parma

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da morfeo68 »

paolordc ha scritto: 23 nov 2021, 18:46 Buongiorno a tutti,

Sto cercando qualche consiglio su quale potrebbe essere la scarpa più adatta a me. Premetto che ho 26 anni, 1,73cm per 58kg, corro un paio di volte a settimana, circa 50km al mese a un passo medio intorno al 4.50 o anche più veloce, ho corso già una mezza maratona e vorrei allungare distanze e aumentare velocità. Finora ho corso con delle Nike Pegasus, quindi scarpe neutre, con cui mi sono trovato molto bene e non ho mai avuto nessun dolore o problema.

Sono stato recentemente in un negozio e ho fatto un test statico. L'impronta è quella di un piede cavo, la parte anteriore e posteriore sono nettamente staccate, tipico di solito di un supinatore. Guardando l'usura della suola delle scarpe però, il tallone è nettamente consumato all'interno, in particolare a dx dove il battistrada non esiste praticamente più, verrebbe quindi da pensare a una pronazione nella corsa. Anteriormente invece la suola è consumata al centro.

Secondo il negoziante ho un appoggio neutro ma avrei bisogno di un paio di scarpe stabili con supporto per correggere l'iperpronazione nella zona del tallone, e mi consigliava un paio di Brooks Transcend. Non sono però molto convinto e volevo sentire qualche parere di altre persone con le mie stesse caratteristiche. Attualmente sarei orientato a prendere le Transcend come consigliava per i lunghi, e magari un paio più leggere neutre tipo le Brooks Levitate per gli allenamenti più veloci.

Pensate possa avere senso questa scelta?

Grazie a tutti quelli che risponderanno

Paolo
dovresti andare in un negozio oppure farti filmare mentre corri o trovare una persona che giudichi il tuo appoggio durante la corsa
poi vedi
10 K strada 25/X/15 37'57"
10 K pista 23/IX/15 38'27"
21 K strada 8/XI/15 1h24'01"
30k strada 05/VI/16 2h32'58''
1.80 m x 68 Kg
Avatar utente
ellepi
Guru
Messaggi: 2406
Iscritto il: 9 apr 2015, 15:34
Località: Treviso - Roma

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da ellepi »

Buongiorno a tutti.
Dopo qualche anno fermo (a parte timidi tentativi di ripresa sempre interrotti velocemente) ho deciso di ripartire con la corsa.
Il peso è salito oltre i 90Kg (1.78 l'altezza). Dalla mia è rimasta comunque un'ottima tecnica di corsa e la capacità di calare rapidamente di peso con gli allenamenti regolari e costanti.
Sarei indeciso, approfittando degli sconti di questo periodo, tra NB1080v10 ed Asics GT-2000v9. Consigli? O alternative sempre sotto i 100€?
Tenete conto che non uso Adidas o Saucony per la forma della pianta che hanno.
Grazie mille a tutti
Ripartiamo da 0!
10Km - 50:49 (VE10KM 25/10/15)
21,097Km - 1:50:49 (Brugnera 13/03/2016)
42,195 - 4:57:48 (Roma - 10/04/2016)
Skyrace/Trail - Ore di libertà
Avatar utente
oscar56
Top Runner
Messaggi: 8781
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da oscar56 »

Alto come te 1,78 e 87/88 kg. sovrappeso di quasi 10kg comunque. Attualmente vado di Nimbus23 e Clifton8. Sono neutro.
dal 2012 5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
1986 5K 16'15-10k 34'28-Mezza 1h24'14"-30km 2h15'12 (MI-PV)
Adesso 7 al km e amen :thumleft:
http://www.parkrun.it/milanonord/
Avatar utente
d1ego
Moderatore
Messaggi: 3147
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Kindsbach

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da d1ego »

Ciao ellepi, Treviso - Ostia, ricordo bene? Sei ancora su Strava?
La scarpa che predi ora poi ti potrebbe tornare comoda come scarpa da lento facile. Tra le due scarpe io preferisco senz'altro le 1080. Le GT sono molto tradizionali, all'antica, secondo me vale la pena solo se l'offerta è irresistibile. In casa ASICS proverei piuttosto le novablast. Per cambiare marca, se il drop basso non è un problema, Hoka One One Bondi.
#8020endurance - #team8020 - Il mio diario: viewtopic.php?t=46915
maverik84m
Mezzofondista
Messaggi: 88
Iscritto il: 27 nov 2012, 13:47
Località: Trieste

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da maverik84m »

chiedo qualche info ,volevo capire quanto attendibile possa essere un test di appoggio effettuato in un negozio che vende abbigliamento sportivo eseguito da un fisioterapista, test eseguito in maniera statica ,appoggio su pedana in carico ,collegata al pc ,il test secondo il fisio sarebbe sul neutro, mi ha fatto fare due passi cosi ,niente di che... mi ha consigliato una suoletta, oppure prendere delle scarpe antipronazione ,da neutro ad antipronazione? :nonzo:
da 1 a 10 quanto sono validi questi test?Vivo a Trieste, di centri seri nelle vicinanze a parte Treviso (non proprio vicinissimo) non ne conosco
So di avere un pò di asimmetria femore psx più lungo del dx, ma poca cosa (secondo il medico) non ho mai effettuato una misurazione
grazie
dimenticavo, utilizzo tra dolori e fastidi vari delle cumulus 19
Avatar utente
oscar56
Top Runner
Messaggi: 8781
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da oscar56 »

Le Cumulus 22 GS sono neutre pronatore
dal 2012 5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
1986 5K 16'15-10k 34'28-Mezza 1h24'14"-30km 2h15'12 (MI-PV)
Adesso 7 al km e amen :thumleft:
http://www.parkrun.it/milanonord/
Flamingo90
Mezzofondista
Messaggi: 118
Iscritto il: 13 set 2021, 9:55

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da Flamingo90 »

maverik84m ha scritto: 29 nov 2021, 19:08 chiedo qualche info ,volevo capire quanto attendibile possa essere un test di appoggio effettuato in un negozio che vende abbigliamento sportivo eseguito da un fisioterapista, test eseguito in maniera statica ,appoggio su pedana in carico ,collegata al pc ,il test secondo il fisio sarebbe sul neutro, mi ha fatto fare due passi cosi ,niente di che... mi ha consigliato una suoletta, oppure prendere delle scarpe antipronazione ,da neutro ad antipronazione? :nonzo:
da 1 a 10 quanto sono validi questi test?Vivo a Trieste, di centri seri nelle vicinanze a parte Treviso (non proprio vicinissimo) non ne conosco
So di avere un pò di asimmetria femore psx più lungo del dx, ma poca cosa (secondo il medico) non ho mai effettuato una misurazione
grazie
dimenticavo, utilizzo tra dolori e fastidi vari delle cumulus 19
Dovremmo un po' capire qualcosa in più dei problemi che manifesti e il dialogo che è stato fatto tra te e il negoziante.
Talvolta vengono consigliate scarpe con maggiore supporto anche per chi ha appoggi non perfetti dovuti a scarso allenamento, sovrappeso, ecc. Quindi anche se non sei iperpronatore ti può far comodo una scarpa un po' più sostenuta, tipo una Brooks Adrenaline (sparo a caso un nome che mi ricordo) a maggior ragione se dici che una scarpa neutra ti ha dato problemi. Però non è detto che questi problemi (non citi che problemi sono...) vengano dalla scarpa, visto che i fattori sono tanti.
Cerca di fare delle valutazioni obiettive considerando un po' tutto. Se ancora non hai trovato una scarpa con cui ti trovi bene, cerca di andare di nuovo a provarle e con pazienza prendi una decisione. (finora hai usato quali modelli? da quanto corri?)
maverik84m
Mezzofondista
Messaggi: 88
Iscritto il: 27 nov 2012, 13:47
Località: Trieste

Re: Chiedo qui per le mie nuove scarpe da running [Discussione Ufficiale 5]

Messaggio da maverik84m »

@Flamingo90
problemi che manifesto per lo più sono alle ginocchia scrosciano non poco soprattutto il sx,anni fà presi un distorsione in casa (assurdo) neanche tanto brutta, ma da li iniziarono i problemi tra alti e bassi,fatte risonanze ,ma l'ortopedico mi disse che non era nulla di che,' forse magari preferiva di più (lui) un trattamento conservativo, ogni tanto ho anche dei problemi ad una caviglia ,li invece presi una distorsione purtroppo un pò piu bruttina,non ho approfondito il problema (rx-risonanze) il problema di più il ginocchio sx ,io mi accontenterei di fare anche delle rigeneranti ,oppure correre meno ,non ho esigenze di dimagrimento ,è solo più per una questione di testa ,lavoro stressante ,solo con la corsa riesco a mettere a posto, scaricare le tensioni ...
comunque il dialogo c'è stato solo tra me e il fisio,lui mi disse che in base ai fastidi che gli ho descritto ,poteva essere o la zampa d'oca ,oppure il menisco posteriore,da quella piccola analisi secondo lui avrei bisogno a parte lo stretching ,una suoletta, oppure un antipronazione ,sono alto 1,70 x 60 kg
ti posso dire che cammino molto, una media di 300km al mese ,adesso sono fermo per la bandelletta, ed altre disgrazie
Non sò da dove ripartire?!
Parto da zero? con 1 minuto di camminata ,con uno di corsa, purtroppo rivolgermi a medici che spesso non risolvono i problemi ,mi sono un pò stancato
Io posso pure andare a provarle ,ma cosa prendo ?Chi mi dice di provare Hoka (negoziante) chi altro ,difficile trovare persone che sanno realmente consigliarti

Torna a “Scarpe”