IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Bloccato
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9080
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da Marcos »

max72 ha scritto:
15 nov 2019, 22:21
a mio avviso e non solo....dopo la CL 8 sprint non massimali da 60-80m non servono proprio a niente,( enon possono di certo sostituire altri allenamenti di forza, diverso il caso di salite.piu lunghe...), se fatti invece dopo un medio o ripetute danno qualcosa in piu, quel qualcosa che a volte si ricerca anche in gara
Mi sembra che sia io che Maarco ti abbiamo già risposto su questo punto. Passi dopo un medio, ma dopo le ripetute un lavoro di forza è da evitare. Vedo che insisti, evidentemente ne sai più di Canova, hudson, ecc.
Cerca pure quel qualcosa di più, cioè un bel fisioterapista. :D
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9080
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da Marcos »

Questo è hudson, chiamalo e digli che sbaglia e che non servono a niente.

Immagine
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)
Avatar utente
Utente donatore
shasha74
Guru
Messaggi: 3411
Iscritto il: 29 nov 2016, 12:20
Località: Mutina

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da shasha74 »

riccardoyaya ha scritto:
15 nov 2019, 21:26
Troppo vicina a Bologna per tirarla, Nada! Grazie
Andiamo ad abbronzarci, a mangiare piadine e bere Sangiovese ... :ubriachi:
42 Milano '17 3:06:22
dal 11/10/15 21x42 Carpi,Ferrara(2),Reggio E.(2),Crevalcore(4),Milano,Parma(2),Firenze,Verdi,Rimini(2), Ravenna,Pisa,WMM,Lamone,Atene.
2020: Crevalcore 3:29:51,(CORONAVIRUS batte Bologna,Rimini,NY),Reggio E.
Avatar utente
max72
Maratoneta
Messaggi: 488
Iscritto il: 5 dic 2011, 12:07

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da max72 »

Marcos ha scritto:
15 nov 2019, 22:47
Questo è hudson, chiamalo e digli che sbaglia e che non servono a niente.

Immagine
riporta sprint da 8sec da.correre probabilmente al massimo, non è di questo che si parlava

continua a fare i tuo sprint in salita dopo la CL è perfetto!

Ps. svariate mezze e 10km...negi ultimi due anni 6maratone e nessun fisio e tu? idem i miei compagni d allenamento più veloci di.me e tu?
Ultima modifica di max72 il 16 nov 2019, 0:26, modificato 1 volta in totale.
21K - 1h:33':09" (Centobuchi 2018)
42k - 3h:28':33'' (Milano Marathon 2018)
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9203
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da maarco72 »

Oddio non per difendere marcos..che mi.pesa assai :oops: ..ma con 1h33..se fai maratona in.3h28(che è signor tempo)non è che segui un gran metodo...poi ovviamente ognuno fa ciò che vuole,personalmente mi viene più logico seguire un metodo che con 1h33 mi fa fare 3h15...
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9203
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da maarco72 »

max72 ha scritto:
15 nov 2019, 22:21
Marcos ha scritto:
15 nov 2019, 16:18
Mi aggancio qui per fare qualche considerazione.
Gli sprint in salita sono lavori di forza muscolare che servono, come già scritto, principalmente per prevenire infortuni e anche migliorare la tecnica di corsa. Solitamente si fanno dopo la CL perchè fare forza muscolare dopo lavori di qualità magari pure lattacide è ovviamente sconsigliato.
a mio avviso e non solo....dopo la CL 8 sprint non massimali da 60-80m non servono proprio a niente,( enon possono di certo sostituire altri allenamenti di forza, diverso il caso di salite.piu lunghe...), se fatti invece dopo un medio o ripetute danno qualcosa in piu, quel qualcosa che a volte si ricerca anche in gara
[/quote]
A livello fisiologico fare salite in.Sprint.dopo un medio e dopo le ripetute sono due cose completamente diverse.dopo un medio stai andando ad aumentare l'impegno fisico e cardiaco..quindi una sorta di allenamento a cresere.dopo le ripetute soprattutto se sono a ritmo alto..che vuoi stimolare?non sei più in grado ne di aumentare l'impegno muscolare ne tanto meno quello cardiaco.
Ovviamente se fai delle ripetute che sono.un.variato(quindi semplicemente.un medio con variazioni)è diverso.
Se fai esempio 5#1000 a rg 10000(tipiche ripetute veloci) col cavolo che poi riesci a fare salite ''produttive''
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
max72
Maratoneta
Messaggi: 488
Iscritto il: 5 dic 2011, 12:07

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da max72 »

maarco72 ha scritto:
16 nov 2019, 0:18
Oddio non per difendere marcos..che mi.pesa assai :oops: ..ma con 1h33..se fai maratona in.3h28(che è signor tempo)non è che segui un gran metodo...poi ovviamente ognuno fa ciò che vuole,personalmente mi viene più logico seguire un metodo che con 1h33 mi fa fare 3h15...
non significa niente, non è il.metodo, sono.scarso dentro no:cry:
21K - 1h:33':09" (Centobuchi 2018)
42k - 3h:28':33'' (Milano Marathon 2018)
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9203
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da maarco72 »

Ma che scarso...
Mi.spiego meglio..ci provo..
Qualsiasi allenamento di qualità facciamo per essere produttivo deve avere un impegno muscolare/cardiaco costante o in crescita...esempio un medio è medio quando parti a 4'30'' finisci a 4'30''..con fc costante....5#1000 sono giusti se li fai a 4'30 tutte e 5..o eventualmente in progressione.se al contrario il medio parti a 4'30..finisci a 5...non va bene idem le ripetute.per cui le famose salite vanno fatte finché sono ''produttive''(a parte l'aspetto tecnico)...dopo un medio sei in grado di ''dare'' ancora e quindi rendi le salite un.buon lavoro muscolare e cardiaco...dopo le ripetute no...perché le ripetute sono fatte per arrivare all'ultima cotto...come puoi dopo riuscire a fare delle salite ''produttive''???
Spero di essere stato chiaro
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
max72
Maratoneta
Messaggi: 488
Iscritto il: 5 dic 2011, 12:07

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da max72 »

guarda io le faccio senza problemi da tempo, non massimali, la prima è tosta ma poi niente di che, torni a casa appagato
21K - 1h:33':09" (Centobuchi 2018)
42k - 3h:28':33'' (Milano Marathon 2018)
Avatar utente
Utente donatore
gambacorta
Moderatore
Messaggi: 5806
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da gambacorta »

300 pagine :asd2:
ci si sposta
https://runningforum.it/viewtopic.php?t=56790

buoni allenamenti :beer:
next races
UB65A-VdD125A-DXT103A-CT48A-Soldamare23
BM Grappa 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12
fai correre anche tu il :pig: scopri->qui<-come!
Bloccato

Torna a “Maratona - Allenamento”