[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1878
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da ubald »

Io sono contrario alla talloniera, come dice quell'articolo, ma può funzionare, è indubbio. Preferisco aspettare la fine della fase acuta e favorire il riallineamento delle fibre con gli eccentrici senza tenere il tendine accorciato, cosa che PER ME renderebbe più lento e doloroso il recupero.
Capire se sia inserzionale o meno è facile e influisce su come si svolgono gli esercizi eccentrici
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lore75auh »

@ubald

a giudicare dai dolori alla palpazione sembrerebbe intersezionale al tendine sx (e infatti avevo dolore irradiato sotto la pianta, zona tacco) e mediale al tendine dx

Possibile che dopo 3 gg di fermo e 2 sedute di fisio stia gia' na favola? Non che con cio' pensi di accorciare lo stop, eh
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Avatar utente
Oscar78
Top Runner
Messaggi: 7806
Iscritto il: 20 ago 2008, 21:42
Località: Bergamo

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Oscar78 »

Porto anche la mia esperienza:
Quando mi capitò acquistai sia le talloniere per correre sia le talloniere da utilizzare lungo la giornata.

Ci ho corso sopra una maratona (ed ho proseguito per un ulteriore mese ](*,) ). Con le talloniere correvo senza (grossi) problemi, ma è evidente che era una sulozione per riuscire a correre la maratona.

Successivamente mi sono deciso a fare uno stop completo, vado a memoria ma mi pare 4-5 settimane.
Durante lo stop sempre utilizzato talloniere durante la giornata ed alla ripresa, forse più dettato da un timore psicologico, ho corso ancora per qualche tempo con le talloniere.

Ah prima dello stop "serio" avevo provato a fermarmi per 5-6 giorni, ma nel giro di un paio di uscite ritornava tutto come prima. ](*,)
"Quel senso di libertà e leggerezza che provo quando percorro i miei sentieri,
quel perdermi nei miei pensieri e nei miei sogni,
quella stanchezza fisica che prevale su tutto, che ti svuota....e allora sei pronta ad accogliere"
Cecilia Mora
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1878
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da ubald »

dolore sotto la pianta? Vai da un ortopedico, se il fastidio al tda sta anche protando un interessamento al fascio plantare è meglio scoprirlo subito per evitare mesi di stop!
Naturalmente se il fisioterapista ti ha rassicurato in merito, tutto ok.
Riguardo all'effetto delle fisioterapie, non saprei, bisogna sempre vedere lo stato infiammatorio, cause, ecc. Se ti senti molto meglio con le terapie e senza farmaci è sicuramente un buon segno!
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lore75auh »

@ubald
non e' fascite. E' la parte posteriore del tacco, quella dove c'e' la "ciccia" protettiva. Il fisio che mi ha trattao in Italia (incidentalmente pure mio cugino) ha toccato uno specifico punto e mi ha detto
LUI "un dolore tipo questo?"
IO "Ahia!"
LUI "Ok, e' un dolore irradiato"
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1878
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da ubald »

Meglio così dai... Comunque per quel tallone come avrai visto gli esercizi eccentrici non vanno fatti sul gradino.
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lore75auh »

Ok Secondo la terapista l'infiammazione al tendine e' andata. Ora devo iniziare a

1- fare SEMPRE streching DOPO la corsa
2- rafforzare tutta la catena posteriore. Ma anche quella anteriore. Ma soprattutto la gamba destra
3- Core, core, core
4- eccentrici. Posso iniziare da subito

spero di non tornare a postare qui, ma grazie per il supporto morale
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Avatar utente
teomazz
Top Runner
Messaggi: 8304
Iscritto il: 7 mag 2013, 12:07
Località: Nei pressi di Piacenza

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da teomazz »

Ho già scritto abbondantemente della mia situazione... sintetizzo brevemente per chi non la conoscesse.
A metà aprile, con l'aumentare delle velocità (per modo di dire) e con l'aumentare del kilometraggio ho accusato un'infiammazione non grave al tendine della gamba sinistra.
Dopo 2 mesi abbondanti, fatti di riposo assoluto e terapie, ho ripreso piano piano ed in effetti, nonostante le prime uscite un po' difficoltose e dolorose, il tendine è guarito.
Purtroppo però nel frattempo devo aver caricato troppo sull'altra gamba e si è infiammato il destro. Che mi sto ancora trascinando.
Non mi sono mai fermato del tutto, ho fatto tutte le terapie e visite e dopo 3 settimane di stop assoluto, ho ripreso ieri a correre facendo 5 km scarsi.
Il risveglio di oggi è stato di quelli che non speravo: tendine dx dolorante.. o meglio: tendine fastidioso, visto che non è proprio dolore, ma un fastidio leggero che a camminare nemmeno avverto...
da stasera riprendo con gli esercizi eccentrici che mi fecero tanto bene al sinistro...
Speriamo che il fastidio di stamattina sia solo un piccolo sintomo di "assestamento" e ripresa dell'elasticità....
speriamo... ormai con questo tendine vivo nella speranza che passi e non torni più (come è successo per il sinistro)
Quando corro tutti i pensieri volano via. Superare gli altri è avere la forza, superare se stessi è essere forti

http://connect.garmin.com/profile/teomazz
viewtopic.php?t=42357
Avatar utente
Run_Franz_Run
Ultramaratoneta
Messaggi: 1519
Iscritto il: 22 feb 2010, 14:11
Località: Pilastro di Langhirano (PR)

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Run_Franz_Run »

tanto per cominciare.... un grosso in bocca al lupo a Lore e teomazz.

Ho letto gli interessantissimi articoli citati ma continuo a non capire: l'esercizio eccentrico per la tend. inserzionale è "contenuto" all'interno dell'eccentrico classico ovvero la discesa lenta fino al suolo c'è (l'ulteriore discesa oltre la punta del piede dell'eccentrico classico va a caricare altra parte del tendine, ma che problema dà?)
Perché quindi fare eccentrici diversi a seconda del tipo di tendinite?
"Balbo t'è pasè l'Atlantic mo miga la Perma":
Avatar utente
teomazz
Top Runner
Messaggi: 8304
Iscritto il: 7 mag 2013, 12:07
Località: Nei pressi di Piacenza

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da teomazz »

Crepi Run_Franz_Run...
io ne avrei piene le palle di queste caxxo di tendiniti che si spostano da un tendine all'altro...
adesso ho fastidio, stamattina volevo andare a correre, ma causa diluvio universale sono stato in casa a fare esercizi eccentrici.
30 minuti di "fatica" e dolori.

ho sempre quella puntina di fastidio che mi fa girare i maroni!
Quando corro tutti i pensieri volano via. Superare gli altri è avere la forza, superare se stessi è essere forti

http://connect.garmin.com/profile/teomazz
viewtopic.php?t=42357

Torna a “Infortuni e Terapie”