[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

achille
Novellino
Messaggi: 38
Iscritto il: 23 apr 2015, 12:16
Località: Cernusco s/n- MI

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da achille »

Comprendo la situazione di Andrea perchè mi ci ritrovo in pieno.
Diciamo che,a differenza sua,vivo la cosa con più rassegnazione.A questo stato d'animo mi hanno portato le vicissitudini degli ultimi 3 anni.
I primi problemi ai tendini risalgono ormai a 30 anni fa ma,all'ennesima ripresa dopo anni ,nel 2011,prima del compimento dei 50 anni,mi ero messo in testa di togliermi la soddisfazione di scendere ancora sotto i 40' nei 10000,traguardo che ho realizzato a Seregno nel 2012,da allora è stato un calvario... e all'ennesimo stop,da marzo di quest'anno,mi sono imposto di fermarmi e riprendere solo nella primavera del 2016.
Non vi dico la rabbia che mi monta quando vedo gli altri correre...mi si ritorcono le budella dal nervoso e questo si riflette anche nei rapporti interpersonali di tutti i giorni,per cui si rischia,alle volte per un nonnulla, di reagire troppo bruscamente.
Caro @Daddi ti invidio,farei la firma per trovarmi nella tua situazione ! Chissenefrega delle ripetute - abolite ormai da un decennio - riuscissi almeno a fare allenamenti o corse da 8/10k anche a 4'50''/5'00'' sarei strafelice !
Avessi una mtb potrei sfogare il mio stress con quella,ma dato che la sfiga ci vede benissimo,anch'io per problemi economici non posso affrontare questo acquisto.
Per cui,al momento,mi tengo la mia infiammazione - che per fortuna è in via di completa remissione,sento dolore solo pizzicando la parte,dove è presente ancora un piccolo nodulo dove prima c'era gonfiore - e spero che arrivi presto la primavera del 2016 per provare un nuovo inizio.
Holden
Mezzofondista
Messaggi: 146
Iscritto il: 5 set 2014, 20:56

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Holden »

@daddi: speravo fossi riuscito a risolvere i maledetti problemi sul lavoro...
per l'achille che dirti? la mia compagna mi ha ripetuto spesso in questi mesi quando le dicevo "mi accontenterei anche solo di fare una sgambata ogni tanto" ... "tanto appena stai meglio ricominci di nuovo ogni fine settimana a cercare dove fanno corse e a farle, ci conosciamo..." E probabilmente ha ragione: so benissimo che sarebbe così, anche se voglio negarlo... Daddi, per la nostra situazione le salite temo che siano ilpeggior nemico: io il peggioramento ho iniziato a notarlo quando ho iniziato a fare trail... per me però non c'è colore tra asfalto e montagna, così come in bici, ma le salite castigano... e lo sto notando anche in mtb, quanto piu aumento il dislivello tanto piu il tendine mi fa soffrire dopo qualche ora...

@andrea1969 e a tutti gli altri che come noi continuano ade essere immersi in questo problema vi mando questo video... spero vi strappi un sorriso e vi possa essere d'aiuto

https://www.youtube.com/watch?v=dzbvQMWd0es
Avatar utente
Daddi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 22 set 2011, 16:55
Località: Terni

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Daddi »

Grazie Teo e Lello, sia per il lavoro che per il tendine.

Teo, ma al mattino appena alzato c'è il dolore?. Questo è il principale segnale da tenere in considerazione, poi camminandoci un po passa ma appena stai fermo per un po di tempo al primo passo torna il dolore.
Purtroppo sappiamo bene che queste patologie sono rognose e ci vuole pazienza, è necessario e fondamentale stare fermi e adottare gli accorgimenti noti per scaricare la tensione al tda (talloniere, scarpe adeguate ecc...).

Io oggi per es. ho quasi zero fastidio (chiaro che io non parlo più di dolore) e la testa mi dice di fare una decina di km ad andatura non eccessiva (intorno a 4,30/4,40), proverò e ascolterò le sensazioni ma a volte ci prendiamo in giro, diciamo "be tutto sommato non fa tanto male" e ci corriamo sopra di nuovo....e di nuovo ancora....e non passa mai il dolore.

Siamo in molto a fare così e sulla mia pelle dico che è difficile cambiare, staccare dalla ns. passione....a me serve tanto, proprio x non pensare ai veri problemi (ci sono ma non è facile districarsi, specie a 50 anni), a cercare di ricaricarmi con l'adrenalina.

Un saluto, ci aggiorniamo, spero solo con buone notizie. :beer:
Correre è cibo per la mente....finalmente sono tornato alla corsa!!!.
Pb
Invernalissima Bastia U. 2013 (21k) 1h23,00
Dragonissima 2013 Terni (9,16k) 33'46"
Maratona S.Valentino 2014 (42k) 2h59',50"
Corritonic 2014 Terni (10k) 37',35"
Avatar utente
Daddi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 22 set 2011, 16:55
Località: Terni

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Daddi »

Ciao @Holden, è un piacere risentirti, grazie dell'incoraggiamento per il lavoro, purtroppo l'azienda è ad un punto veramente critico, speriamo bene e incrociamo le dita.

E si, la salita non dovrei neanche vederla, o per lo meno limitare il dislivello ma amo arrampicarmi come amo fare salita in bici, la pianura mi annoia....però dovrò cedere al buon senso, se vedo che il dolore aumenta lascerò perdere le ambizioni crono della salita e amen.

@Achille: capisco bene la tua condizione, pure io vorrei tornare ai massimi (miei) livelli, anzi proprio migliorare i 10000....ma forse dovrò accontentarmi di limitare la perdita e basta.
Ti faccio un grande in bocca al lupo per il tuo tda, ma se il dolore sta svanendo devi attendere addirittura il 2016?.
Correre è cibo per la mente....finalmente sono tornato alla corsa!!!.
Pb
Invernalissima Bastia U. 2013 (21k) 1h23,00
Dragonissima 2013 Terni (9,16k) 33'46"
Maratona S.Valentino 2014 (42k) 2h59',50"
Corritonic 2014 Terni (10k) 37',35"
achille
Novellino
Messaggi: 38
Iscritto il: 23 apr 2015, 12:16
Località: Cernusco s/n- MI

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da achille »

@daddi Si, voglio eliminare qualsiasi tipo di remora o ripensamento del tipo : avrei dovuto aspettare ancora un pò....
LELLO72
Top Runner
Messaggi: 5367
Iscritto il: 20 ott 2011, 15:32
Località: giussano

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da LELLO72 »

intanto sto assumendo Zachelase in bustina consiglitami dal fisioterapista
Avatar utente
teomazz
Top Runner
Messaggi: 8304
Iscritto il: 7 mag 2013, 12:07
Località: Nei pressi di Piacenza

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da teomazz »

@Daddi: dopo tanti mesi con ZERO dolore, ZERO fastidio (sia alla mattina appena alzato, sia alla palpazione) domenica ho sentito un fastidio dopo 7 (SETTE) km di corsa! non dopo una maratona tirata, ma dopo una corsettina blandissima! Poi è praticamente scomparso, salvo infastidirmi mercoledì! E sempre dopo corsa blanda di 8 km... quindi probabilmente è una cosa di lieve entità, ma fino a quando non mi passa completamente (non solo al mattino, ma soprattutto alla palpazione) me ne sto tranquillo e FERMO. Poi riprenderò sempre con calma.
Forse (come dice qualcuno) il tendine è tornato a farsi sentire perché è stato fermo un po' (a causa di una noia al polpaccio sono stato a riposo assoluto un mese abbondante) e quindi, essendo probabilmente il mio punto debole, ha deciso di manifestare la sua arroganza in questo modo.
Siccome avrei un obiettivo (maratona di Firenze) la cui preparazione inizierà realmente a metà agosto, sto buono per un po'.. e poi vediamo.
Già ora va meglio. Stamattina appena alzato il fastidio era limitato. Non zoppico e credo che almeno 7-10 gg di fermo servano tutti.
Quando corro tutti i pensieri volano via. Superare gli altri è avere la forza, superare se stessi è essere forti

http://connect.garmin.com/profile/teomazz
viewtopic.php?t=42357
Avatar utente
Fabryrun
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 204
Iscritto il: 30 ago 2013, 21:05
Località: Roma

[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Fabryrun »

Intanto un saluto a tutti: Andrea (tutto chiarito , tranquillamente e scusa il mio sfogo impulsivo), Daddi, Lello, Achille, teomazz, Holden naturalmente....ho dimenticato qualcuno? Ah ah
Ormai è quasi una chat questa infinita discussione.
Tornando seri ed alla sensazione circa i dolori , pizzicori,fastidi vari, volevo condividere un plus di questa mia esperienza. È cioè che confrontando i sintomi dolorosi comparsi all'inizio con quelli attuali, ho imparato a "sentire " e a "capire" come interpretarli.
Vale a dire che riesco a percepire se sono i fastidi pur minimi , ma " buoni" e cioè di tessuti in via di riparazione e guarigione ed in fase ormai post infiammatoria acuta, "sento" il tessuto tendineo che si sta come consolidando, "sento" quando è il caso di dare un giorno di riposo od evitare quel tipo di lavoro.
Sarò diventato matto , ma mi sta succedendo così. Ed a voi?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di Fabryrun il 19 giu 2015, 18:03, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
teomazz
Top Runner
Messaggi: 8304
Iscritto il: 7 mag 2013, 12:07
Località: Nei pressi di Piacenza

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da teomazz »

Fabryrun ha scritto:Intanto un saluto a tutti: Andrea (tutto chiarito , tranquillamente e scusa il mio sfogo impulsivo), Daddi, Lello, Achille, teomazz, Holden naturalmente....ho dimenticato qualcuno? Ah ah
Ormai è quasi una chat questa infinita discussione.
Tornando seri ed alla sensazione circa i dolori , pizzicori,fastidi vari, volevo condividere un plus di questa mia esperienza. È cioè che confrontando i sintomi dolorosi comparsi all'inizio con quelli attuali, ho imparato a "sentire " e a "capire" come interpretarli.
Vale a dire che riesco a percepire che sono fastidi pur minimi di tessuti in via di riparazione ed in fase post infiammatoria acuta, "sento" quando è il caso di dare un giorno di riposo od evitare quel tipo di lavoro.
Sarò diventato matto , ma mi sta succedendo così. Ed a voi?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
pure per me era così... salvo poi ripresentarsi senza alcun preavviso domenica... (poi io sono stato pirla a correre anche mercoledì, ma questo è un altro discorso)....
La tendinite (soprattutto quella al tendine d'achille) credo sia una delle rogne più incomprensibili della medicina sportiva...
Quando corro tutti i pensieri volano via. Superare gli altri è avere la forza, superare se stessi è essere forti

http://connect.garmin.com/profile/teomazz
viewtopic.php?t=42357
Avatar utente
Daddi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 22 set 2011, 16:55
Località: Terni

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Daddi »

Si Fabryrun, capita anche a me di essere un po matto :mrgreen: , capisco bene oramai i segnali, anche se a volte li ignoro ma appena posso sto fermo 2/3 gg scaricando con la bici da strada che per me è una mano santa, ovviamente senza salita e senza tirare rapporti duri, agilità.

Piccolo promemoria per ricominciare in modo cauto e lo dico anche a me:
esercizi per rafforzare la zona tda e polpaccio (scalino, tavoletta propriocettiva e anche palestra), oramai li conosciamo a mena dito, poi il foam roller per sciogliere (tutto, non solo i polpacci) ed esercizi di stretch mirati alla zona polpaccio tda e ripresa della corsa alternando corsa a camminata.

@Achille: comprendo bene la tua cautela ;)

@teomazz/tutti: mi sono fatto l'idea che stare troppo fermi (parlo non solo di corsa ma anche camminare a passo svelto) è deleterio per tendini e muscoli e per guarire da un infortunio...ma forse ciò non vale per tutti.

:beer:
Ultima modifica di Daddi il 19 giu 2015, 18:24, modificato 1 volta in totale.
Correre è cibo per la mente....finalmente sono tornato alla corsa!!!.
Pb
Invernalissima Bastia U. 2013 (21k) 1h23,00
Dragonissima 2013 Terni (9,16k) 33'46"
Maratona S.Valentino 2014 (42k) 2h59',50"
Corritonic 2014 Terni (10k) 37',35"

Torna a “Infortuni e Terapie”