[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

lellosiddi
Novellino
Messaggi: 23
Iscritto il: 2 nov 2014, 7:40

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lellosiddi »

Salve a tutti,
Da un bel po' di mesi ormai corro regolarmente e con prestazioni soddisfacenti: il 28 giugno scorso ho chiuso ad esempio in 1 ora e 29 minuti la mezza maratona di Monaco.
A parte i primi mesi (metá dell'anno scorso), ho sempre corso di avanpiede. Cambiai stile per risolvere un problema, infatti avevo sempre un dolore ad un tendine (credo) della zona del malleolo del piede sinistro. Cambiando stile non ho piú avuto quel dolore, che a volte mi ha costretto a riposo anche per tre settimane.
Dopo la gara del 28 giugno, ho voluto provare a fare un allenamento "scalzo": ho usato le mie fivefingers. Andamento medio: 4:25 al km. Superficie: asfalto.
Be'... da allora ho cominciato ad accusare un dolore al tendine di achille del piede sinistro. Va e viene, ma é sempre lá. Ho riposato sino a due settimane fa (diciamo che nn mi sono allenato sul serio. Una qualche corsettina ogni tanto la ho fatta, ma nulla di che). Poi ho cominciato ad allenarmi dato che avrei la maratona ad ottobre a Monaco. Non é un gran dolore. É presente principalmente a freddo; una volta riscaldato in genere scompare. E quando ritorna, non ritorna piú "incazzato" di prima. Piú o meno mantiene la stessa intensitá.
Che ne pensate? Dovrei rinunciare ad allenarmi ed attendere che passi? Rischio se mi alleno? Fra parentesi, sto seguendo le indicazioni di Albanesi per l'allenamento per la maratona....
Grazie in anticipo a chiunque vorrá darmi un qualche parere in merito!
Buona domenca,
Lello
vimida
Novellino
Messaggi: 18
Iscritto il: 3 ago 2015, 14:45

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da vimida »

Ieri ho provato a fare i miei primo 8 km tutti d'un fiato. 50 min... ma purtroppo sentivo il dolore al tda più di quando faccio 15 min di corsa e 3 di camminata veloce alternata x 3 volte. Ho acquistato anche delle solette da decathlon in gel che ho sostituito alle solette delle mie adistar boost visto che nn son riuscito a trovare solo le talloniere. Stamattina... gran bel dolore. Ho alleviato con del ghiaccio e credi proprio che non sia fasciste visto che ora sento palesemente il dolore tra fine polpaccio e tallone. Ho paura a sospendere l'allenamento... per paura di non ricominciare come ho purtroppo già fatto altre volte. Diciamo che il dolore è sopportabile e a "caldo" ancor di più. È il caso di provare con delle tallone re e se si quali? Inoltre ieri ho iniziato a far caso a chi corre di avanpiede... come si può iniziare ad usare questa "tecnica".
Grazie a tutti

Inviato dal mio SM-N910C utilizzando Tapatalk
Avatar utente
teomazz
Top Runner
Messaggi: 8304
Iscritto il: 7 mag 2013, 12:07
Località: Nei pressi di Piacenza

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da teomazz »

@vimida: ti consiglierei di fermarti! correrci sopra non fa che peggiorare la situazione. Anche se in un primo periodo può sembrarti sopportabile e non limitante, rischi col passare del tempo di rendere l'ipotetica "leggera" tendinite, in qualcosa di più serio e pesante. Te lo dico per esperienza personale. Poi ovviamente ogni caso è a sé ed ogni corpo reagisce diversamente da altri.
Così come stai facendo, rischi di dover smettere per forza e non per scelta o per poca voglia!
Le talloniere del Deca in Sorbothan sono valide, io uso quelle. Se non le trovi nel negozio fisico, prova online.
Per la corsa di avampiede ci sono un po' di discussioni sul forum. Io non posso e non so come aiutarti visto che corro come un orso...
Quando corro tutti i pensieri volano via. Superare gli altri è avere la forza, superare se stessi è essere forti

http://connect.garmin.com/profile/teomazz
viewtopic.php?t=42357
Foia
Top Runner
Messaggi: 9077
Iscritto il: 3 apr 2010, 9:49

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Foia »

Dopo la seduta di fisioterapia, stamattina mi ha visto l'ortopedico. Ha detto che siamo sulla buona strada, ma che "è meglio non rovinare tutto facendo caxxate" Che tradotto significa: non posso riprendere a correre ](*,)
Mi ha solo concesso un test di 30' per vedere come reagisce il tendine.
So che il TdA è una brutta bestia da curare, ma questo mi sembra un po' troppo prudente... :nonzo:
-- Non cercare ostinatamente il PB. Sarà il PB a trovare te! --

I miei libri: 101 Ragioni per Correre - Vi Faccio Correre
Il Blog: http://run.foiaworld.info
Avatar utente
RiccardoS
Ultramaratoneta
Messaggi: 1158
Iscritto il: 6 ago 2009, 16:45

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da RiccardoS »

lore75auh ha scritto:Foam roller: bastano 2 minuti al giorno a polpaccio nella fase acuta. Puoi farli alla fine dell'allenamento coi pesi
Calze a compresione la notte: se il TdA e' infiammato non fanno nulla. Ma se il problema e' il polpaccio contratto sono letteralmente una manna.
Io usavo i gambaletti della 2XU. Ci andavo a dormire e li toglievo la mattina
in tal caso, buono a sapersi... però ricordavo diversamente...

proverò col foam roller :wink:
Dona la vita! - www.admo.it - www.avis.it
Avatar utente
Daddi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 22 set 2011, 16:55
Località: Terni

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Daddi »

Rieccomi qua.

Intanto dico forza a @holden e @Andrea1969, non mollate!!. Ci dovrà pur essere una soluzione/guarigione.

Continuo a correre, il fastidio o leggero dolore al mattino appena alzato c'è dopo che mi sono allenato il g. prima, sempre sotto controllo l'intensità, se sto fermo un giorno passa quasi del tutto.

Io non so più che pensare, ho ripreso con le rip. in salita (tabù per il tda se non al 100%) e andature veloci (rip. sui 1000 a 3,40/45), ripetute 1k in salita, settimana scorsa ho fatto anche rip. sui 60mt sul bagnasciuga con le scarpe, devastanti per gambe e addominali ma ho assorbito la botta e il tda è sempre li con il suo fastidio (se premo in un punto un po duole).

Per i nuovi arrivati di questo rognoso infortunio mi raccomando la pazienza di far passare il dolore e adottare tutti gli accorgimenti utili a sfiammare la zona e ridurre il carico (creme arnica o antinfiammatorie consigliate da specialista/talloniere in gel, gambali per il polpaccio).

Riguardo i gambali io sapevo che non era consigliabile indossarli di notte (almeno quelle della compressport che uso io, lo riportano nelle indicazioni della calza), magari con altre marche è possibile?. :nonzo:

Interessante la flogestina, proverò anche quella, è uno sfiammante utilizzato sui cavalli (come pure l'arnica che infatti costa molto meno e ha % maggiori di principio attivo) :mrgreen: , giustamente essendo noi dei cavalli di razza :rambo:
Correre è cibo per la mente....finalmente sono tornato alla corsa!!!.
Pb
Invernalissima Bastia U. 2013 (21k) 1h23,00
Dragonissima 2013 Terni (9,16k) 33'46"
Maratona S.Valentino 2014 (42k) 2h59',50"
Corritonic 2014 Terni (10k) 37',35"
Avatar utente
francesp
Ultramaratoneta
Messaggi: 1279
Iscritto il: 12 ott 2012, 12:04
Località: Colli Pisani

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da francesp »

@lellosiddi: sono ignorantone in materia ma credo che non ti convenga caricare con la corsa al momento. Il fatto che il dolore sia arrivato in concomitanza con l'uso delle FF porta a credere ad un problema dovuto allo stress della zona plantare.

Io da sabato non avverto più i soliti doloretti ma una sorta di indolenzimento sopratutto sul dorso del piede (?). Il 20, dato che ricorronno i 2 mesi dalla mia ultima gara e praticamente dal mio stop, provo con un 5-6 km blandissimi per vedere la reazione sperando di non stramazzare prima anche se il clima adesso è favorevole.
E' l'ultima posibilità che ho per non rinunciare sin da ora a provare ad impostare a settembre la preparazione per una maratona a dicembre, altrimenti rinuncio e amen.
Ormai corro solo con la fantasia...
LELLO72
Top Runner
Messaggi: 5365
Iscritto il: 20 ott 2011, 15:32
Località: giussano

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da LELLO72 »

@vimida il mio consiglio è di fermarti completamente. .correrci sopra peggiori la situazione
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lore75auh »

In parecchi dicono che i gambali non andrebbero indossati di notte,
Io l'ho fatto per 2 mesi e sono ancora vivo. Ma non saprei che danno potrebbero fare.
Di certo la mattina non ti svegli col polpaccio "accorciato" e quella strana sensazione di piede arrugginito nei primi passi
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Connesso
Avatar utente
SuperMatrix
Guru
Messaggi: 2303
Iscritto il: 10 feb 2015, 9:30
Località: Veneto

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da SuperMatrix »

Stamani ho ripreso le sedute di fisioterapia dopo la pausa per la settimana di ferragosto in cui il centro di medicina era chiuso facendo notare alla fisiatra che da 3 GG ho un dolore sotto il tallone dove ho la TDA e io in questi giorni non ho fatto nulla di strano (sono in ferie al mare), facendo regolarmente gli esercizi dello scalino.
Lei ha detto che si vede che sono molto infiammato a differenza del tendine che lo trova meglio rispetto a 10gg fa (ancora gonfio,ma meno e pure meno rigido); mi ha detto di sospendere gli esercizi dello scalino per non peggiorare col tallone e mettere ghiaccio su quest'ultimo... Sono molto giù :-(
Cmq mi ha detto che al tatto non c'è presenza di una fasciste plantare...

Inviato dal mio V891_DUAL_OS utilizzando Tapatalk
05k 23:09 (Oderzo del 01.05.2016 - Strava)
10k 47:58 (Oderzo del 01.05.2016 - Strava)
21k 1:44:44 (THM del 06.03.2016 - Strava)

Adidas SuperNova 2.0 Nike Vomero 16 Nike ZOOM PEGASUS TURBO 2 SE

Diario
TrainAsOne

Torna a “Infortuni e Terapie”