squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa.

Moderatori: F-lu, elisa udine

out of the blue
Maratoneta
Messaggi: 319
Iscritto il: 26 set 2009, 14:14

squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da out of the blue » 1 ott 2009, 23:17

Come forse si capisce dal mio post di presentazione, sono un principiante nel running quindi vi chiedo prima di tutto un po' di pazienza...
Sono di corporatura abbastanza leggera (1,73m per 59/60kg) e sto cominciando a macinare qualche km seguendo questa tabella (sono al punto III.2, terza settimana, seconda seduta). Ed ecco il problema. Sono "fermo" da due giorni con dolori ad entrambi i ginocchi, fastidi localizzati nella parte posteriore (per entrambi) e nelle parti interne speculari (dove le ginocchia tendono a congiungersi quando si avvicinano le gambe, per capirsi), con una certa prevalenza di dolore nel ginocchio-sx. Riesco a camminare tranquillamente, tanto per fare un esempio, ma sento di non avere un appoggio sicuro e quindi per adesso niente corsa.
Perchè squilibrio posturale, come da domanda. Perchè ho avuto la netta sensazione durante l'ultima "uscita" di avere, oltre ad un appoggio più pesante del mio solito, un'andatura irregolare, diciamo pure leggermente claudicante, con un appoggio del peso o comunque uno sforzo sensibilmente più marcato sulla gamba sinistra. Pur avendo già dirottato le mie scarpe al cassonetto (un paio di Reebok da 50€ comprate come scarpe da running in un megastore), sono comparse 2 unghie nere in due dita del piede-sx ma niente sul destro.
Ora, so per certo di avere uno stile di corsa nè bello nè tantomeno economico, con le ginocchia che progressivamente si abbassano e si induriscono, ma la resistenza (fiato) è buona e riesco a seguire il programmino di cui sopra senza problemi.
Volevo sapere, oltre ad avere una conferma sulla necessità di una scarpa seria, se qualcuno ha avuto un problema simile e se ha lavorato sull'assetto posturale, magari con una ginnastica mirata o magari semplicemente rinforzando localmente l'area delle ginocchia.
Grazie.
Alessandro

P.S. Visita ortopedica già prenotata, per inciso.
Para todos la luz. Para todos todo.
Avatar utente
Larse
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 217
Iscritto il: 24 dic 2008, 10:59
Località: Bergamo

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da Larse » 7 ott 2009, 13:47

Ciao.
Secondo me ci sono 2/3 problemi diversi.
Il primo è dovuto sicuramente alle scarpe che sono fondamentali. Ti consiglio di andare in un negozio specializzato, verificare l'appoggio e farti consigliare la scarpa più adatta a te. Correre con una scarpa inadeguata aumenta il rischio di infortuni.
A questo aggiungerei che sei nuovo della corsa e il tuo corpo si deve abituare allo sforzo. All'inizio è abbastanza normale avvertire questi dolori. Concediti sempre un giorno di riposo dopo una seduta così darai modo al tuo corpo di recuperare e vedrai che con il passare delle sedute i dolori scompariranno.
L'altro problema è invece la corsa "zoppicante" di cui soffro anche io. A me hanno detto che potrebbe essere dovuta da uno squilibrio negli arti inferiori, ovvero una gamba ha più forza dell'altra. Mi hanno consigliato di fare i classici esercizi di potenzionamento come lo squat. Questo può darti sicuramente una mano. Ovviamente il problema può essere più "grave" e secondo me hai fatto molto bene a rivolgerti ad uno specialista.
Dovrei farlo anche io. :emb: Anzi, fammi sapere cosa ti dicono alla visita. :thumleft: :salut:
Avatar utente
SilviaJ
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 7111
Iscritto il: 24 lug 2009, 16:05
Località: In mezzo alle risaie

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da SilviaJ » 7 ott 2009, 14:01

Io oggi vado a fare l'analisi posturale perchè continuare a curare i sintomi dell'infiammazione, senza indagarne le cause, non mi ha portato a nulla finora...speriamo bene! :wink: :rambo:
...se ti chiedono di vivere strisciando tu alzati e muori

Immagine
CORIO69

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da CORIO69 » 7 ott 2009, 14:16

decisione saggia! =D> =D>
out of the blue
Maratoneta
Messaggi: 319
Iscritto il: 26 set 2009, 14:14

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da out of the blue » 7 ott 2009, 21:38

Grazie del feedback.
In effetti pensavo che le buone condizioni fisiche generali, il peso contenuto, dieta ed abitudini sostanzialmente sane (senza essere un talebano del salutismo) ed in generale una buona/ottima resistenza allo sforzo muscolare (seppure derivata dalla bicicletta, quindi non esattamente assimilabile alla corsa su strada) potessero essere sufficienti
per cominciare e portare avanti bene un programma di avvicinamento al running comunque molto graduale, incluse le necessarie pause del caso (=sempre a giorni alterni, corsa/riposo). Evidentemente ho sbagliato o forse sottovalutato alcune cose. Spero di essermi fermato al momento giusto per capire e possibilmente abbastanza presto per poter anche assimilare.
A partire dalla questione scarpe, a cui dedicherò più tempo e risorse ma prima ancora dagli accertamenti del caso. Spero che la visita ortopedica comprenda un esame baropodometrico e magari stabilometrico, così da evidenziare un eventuale scompenso posturale. In caso contrario ho già messo in conto una visita da un posturologo a cui girare tutte le eventuali domande inevase.
La mia speranza è di individuare chiaramente e risolvere poi, per i tempi e la calma necessari ho già fatto mia la prima lezione.
Magari scriverò qui sugli sviluppi della questione, sperando di non essere, stile a parte, troppo pa**oso ma magari utile a qualcuno, chissà.
Ciao,
Alessandro
Para todos la luz. Para todos todo.
Avatar utente
SilviaJ
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 7111
Iscritto il: 24 lug 2009, 16:05
Località: In mezzo alle risaie

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da SilviaJ » 8 ott 2009, 9:23

Gli accertamenti ai quali accenni sono senz'altro utilissimi, io che li sto facendo mi sento di raccomandarteli!
Ho peccato di entusiasmo ed inesperienza, pretendendo, a 36 anni, di passare dal divano alla corsa (in precedenza non avevo mai corso in vita mia) e di arrivare, partendo da zero ed in 5 mesi, a correre una mezza, così sono incappata in un infortunio rognosissimo che mi tiene in scacco da oltre due mesi..anche perchè, testardamente, non mi sono mai voluta fermare.

Finalmente stiamo andando alla radice delle cause: la valutazione posturale ha evidenziato che, mentre a piedi nudi ho un'ottimo equilibrio dei pesi, in qualsiasi situazione, con le scarpe (evidentemente inadatte a me!) si crea uno sbilanciamento di circa 1.5 kg a destra..non molti...ma nel dinamismo della corsa, su un fisico esile come il mio, si moltiplicano provocando una postura scorretta ed il continuo riacutizzarsi dell'infiammazione ai tendini..

fortunatamente c'è rimedio, ma da questa esperienza ho capito che a volte fermarsi è veramente l'unica soluzione...se si vuole continuare a correre..

in bocca al lupo! :thumleft:
...se ti chiedono di vivere strisciando tu alzati e muori

Immagine
Avatar utente
Larse
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 217
Iscritto il: 24 dic 2008, 10:59
Località: Bergamo

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da Larse » 8 ott 2009, 19:48

Se mi fate sapere come procedono gli accertamenti ve ne sarei molto grato. Sono molto interessato alla cosa. :thumleft:
Avatar utente
SilviaJ
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 7111
Iscritto il: 24 lug 2009, 16:05
Località: In mezzo alle risaie

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da SilviaJ » 9 ott 2009, 8:04

Larse ha scritto:Se mi fate sapere come procedono gli accertamenti ve ne sarei molto grato. Sono molto interessato alla cosa. :thumleft:

:thumleft: ..mercoledì ho testato le asics gel cumulus 11, lunedì provo le saucony jazz 12 (che sono quelle che utilizzavo quando ho iniziato ad avere problemi)..vediamo cosa ne esce fuori!
...se ti chiedono di vivere strisciando tu alzati e muori

Immagine
Avatar utente
marcj 335
Top Runner
Messaggi: 8335
Iscritto il: 5 nov 2008, 10:29
Località: Bergamo

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da marcj 335 » 9 ott 2009, 11:54

come ti trovi con le Cumulus 11 Silvia?? :nonzo:
Adoro la mia vita. Immagine
Avatar utente
SilviaJ
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 7111
Iscritto il: 24 lug 2009, 16:05
Località: In mezzo alle risaie

Re: squilibrio posturale, scarpe inadatte, etc.

Messaggio da SilviaJ » 9 ott 2009, 11:59

marcj 335 ha scritto:come ti trovi con le Cumulus 11 Silvia?? :nonzo:

malino, Marcj :cry: :cry: :cry: ..con il mio peso non riesco a sfruttarne l'ammortizzazione, e sono anche troppo protettive dietro..per cui non "sento" la strada e ne rimette la rullata..

prima cosa da fare..cambiare scarpe :wink: :mrgreen:
...se ti chiedono di vivere strisciando tu alzati e muori

Immagine
Rispondi

Torna a “Biomeccanica”