Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

Si aroldo io mercoledì con 155 battiti andavo intorno ai 4,15
Siccome adesso sto iniziando ad adoperare il cardio volevo anche qualche consiglio su come adoperarlo le frenquenze pe cl cm ecc
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

fatto il test di conconi con soglia anaerobica a 163.
prima uscita con cardio
1km 5,28 - 132
2km 4,57 - 135
3km 5,04 - 140
4km 5,07 - 140
5km 4,53 - 141
6km 5,08 - 144
7km 5,08 - 142
8km 5,11 - 143
9km 4,47 - 141
10km 4,49 -142

2 uscita
1km 4,44 - 142
2km 4,48 - 146
3km 4,43 - 147
4km 4,53 - 147
5km 4,39 - 150
6km 4,52 - 151
7km 5,07 - 153
8km 4,52 - 147
9km 4,37 - 139
10km 4,59 - 150
11km 5,06 - 151

prima uscita con metodo soglia anaerobica allenamento 75%-85% e ritmo un po' basso secondo me con media finale di 5,04 al km e media battiti 140
seconda uscita con metodo karoven secondo me migliore media 4,50 al km media battiti 148
soprattutto mi interessa sapere in base alle due uscite se è possibile sapere il mio stato di forma
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

Il tuo stato di forma relativo a che cosa? Non e' una domanda retorica.
Poi' come erano i percorsi, il primo con finale in discesa ed il secondo con finale in salita?
Se non, che cardio hai preso?
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

Allora i percorsi erano identici, con una piccolissima aggiunta di uk kn sul secondo con 409mt falso piano a scendere e 600 mt di salia non impegnativa.
Come gps ho usato il garmin 310xt
Per lo stato di forma volevo sapere se era possibile capirlo dagli allenamenti
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

Lo stato di forma e' relativo a come andavi in un altro momento, oppure a come potresti andare, non lo si puo' giudicare da una prestazione ma solo nel tempo.
Il livello prestazionale invece si, per un principiante ci vai discretamente bene.
Comunque da questi numeri non si puo' capire molto, anche perche' qualcosa non va nello strumento...
vedi per esempio km9 4'37" 139, misurazione evidentamente errata se non dovuta a discesa.
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9587
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da maarco72 »

Mi date yn opinione/previsione maratona :afraid: ....con cardio ho rileato fcmax 177 durante rip sui 1000...l ultimo lungo sul canale villoresi 30km 4'10 fcmedia 152
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

Guardando i tuoi numeri, con il giusto allenamento dovresti essere capace di 2h46 con fc media intorno a 158.
Ma se non ti sei allenato per quel ritmo e' tardi per cambiare idea adesso.
Ultima modifica di gnr il 10 ott 2014, 15:40, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9587
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da maarco72 »

Si..sto impostando i ritmi su quei tempi.o almeno ci provo.... :afraid:
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

Vai tranquillo che il motore e' quello e si vede che sei abituato a rendere su ogni distanza :beer:
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

gnr ha scritto:Lo stato di forma e' relativo a come andavi in un altro momento, oppure a come potresti andare, non lo si puo' giudicare da una prestazione ma solo nel tempo.
Il livello prestazionale invece si, per un principiante ci vai discretamente bene.
Comunque da questi numeri non si puo' capire molto, anche perche' qualcosa non va nello strumento...
vedi per esempio km9 4'37" 139, misurazione evidentamente errata se non dovuta a discesa.
Si il 9km era un falso piano a scendete dove si viaggia facilmente.
Per la forma fino ad agosto faccio gare brevi sotto i 4' adesso faccio fatica a 4,10'
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)

Torna a “Allenamento e Tecnica”