Libri

Non sono ammessi temi politici, religiosi, volgari e offensivi. Leggere il REGOLAMENTO prima di scrivere

Moderatori: runningmamy, Hystrix, Evuelledi, victor76

-Francesco-
Guru
Messaggi: 3332
Iscritto il: 7 mar 2011, 15:46
Località: Roma

Re: Libri

Messaggio da -Francesco- »

wmic ha scritto:Io ne ho letti parecchi, ma sai che Alessandro mi manca?
Ho letto invece il tiranno. Mi è piaciuto, ma ho avuto l'impressione che rispetto ad altri libri che mi sono piaciuti di più, questo fosse molto meno romanzato, in favore della documentazione storica, attinente alla realtà. E Alessandro, com'è?
I titoli che mi sono piaciuti di più sono ad esempio l'oracolo (dove alla fine la spara veramente grossa! :-$ ma in maniera molto piacevole e sorprendente :thumleft: ), chimaira :afraid: , la torre della solitudine :shock: e il faraone delle sabbie :asd2: . Insomma, quelli dove partendo da basi storiche o mitologiche, poi lavora molto di fantasia e con collegamenti diretti al presente.

Sai, l'altro giorno insieme al libro, ho preso anche alcuni dvd, senza essere andato apposta. Pagando alla cassa ho avuto l'impressione di essere moolto prevedibile e che la ragazza alla cassa solo dai titoli provasse quasi a psicanalizzarmi. :nonzo:
Lessi a suo tempo L'oracolo e poi anche lo Scudo di Talos. Non sono il mio genere, ma capisco il successo mondiale che ha avuto.
Fatdaddy

Re: Libri

Messaggio da Fatdaddy »

Si prosegue con...
Immagine
Avatar utente
Lalla
Ultramaratoneta
Messaggi: 1957
Iscritto il: 27 ott 2010, 10:13
Località: Roma

Re: Libri

Messaggio da Lalla »

Ho finito a fatica "Gli anni con Laura Diaz" di Carlos Fuentes. L'idea di ripercorrere la storia del Messico tramite le vicende di questa donna è anche interessante, ma lei come personaggio :thumbdown: , quindi il libro è risultato abbastanza pesante.
"La cosa peggiore non è cadere, bensì non rialzarsi e giacere nella polvere. Soltanto chi desiste è sconfitto. Tutti gli altri possono dirsi vittoriosi"
P. Coelho
Avatar utente
slowest
Maratoneta
Messaggi: 273
Iscritto il: 1 set 2010, 12:12
Località: Roma

Re: Libri

Messaggio da slowest »

Stamattina comprato ed iniziato "Qualcuno con cui correre" :mrgreen: di Grossman
era già un pochino che mi frullava in testa, vediamo come fila Grossman non l'ho mai letto.
Avevo voglia di leggere narrativa visto che ultimamente ho letto Buscaglia ed un libro del Dalai Lama
2010: 368 Km (dal 4 Agosto)
2011: 2163 Km
2012: 434 Km

5-Km: 22'55'' (13-07-2011 allenamento)
10-Km: 41'18'' (19-02-2012 Corriamo al Collatino)
Mezza: 1:40'09'' (26-02-2012 RomaOstia 2012)
Avatar utente
Lalla
Ultramaratoneta
Messaggi: 1957
Iscritto il: 27 ott 2010, 10:13
Località: Roma

Re: Libri

Messaggio da Lalla »

Slowest Grossman a me piace tantissimo, e quel libro è uno spettacolo, ottima scelta :thumleft:
"La cosa peggiore non è cadere, bensì non rialzarsi e giacere nella polvere. Soltanto chi desiste è sconfitto. Tutti gli altri possono dirsi vittoriosi"
P. Coelho
Avatar utente
juanni
Top Runner
Messaggi: 6302
Iscritto il: 1 giu 2011, 20:10
Località: Marmilla

Re: Libri

Messaggio da juanni »

Sto ultimando "Ve lo do io Beppe Grillo" di Andrea Scanzi.
La storia di un portatore sano dell'indignazione popolare.
Da leggere
Ciao, "IL BOTTIGLIARO", non ti dimenticherò mai. BUONI SOGNI.
Fatdaddy

Re: Libri

Messaggio da Fatdaddy »

Preso frescofresco dalla biblioteca
Immagine
Avatar utente
Barbara
Top Runner
Messaggi: 15084
Iscritto il: 13 mag 2011, 10:26

Re: Libri

Messaggio da Barbara »

Ho letto
Immagine
Estremamente interessante, se trovo il tempo voglio ricopiarne alcuni paragrafi.

e
Immagine
interessante ma nessuna grande novità per chi si interessa al tema da tempo.

Sto finendo
Immagine
Visto che volevo leggere libri di Bonatti mi sembrava giusto cominciare da questa sua esperienza in giovane età. Il prossimo sulla lista è "Le mie montagne".

Poi volevo un libro leggero (fisicamente) da portarmi sabato in treno e ho preso nella mia biblioteca questo:
Immagine
però di contenuto è pesante :shock:
"When you run on the earth and run with the earth, you can run forever."
"Ci sarà forse un giorno in cui mollare, ma di certo non è oggi."
"Come nella vita...mai mollare ne avere troppa fretta." - Miro 69
Avatar utente
franciswolves
Ultramaratoneta
Messaggi: 1933
Iscritto il: 2 ott 2011, 13:07
Località: BG-MI

Re: Libri

Messaggio da franciswolves »

Barbara ha scritto:Non sono obiettiva, Alessandro Magno per me è un mito assoluto, mi affascinava già da bambina :shock: :hail:
Leggendo la trilogia ne ho scoperto anche molti lati scuri, ma è quello che rende il personaggio così interessante. Trovo che VMM ne fa un quadro estremamente umano e mi ci sono affezionata a dismisura... credo di aver pianto per mezz'ora alla fine (visto che, per forza, muore :mrgreen: )
Quotone, Alexandros è una gran trilogia =D>

Ultimamente ho preso tre libri in biblioteca: due presunti "classici" e un romanzo di Benni, che va bene in ogni periodo dell'anno :wink:

L'insostenibile leggerezza dell'essere, di M. Kundera, è insostenibilmente.. pesante! L'ho finito ieri sera più per impeto morale (non riesco a lasciare un libro a metà) che per convinzione..
Sulla strada, di J. Kerouac, è lì sul comodino che aspetta impaziente. Me ne hanno parlato molto bene, sono curioso.
Infine Terra!, di S. Benni. L'ho iniziato oggi: avevo bisogno di qualcosa di molto poco impegnato (ma non per questo di bassa qualità) per riprendermi da Kundera... le prime pagine promettono bene :salut:
I don't believe in the wall... I believe in The Blerch!
10k: 39'41'' | Bergamo | 02/02/20
21k: 1h25'47'' | Dalmine (BG) | 06/01/20
42k: 3h13'43" | Roma | 27/03/22
Avatar utente
Barbara
Top Runner
Messaggi: 15084
Iscritto il: 13 mag 2011, 10:26

Re: Libri

Messaggio da Barbara »

franciswolves ha scritto: L'insostenibile leggerezza dell'essere, di M. Kundera, è insostenibilmente.. pesante!
Concordo! :asd2: Ed è un vero peccato con un titolo così bello.
"When you run on the earth and run with the earth, you can run forever."
"Ci sarà forse un giorno in cui mollare, ma di certo non è oggi."
"Come nella vita...mai mollare ne avere troppa fretta." - Miro 69

Torna a “Bar del Forum”