[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

Foia
Top Runner
Messaggi: 9077
Iscritto il: 3 apr 2010, 9:49

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Foia »

Grazie, cara :flower:
Ho visto che hai messo in vendita il pettorale per Carpi. Che succede? :(
-- Non cercare ostinatamente il PB. Sarà il PB a trovare te! --

I miei libri: 101 Ragioni per Correre - Vi Faccio Correre
Il Blog: http://run.foiaworld.info
Avatar utente
lumaca
Guru
Messaggi: 3349
Iscritto il: 16 nov 2010, 11:23
Località: Bergamo

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lumaca »

i miei piedi non reggono più certi kilometraggi... :D
ci ho provato ma è meglio non rischiare, resto su distanze più brevi, almeno per ora :wink:
per fortuna la tendinite è solo un lontanissimo ricordo.. :D
rientro nel forum dopo moltissimo tempo (complici gg tranquilli al lavoro :wink: )
e questo rimane il 3d che, da sempre, più mi interessa.
Leggere "l'agonia" di ognuno di voi mi riporta alla mente momenti davvero bruttissimi..
e mi immedesimo in tutti coloro che non si fermano e sperano che passi così come in quelli che
consigliano giustamente di fermarsi (lo dico ora per esperienza vissuta).
Auguro davvero a TUTTI, nessuno escluso, di trovare l'uscita di questo tunnel, la tendinite achillea
rimane, secondo il mio parere, uno dei peggiori infortuni che il runner può avere...
ma con tanta pazienza si esce! forza ragazzi :D
So you can hurt, hurt me bad but still i'll raise the flag
Avatar utente
Daddi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 22 set 2011, 16:55
Località: Terni

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Daddi »

Grazie dell'incoraggiamento Lumaca, tu capisci bene cosa vuol dire.

In poche parole ti va di raccontarci il tuo approccio con la maledetta "bestia"?. :beer:

Sul chilometraggio la penso come te, di sicuro mi scordo la maratona, sicuramente rimarrò pure io sui 10k, al max qualche mezza.

Io sono uno di quelli che continua con poco dolore ma che medita sul fermarsi del tutto di nuovo, come ho già fatto l'anno scorso.
Correre è cibo per la mente....finalmente sono tornato alla corsa!!!.
Pb
Invernalissima Bastia U. 2013 (21k) 1h23,00
Dragonissima 2013 Terni (9,16k) 33'46"
Maratona S.Valentino 2014 (42k) 2h59',50"
Corritonic 2014 Terni (10k) 37',35"
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9587
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da maarco72 »

Attenzione..non sono i km che provocano danno hai tendini...o per meglio dire non sono solo i km...potresti fare pochi km e farti male cmq
:beer: :beer: :batman:
LELLO72
Top Runner
Messaggi: 5364
Iscritto il: 20 ott 2011, 15:32
Località: giussano

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da LELLO72 »

la mia situazione ragazzi e' simile a quella di Teo , fermo da meta' giugno , da un paio di settimane che al mattino il fastidio e' minimo ho cominciato ad alternare camminata e corsetta , Mi fa male quando lo schiaccio ....
Leggendo i vostri discorsi mi viene il dubbio ,, e' meglio continuare o fermarsi fin quando non ho fastidio nemmeno a toccarlo???
Avatar utente
lumaca
Guru
Messaggi: 3349
Iscritto il: 16 nov 2010, 11:23
Località: Bergamo

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lumaca »

Io non ho detto che sto facendo meno km a causa della tendinite. .. NON soffro più di tendinite da 7 anni ormai. Recentemente ho avuto altri problemi.

@daddi ho già detto molto in questo 3d.. rischierei di ripetere cose già dette ma se hai domande fai pure senza problemi
So you can hurt, hurt me bad but still i'll raise the flag
LELLO72
Top Runner
Messaggi: 5364
Iscritto il: 20 ott 2011, 15:32
Località: giussano

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da LELLO72 »

Lumaca come hai risolto?
Avatar utente
lumaca
Guru
Messaggi: 3349
Iscritto il: 16 nov 2010, 11:23
Località: Bergamo

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lumaca »

Operando entrambi i piedi
So you can hurt, hurt me bad but still i'll raise the flag
Avatar utente
francesp
Ultramaratoneta
Messaggi: 1279
Iscritto il: 12 ott 2012, 12:04
Località: Colli Pisani

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da francesp »

Ieri ho pravato a corricchiare a sensazione (senza gps e obiettivi), penso per circa 5 km, ad un passo suppongo tra i 5' e i 6'/km, risultati:

1) non so se il tallone mi faccia male perchè adesso ho dolori dalle anche in giù (non scherzo, gluteo dx, entrambe le ginocchia, tibie, polpacci e dorso piede sx- quello del tendine) ma pare che caviglia e tallone siano la parti meno interessate.
2) con "soli" 2 mesi di stop sono in uno stato pietoso: non ho fiato e la muscolatura non regge lo sforzo (assurod pensando che a marzo corevo una maratona ed ho fato garette fino a giugno con tempi per me buoni senza grossi allenamenti).

Forse riprovo domani sulla stessa distanza o al limite lunedì.
L'unica certezza che ho è che per il 2015 abbandono tutte le mie velleità agonistiche. Addio maratona a dicembre, quasi sicuramente addio alle mezze tirate, forse qualcosa di più corto a fine anno ma senza grosse velleità.
Se riesco a ripartire lo farò con calma e punterò a tornare in una mezza almeno a febbraio/marzo 2016, il sogno a questo punto è una martona in aprile.

PS: sono mooooooooolto abbattuto, spero comunque di risolvere. Ormai sono completamente deallenato quindi non avendo niente da perdere continuo a riguardare il tendine ancora un pò prendendomi tutto il tempo necessario per non rischiare ricadute ben peggiori, fermo restando che non mi considero guarito dato che ho ancora troppe noie.

CONSIGLIO: a parte la "depressione" il solo guardare che maratone ci sono l'anno prossimo e cominciare a fantasticare mi fa stare bene e mi carica, motivandomi a fare le cose per bene per presentarmi al via bello "bellicoso".

Dai ragazzi, ne usciremo!!! :rambo:
Ormai corro solo con la fantasia...
Holden
Mezzofondista
Messaggi: 146
Iscritto il: 5 set 2014, 20:56

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Holden »

Siamo arrivati a 220 pagine in questa bolgia dantesca in cui continuiamo a contorcerci per trovare una via d'uscita a questa situazione, storie tutte simili e tutte diverse, frustrazione e impotenza come comune denominatore.
Siccome oltre alla salute fisica è in gioco quella mentale ( teomazz, come non capirti con quel "dopo 2 mesi comincio ad averne le palle piene!!!) sarebbe credo corretto che chi interviene (in buona fede, ci mancherebbe altro) non si limiti a dire "fate così, questo è l'unico modo per uscirne" ma lo giustifichi raccontando in primo luogo la propria esperienza (e partendo comunque sempre dal presupposto che "questo ha funzionato per me quindi funzionerà per tutti" è un assioma tutt'altro che dimostrabile, dato che non esiste una sola forma di tendinopatia ) e magari apportando qualche testo "scientifico" che lo dimostri.
Perchè l'unica forma corretta di curare una tendinopatia è smettere qualsiasi attività fino alla scomparsa del minimo segnale?
Anch'io ho creduto a questa tesi dopo che per cinque mesi non ne venivo a capo. Sono stato fermo altri cinque mesi senza correre neanche un metro facendo le onde d'urto. la situazione non è assolutamente migliorata, anzi...
Come fai a stare completamente fermo? a me il tendine da fastidio costantemente camminando: che faccio? Mi faccio ingessare la gamba e mi metto ad aspettare come il protagonista de "La finestra sul cortile" di Hitchcok?

Intanto, a tutti quelli che si stanno chiedendo se fermarsi del tutto o sollecitare il tendine in modo controllato e senza pressione, consiglio per cominciare la lettura del seguente articolo/intervista

http://lolesvives.com/una-tendinopatia- ... actividad/

Torna a “Infortuni e Terapie”