[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

Avatar utente
Krisko
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 29 set 2011, 11:56
Località: Roma

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da Krisko »

Avevo postato il mio infortunio qui ed eccomi ad un aggiornamento per condividere esperienze,terapie e quant'altro.
Dopo 40 giorni di stop e cure ed il fastidio al tendine oramai quasi impercettibile, ho ripreso a camminare velocemente sul tapis per poi riprendere la corsa (sempre tapis) come consigliatomi dall'ortopedico.
Dopo una settimana di ripresa graduale sono arrivato a 10 km di tapis con leggero fastidio sempre lì ma niente più.
Preso dall'entusiasmo e dalla voglia di uscire dalla gabbia (fare il criceto in palestra è da impazzire ](*,) ) esco per una breve e lentissima ripresa su strada...arrivo a neanche 6 km e mi devo fermare per il dolore al tendine sx :cry: :cry:
Demoralizzato al massimo me ne torno in palestra nei giorni successivi a fare il criceto!!
Qui la storia cambia completamente...il dolore sparisce del tutto e riesco a fare ripetute,brevi veloci e lenti da 10km senza più nessun fastidio : unico neo...dopo aver corso, toccando il punto dove avevo il dolore, sento un piccolo ispessimento dal lato esterno dove facendo pressione peró non avverto fastidio.
Ora sono due settimane che ho ripreso a correre sul tapis e sto aspettando per riuscire in strada...staremo a vedere! :rambo:

Kri
Not to touch the earth,Not to see the sun,Nothing left to do, but Run, run, run...let's run!!!
J.M.
Avatar utente
jenga Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 3317
Iscritto il: 4 ago 2011, 15:05
Località: Villa d'Ogna, BG

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da jenga »

simonerun ha scritto:
Forrest75 ha scritto:non riesco a ritrovare l'articolo ( ](*,) ) ma poco tempo fa ho letto che il ghiaccio andrebbe applicato per 10 minuti e non di più, facendo applicazioni ripetute ogni due ore
c'era spiegato bene anche il perchè...rinnovo il ](*,)
cercherò di trovarlo e postarlo.
ho notato maggiori benefici riducendo il tempo di applicazione
per adesso prendetela solo come una testimonianza di chi ci convive fa quasi 20 anni ! :cry:

p.s.: magari fisioandrea potrebbe confermare o smentire... :mrgreen:
Anche io ho avuto la senzazione, empirica, che brevi applicazioni siano meglio di lunghe ghiacciate.....
Confermo: quando ho avuto la fase acuta dell'infiammazione al tendine (nel mio caso all'inserzione sul tallone) il fisioterapista mi aveva detto di mettere ghiaccio per 10 minuti e poi toglierlo, poi dopo un po rimetterlo per altri 10 minuti, ecc.
La teoria dovrebbe essere che il freddo richiama sangue nella zona di applicazione, cosa che facilita la guarigione dell'infiammazione. Ma per ottenere questo risultato bisogna "lasciare il tempo" al sangue di arrivare togliendo il ghiaccio.
Io corro con: Nike Vomero 14 - Garmin Forerunner 245
ImmagineImmagine
Vuoi la tua mantalla RF? Chiedila -->>> QUI! <<<--
-Francesco-
Guru
Messaggi: 3332
Iscritto il: 7 mar 2011, 15:46
Località: Roma

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da -Francesco- »

Krisko ha scritto:Avevo postato il mio infortunio qui ed eccomi ad un aggiornamento per condividere esperienze,terapie e quant'altro.
Dopo 40 giorni di stop e cure ed il fastidio al tendine oramai quasi impercettibile, ho ripreso a camminare velocemente sul tapis per poi riprendere la corsa (sempre tapis) come consigliatomi dall'ortopedico.
Dopo una settimana di ripresa graduale sono arrivato a 10 km di tapis con leggero fastidio sempre lì ma niente più.
Preso dall'entusiasmo e dalla voglia di uscire dalla gabbia (fare il criceto in palestra è da impazzire ](*,) ) esco per una breve e lentissima ripresa su strada...arrivo a neanche 6 km e mi devo fermare per il dolore al tendine sx :cry: :cry:
Demoralizzato al massimo me ne torno in palestra nei giorni successivi a fare il criceto!!
Qui la storia cambia completamente...il dolore sparisce del tutto e riesco a fare ripetute,brevi veloci e lenti da 10km senza più nessun fastidio : unico neo...dopo aver corso, toccando il punto dove avevo il dolore, sento un piccolo ispessimento dal lato esterno dove facendo pressione peró non avverto fastidio.
Ora sono due settimane che ho ripreso a correre sul tapis e sto aspettando per riuscire in strada...staremo a vedere! :rambo:

Kri
Forza e coraggio, dai che ci siamo quasi!
Avatar utente
SilviaJ
Top Runner
Messaggi: 7111
Iscritto il: 24 lug 2009, 16:05
Località: In mezzo alle risaie

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da SilviaJ »

simonerun ha scritto: Sottoscrivo quanto detto da Ronie, in più aggiungo la mia esperienza personale. Diminuisci il chilometraggio in modo da arrivare con maggiore progressione all'ora di corsa. Avrai sicuramente una muscolatura del polpaccio più tonica e meno contratta. La contrattura del polpaccio "tira" il tendine per molte ore dopo la corsa, con conseguente infiammazione dello stesso. Quindi fai passare l'infiammazione al tendine con il ghiaccio, fai gli esercizi eccentrici e riparti con meno minuti di corsa. Non avere fretta di correre a lungo subito o di fare gare troppo presto, questo l'ho imparato a mie spese e mi è costato 5 mesi di stop e problemi non ancora del tutto risolti. Fidati.

:asd2: :asd2: :asd2:
E' verissimo, pure nel mio caso la contrattura del polpaccio è stata determinante ai fini dell'infiammazione..infatti su consiglio del fisioterapista sto riprendendo molto gradualmente, cominciando sempre con un po' di camminata veloce e poi corricchiando con lievi incrementi, tipo 2' a settimana...e sembra funzionare... [-o<
...se ti chiedono di vivere strisciando tu alzati e muori

Immagine
Avatar utente
dinodino83
Maratoneta
Messaggi: 374
Iscritto il: 11 mag 2012, 9:55
Località: Osnago (LC)

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da dinodino83 »

Ieri ho applicato il ghiaccio ed oggi va un po' meglio.. il dolorino è diventato un lieve fastidio che sento solo ogni tanto, credo fossero proprio i polpacci perchè me li sentivo proprio duri! Stasera o domani vado a fare qualche vasca in piscina, poi faccio qualche esercizio eccentrico e sabato/domenica vorrei tornare a correre. Che "programma" mi consigliate? Il mio giro "standard" era di 7km/40min circa.. poi avevo incrementato direttamente a 10km/1h circa.
10km - 42:05 - PolimiRun 21/05/2017
21,1km - 1:35:13 - Mezza del Castello (Vittuone) 19/02/2017
42,2km - 3:43:36 - Milano Marathon 02/04/2017
Immagine
Avatar utente
simonerun
Guru
Messaggi: 2351
Iscritto il: 12 ott 2011, 18:21
Località: Firenze

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da simonerun »

Il mio consiglio è di incrementare decisamente meno.
Per il mio recupero ho deciso di non aumentare mai più di 5 minuti/1 km tra una corsa e l'altra. Spesso dopo aver corso, ad esempio, 30 minuti per la prima volta li consolido con 2/3 uscite successive di 25/30 minuti. Dopo due o tre volte provo ad incrementare un po' tipo 35 e avanti così. Sono stato molto prudente e prevedo di arrivare all'ora di corsa solo a metà/fine giugno. Vorrei che tutte le strutture (muscoli, articolazioni e tendini) si riabituino lentamente e per gradi.
Io vengo da problemi che mi hanno fermato per 5 lunghi mesi, in più ho 47 anni e me ne devo assolutamente ricordare ogni volta che esco per una corsetta.
10km La...Strapazza 11/03/2018 - 45'36''
Mezza San Miniato 15/09/2013 - 1h48'11"
Firenze Marathon 30/11/2014 - 3h57'53"
50km Pistoia Abetone '22 - 6h39'
6h Foiano d. Chiana 7/05/22 - 52,2km
100km Passatore '22 - 14h29’
Avatar utente
simonerun
Guru
Messaggi: 2351
Iscritto il: 12 ott 2011, 18:21
Località: Firenze

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da simonerun »

:asd2: :asd2: :asd2:
E' verissimo, pure nel mio caso la contrattura del polpaccio è stata determinante ai fini dell'infiammazione..infatti su consiglio del fisioterapista sto riprendendo molto gradualmente, cominciando sempre con un po' di camminata veloce e poi corricchiando con lievi incrementi, tipo 2' a settimana...e sembra funzionare... [-o<[/quote]

Forza Silvia, anche io faccio incrementi minimi (ho ricominciato all'inizio di marzo e ad oggi ho corso al massimo per 45 minuti/8,5km) voglio programmare in prospettiva lunga, se quest'anno non faccio nemmeno una garetta pazienza, la farò nel 2013.....ma non vorrei dovermi fermare dinuovo per aver accelerato troppo la ripresa.......
10km La...Strapazza 11/03/2018 - 45'36''
Mezza San Miniato 15/09/2013 - 1h48'11"
Firenze Marathon 30/11/2014 - 3h57'53"
50km Pistoia Abetone '22 - 6h39'
6h Foiano d. Chiana 7/05/22 - 52,2km
100km Passatore '22 - 14h29’
Avatar utente
SilviaJ
Top Runner
Messaggi: 7111
Iscritto il: 24 lug 2009, 16:05
Località: In mezzo alle risaie

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da SilviaJ »

:thumleft: :asd2:
I lunghi mesi di stop mi hanno insegnato che ciò che conta è riuscire a corricchiare..per il benessere che regala...per le gare c'è tempo, ho avuto troppa fretta in passato (da 0 a 15 km in un mese arrivando da uno stop di oltre 1 anno causa gravidanza) e l'ho pagata cara...adesso faccio con calma :asd2:
vai Simone che ce la facciamo! :rambo: :beer:
...se ti chiedono di vivere strisciando tu alzati e muori

Immagine
Avatar utente
mariovc
Maratoneta
Messaggi: 283
Iscritto il: 16 ott 2011, 23:47
Località: Trino VC

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da mariovc »

Quel bastardo del mio tendine!!!
Oramai sono da 6 mesi fuori dal giro delle gare e dopo aver provato diverse soluzioni per recuperare il mio tendine (recupero al 70%) , riesco solo a corricchiare senza dolore ma con non buonissime sensazioni, 2/3 volte a settimana con uscite da 5/10 k.
Le gare mi mancano un pò, ma ci sto facendo l'abitudine, alterno uscite in bici da corsa e uscite brevi per allenare/accompagnare due bambini di 10 anni che con tanto entusiasmo si stanno avvicinando alla corsa e ciò mi gratifica molto.
Ciaoooooooooo :salut:
ADB

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da ADB »

bravo! :thumleft: :thumleft: :thumleft:

Torna a “Infortuni e Terapie”