[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

Foia
Top Runner
Messaggi: 9077
Iscritto il: 3 apr 2010, 9:49

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da Foia »

Stamattina 20km senza problemi (a parte la caduta :pirlun: )
Achille.... Tiè :culone:
-- Non cercare ostinatamente il PB. Sarà il PB a trovare te! --

I miei libri: 101 Ragioni per Correre - Vi Faccio Correre
Il Blog: http://run.foiaworld.info
Avatar utente
simonerun
Guru
Messaggi: 2370
Iscritto il: 12 ott 2011, 18:21
Località: Firenze

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da simonerun »

Ottimo Foia :beer:

Io non poso dire lo stesso, negli ultimi 3/4 mesi le sensazioni sono state altalenanti, dopo alcune uscite poco o nulla dopo altre maggiore fastidio, per questo non sono stato in grado di fare un preparazione decente per fare una mezza in utunno....comunque va bene così, stamani 10km piano piano (dopo una settimana di fermo causa tosse e maldigola) il tendine purtroppo "c'è"....
10km La...Strapazza 11/03/2018 - 45'36''
Mezza San Miniato 15/09/2013 - 1h48'11"
Firenze Marathon 30/11/2014 - 3h57'53"
50km Pistoia Abetone '22 - 6h39'
6h Foiano d. Chiana 7/05/22 - 52,2km
100km Passatore '22 - 14h29’
Avatar utente
Comparsa
Maratoneta
Messaggi: 435
Iscritto il: 30 set 2012, 8:11

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da Comparsa »

Ordunque, finora ho sempre corso (va be', corso, più o meno), un po' a casaccio, arrivando al secondo mese di movimenti con dolori a entrambi i tendini di achille e fermando completamente l'attività, questo per qualche anno. Quest'anno ci risiamo, ho appena cambiato scarpe (leggendovi ho optato per le glycerine 10). Le ho indossate che i dolorini ai tendini erano appena apparsi, assieme ai dolori alle ginocchia. Dopo una prima camminata con le nuove scarpe le ho provate su un percorso di 13 km con un po' di saliscendi. I dolori alle ginocchia sono scomparsi, i doloretti al tendine dx pure, in compenso ne è uscito un dolore deciso al tendine sx. Leggendovi vedo che l'unica soluzione è uno stop fino a completa guarigione. Domandone: se optassi per una serie di camminate di 1/1,5 ore potrei risolvere il problema o rischio di aggravare la situazione cronicizzandola?
Avatar utente
simonerun
Guru
Messaggi: 2370
Iscritto il: 12 ott 2011, 18:21
Località: Firenze

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da simonerun »

Ciao, credo che il migliore approccio sia cercare di capire perchè ti fa male e se si tratta di sola infiammazione. Dopo di che valutare insieme ad uno specialista cosa puoi fare e cosa no.

Il mio consiglio è di non avere fretta di tornare a correre, prenditi alcuni mesi di riposo; in assoluto credo che il riposo totale si la migliore terapia per aiutare la guarigione del tendine, specialmente se è solo infiammato. Poi cercare di capire perchè si infiamma e fare le cose che minimizzano e prevengano l'infiammazione.

Comunque con pazienza se ne esce, se leggi il post ci sono tante testimonianze utili. Ciao. :D
10km La...Strapazza 11/03/2018 - 45'36''
Mezza San Miniato 15/09/2013 - 1h48'11"
Firenze Marathon 30/11/2014 - 3h57'53"
50km Pistoia Abetone '22 - 6h39'
6h Foiano d. Chiana 7/05/22 - 52,2km
100km Passatore '22 - 14h29’
ADB

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da ADB »

Comparsa ha scritto:Ordunque, finora ho sempre corso (va be', corso, più o meno), un po' a casaccio, arrivando al secondo mese di movimenti con dolori a entrambi i tendini di achille e fermando completamente l'attività, questo per qualche anno. Quest'anno ci risiamo, ho appena cambiato scarpe (leggendovi ho optato per le glycerine 10). Le ho indossate che i dolorini ai tendini erano appena apparsi, assieme ai dolori alle ginocchia. Dopo una prima camminata con le nuove scarpe le ho provate su un percorso di 13 km con un po' di saliscendi. I dolori alle ginocchia sono scomparsi, i doloretti al tendine dx pure, in compenso ne è uscito un dolore deciso al tendine sx. Leggendovi vedo che l'unica soluzione è uno stop fino a completa guarigione. Domandone: se optassi per una serie di camminate di 1/1,5 ore potrei risolvere il problema o rischio di aggravare la situazione cronicizzandola?

se ho ben capito avevi dolori ai TDA e ti sei fermato qualche anno, dunque moltissimo tempo ma nonostante ciò appena ripreso ti sono tornati i dolori (più o meno).
Ora vorresti fermarti finchè non passa. La mia domanda è: ma se fermandoti diversi anni non è servito a nulla non credi che sarebbe meglio trovare un'altra soluzione? varie terapie, plantari, correzione della postura ecc ecc
Avatar utente
Comparsa
Maratoneta
Messaggi: 435
Iscritto il: 30 set 2012, 8:11

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da Comparsa »

Urca, grazie per le risposte. Vediamo...

Simone, in effetti ho letto qua e là. A dire il vero mica me la sento di fermarmi, giusto adesso sto scendendo sotto i 6 min/km e pensare di stoppare l'attività non mi solletica per niente. Inoltre, sono appena rientrato da un'uscita di circa 40 min per non forzare troppo, tempo medio 5,50 al km. Adesso, per dire, dolori inesistenti. Sarà forse che i tendini sono "caldi" per l'attività e il dolore si nasconde per qualche tempo? Boh...

ADB, mi sono spiegato male: in realtà sono almeno 6 o 7 anni che per falcidiare la pancia mi sparo un paio di mesi a rotta di collo di running e, inesorabilmente appaiono i dolori ai tendini, e questo per ogni singolo anno. Una visita è proprio ciò che vorrei evitare, anche perché la mia attività di corsa è sempre stata un po' a caso. Considera che fino a 2 settimane fa correvo con delle cumulus 9! Non ho idea di quando Asics le abbia piazzate sul mercato, ma credo siano almeno 4 o 5 anni. Per dire, quest'anno ho iniziato correndo tutti i giorni e sparandomi almeno 30/40 min da subito. Poi ho conosciuto questo forum e, leggiucchiando qua e là, la luce ha iniziato a farsi varco nel mio buio mentale :emb:
E dalle mie parti non saprei proprio dove sbattere la testa per una visita minimamente attendibile...
ADB

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da ADB »

Ok, non avevo ben capito.
Anch'io soffro di TDA ma lo tengo a bada anche se non è il massimo come soluzione. Io già so da che dipende anche perché me lo disse il Dott Lupo lo scorso anno (medico dello sport). In pratica ho il piede cavo con conseguente tendine d'achille corto. Ciò tra l'altro mi causò la fascite plantare ma per fortuna è un ricordo (neanche tanto brutto perché ho imparato ad amare il nuoto).
Io direi che se vai da un medico dello sport e traumatologo dovresti capirne le cause. Non fare accertamenti per ora al limite sarà lui a prescriverteli.
Se fa male non fare stretching altrimenti rischi di peggiorare.
Dai che passa, ciao :thumleft:
Avatar utente
Comparsa
Maratoneta
Messaggi: 435
Iscritto il: 30 set 2012, 8:11

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da Comparsa »

Uff, non c'è verso. Mi attendono stanze asettiche e camici bianchi. Oibo'...
Va be', ne cerco uno nelle vicinanze, intanto provo a intervallare un giorno di stop al giorno di corsa e un po' di ghiaccio, hai visto mai. Speriamo che le nuove scarpe facciano miracoli... (ehm... stretching??? cos'è??? :emb: :emb: :emb: )
Ciao, grazie mille per tutto :-)
Avatar utente
Comparsa
Maratoneta
Messaggi: 435
Iscritto il: 30 set 2012, 8:11

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da Comparsa »

Oddio, ADB, ormai ti sfrutto ben benino. MI è sorto un dubbio, non è che ho cannato l'acquisto delle glycerine 10?
Considerando che sono sceso giusto in questi giorni sotto i 60' per 10 km (va be', di 8 secondi, ma dichiararlo così è oltremodo eccitante :-) ), sono 1,85 per 78 kg circa. Per quello che ho letto dovrebbero essere iperprotettive al punto giusto. Certo, resta da capire che tipo di movimento ho. E si ritorna alla visita, sigh...
ADB

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da ADB »

le Brooks Glycerine 10 sono una garanzia e per i tuoi tempi e peso sono il top. Evita gli scatti e i percorsi in salita per ora, ciao

Torna a “Infortuni e Terapie”