Ultra Trail Le Porte di Pietra

Appuntamenti, esperienze, domande per gli amanti della natura e del trail

Moderatori: franchino, runmarco, deuterio, Evuelledi

Avatar utente
teomat
Guru
Messaggi: 4692
Iscritto il: 30 lug 2007, 17:23
Località: In viaggio

Messaggio da teomat »

:nonzo: 34 ore?!?!
Sono senza parole...
:-#

Grande!!

Complimenti, direi che 75 km sono alla tua portata sicuramente...il tempo è un discorso secondario e hai un mese intero per prepararti.

In bocca al lupo!!
Avatar utente
Giancarla
Maratoneta
Messaggi: 489
Iscritto il: 26 lug 2007, 16:23
Località: Carmagnola (TO)

Messaggio da Giancarla »

Itto ha scritto:
ma
sei straganza! 34 ore??? cappero, se un domani decidessi di riprodurmi ti chiederò qualche segmento del tuo DNA!

Comunque, per l'abbigliamento:

penso di usare magliettina maniche corte tessuto tecnico e una magliettina maniche lunghe sopra. Giubbotto running nello zaiono e ciclisti fino al ginocchio.

Non credo faccia così freddo da necessitare guanti e berretto. Ho guardato le foto dei concorrenti dello scorso anno e c'era gente (Olmo) che è partita in maniche corte (c'era in effetti anche gente col berretto).

Comunque li terrò in valigia, se mi sveglio e mi accorgo che fa un freddo animale, mi copro. Credo che tra un paio di settimane chiamerò l'organizzatore e mi faccio ragguagliare anche su questo aspetto.
Sì vabbè, Olmo è fuori standard... Io parlavo di esseri umani!!! :D

Le scarpe son le stesse che si usano su strada?
http://www.nonlosapevo.com

Dal 01/01/08 al 16/02/08: BDC km 2.005; dislivello bici m 18.076; corsa km 171; rulli 10h 10'

http://picasaweb.google.it/giancarla.agostini
http://giancarla-agostini.blogspot.com/
Avatar utente
mauri1965
Ultramaratoneta
Messaggi: 1709
Iscritto il: 27 lug 2007, 22:01

Messaggio da mauri1965 »

Itto ha scritto:
Sig. mauri1965 "venghi" anche lei!!!


Purtroppo non ho le doti fisiche necessarie....

magari prima dei 59 anni chissà...

Ma vi farò sapere :wink:
Itto
Mezzofondista
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:30
Località: Brescia

Messaggio da Itto »

Giancarla ha scritto:
Itto ha scritto:


Le scarpe son le stesse che si usano su strada?
Buondì a tutti e perdonate il ritardo ma stavo ultimando una faticosissima sfida a Tetris (ho i campionati aziendali a breve)...

Per le scarpe: è meglio usare quelle apposite per il trial, sono come le solite scarpe da ginnastica ma hanno la suola e punte rinforzate e una maggiore aderenza (....leggenda vuole che Olmo corra con semplici Nike da Strada)

Io penso di correre con le Asics Trabuco, le ho appena comprate e le vorrei testare per usarle poi nel deserto.

Lo scorso anno ho corso con le Salomon X Pro e mi sono trovato bene soprattutto per i rinforzi sulla punta che mi hanno salvato dalle rocce contro cui cozzavo.

Qui trovi tutti i modelli con le caratteristiche http://www.scarpe.it.

Una cosa importante: i modelli che ti ho descritto sopra sono per pronatori, cioè chi come me spinge il piede verso l'interno quando appoggia. Magari tu non hai questo problema e puoi puntare su altri modelli (anche più leggeri).

Per il Sig. Maury1965: potreste organizzare "un gruppo vacanze" del forum e tentare un apporccio al mondo delle trail correndo le Finestre di Pietra (36 km). Sicuramente dura, probabilmente più di una maratona, ma certamente molto, molto, molto più appagante
Avatar utente
Giancarla
Maratoneta
Messaggi: 489
Iscritto il: 26 lug 2007, 16:23
Località: Carmagnola (TO)

Messaggio da Giancarla »

Itto ha scritto: Buondì a tutti e perdonate il ritardo ma stavo ultimando una faticosissima sfida a Tetris (ho i campionati aziendali a breve)...

Per le scarpe: è meglio usare quelle apposite per il trial, sono come le solite scarpe da ginnastica ma hanno la suola e punte rinforzate e una maggiore aderenza (....leggenda vuole che Olmo corra con semplici Nike da Strada)

Io penso di correre con le Asics Trabuco, le ho appena comprate e le vorrei testare per usarle poi nel deserto.

Lo scorso anno ho corso con le Salomon X Pro e mi sono trovato bene soprattutto per i rinforzi sulla punta che mi hanno salvato dalle rocce contro cui cozzavo.

Qui trovi tutti i modelli con le caratteristiche http://www.scarpe.it.

Una cosa importante: i modelli che ti ho descritto sopra sono per pronatori, cioè chi come me spinge il piede verso l'interno quando appoggia. Magari tu non hai questo problema e puoi puntare su altri modelli (anche più leggeri).

Per il Sig. Maury1965: potreste organizzare "un gruppo vacanze" del forum e tentare un apporccio al mondo delle trail correndo le Finestre di Pietra (36 km). Sicuramente dura, probabilmente più di una maratona, ma certamente molto, molto, molto più appagante
Penso che, per la prima esperienza, che tanto sarà fallimentare di sicuro, userò le normali scarpe da corsa, sperando che non si disintegrino. Prima di far la spesa dell'armamentario, vorrei provare se questo è il mio mestiere o no... Anche perché, tanto, non avrei la possibilità di provare le scarpe nuove fuori strada; non avrò tutto questo tempo per andare in giro, considerato che, ahimé, DEVO mettermi a studiare per l'esame di stato. Mi alleno qui, magari un paio di uscite in montagna, e poi provo, vedo com'è. Se mi piace, dalla prossima volta si fa sul serio! :D
http://www.nonlosapevo.com

Dal 01/01/08 al 16/02/08: BDC km 2.005; dislivello bici m 18.076; corsa km 171; rulli 10h 10'

http://picasaweb.google.it/giancarla.agostini
http://giancarla-agostini.blogspot.com/
Avatar utente
Giancarla
Maratoneta
Messaggi: 489
Iscritto il: 26 lug 2007, 16:23
Località: Carmagnola (TO)

Messaggio da Giancarla »

Caro Itto, preparati... A breve ti sottoporò ad una valanga di domande! :pale:
http://www.nonlosapevo.com

Dal 01/01/08 al 16/02/08: BDC km 2.005; dislivello bici m 18.076; corsa km 171; rulli 10h 10'

http://picasaweb.google.it/giancarla.agostini
http://giancarla-agostini.blogspot.com/
Itto
Mezzofondista
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:30
Località: Brescia

Messaggio da Itto »

Giancarla ha scritto:Caro Itto, preparati... A breve ti sottoporò ad una valanga di domande! :pale:

Cara collega,

una cosa che nessuno dice mai e nessuno domanda è questa: portati della carta igienica nello zaino...parlo per esperienza diretta.....
Avatar utente
Giancarla
Maratoneta
Messaggi: 489
Iscritto il: 26 lug 2007, 16:23
Località: Carmagnola (TO)

Messaggio da Giancarla »

Itto ha scritto:
Giancarla ha scritto:Caro Itto, preparati... A breve ti sottoporò ad una valanga di domande! :pale:

Cara collega,

una cosa che nessuno dice mai e nessuno domanda è questa: portati della carta igienica nello zaino...parlo per esperienza diretta.....
Lo faccio sempre anche in bici... Tranqui!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Il rapporto con il mio pancino è sempre tormentato!!! :(
http://www.nonlosapevo.com

Dal 01/01/08 al 16/02/08: BDC km 2.005; dislivello bici m 18.076; corsa km 171; rulli 10h 10'

http://picasaweb.google.it/giancarla.agostini
http://giancarla-agostini.blogspot.com/
Avatar utente
Giancarla
Maratoneta
Messaggi: 489
Iscritto il: 26 lug 2007, 16:23
Località: Carmagnola (TO)

Messaggio da Giancarla »

Per esempio, Itto... Mia curiosità: secondo te è TEORICAMENTE possibile fare questo trail entro il tempo massimo, facendo le salite non di corsa ma di buon passo? Diciamo, con tutti i se e i ma che questa stima comporta, sarebbe possibile per un camminatore che, con zaino pesante, sale in media tra i 600 e i 700 mt di dislivello all'ora? Contando che il mio zaino sarebbe "relativamente" leggero, visto che lo riempirei di abbigliamento "tecnico", quello che uso per la bici, e barrettone Enervit come viveri.

Sono indispensabili i bastoncini?
http://www.nonlosapevo.com

Dal 01/01/08 al 16/02/08: BDC km 2.005; dislivello bici m 18.076; corsa km 171; rulli 10h 10'

http://picasaweb.google.it/giancarla.agostini
http://giancarla-agostini.blogspot.com/
Itto
Mezzofondista
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:30
Località: Brescia

Messaggio da Itto »

innanzitutto buon pomeriggio.

Ti premetto che non avendola mai corsa la mia risposta è proprio teorica.

Calcola che per finirla nei tempi devi viaggiare a circa 5 km/h. Quindi puoi riuscirci camminando veloce.

Però in questo caso non ti puoi fermare ai ristori per riposare.

Per il cibo, io oltre ai carboidrati in gel mi porto un paio di panini al salame o con la nutella (sia perchè ci vuole uno stimolo mentale, del tipo appena arrivo al 40° mangio, sia perché dopo molte ore sento il bisogno di qualcosa si solido, sia perchè mi tiene alto il morale, sia per evitare i ben noti problemi gastrici di cui si parlava prima).

Per i bastoncini: adesso non vorrei scatenare una polemica via web ma io li odio (sia perchè mi è capitato una volta di essere mezzo accecato da uno, sia perché non lo trovo molto leale) l'anno scorso ce li avevano in pochi (Olmo non li usa, Barnes nemmeno).

Però se decidi di camminare sono obiettivamente molto utili. Se decidi di correre in discesa diventano una bella rottura di pa...

Tu portali, al massimo ci facciamo un paio di salamelle allo spiedo.

Torna a “Trail Running (Cross, Corsa in Montagna, Skyrunning, Ecomaratone...)”