alluce rigido

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Avatar utente
marcellide
Guru
Messaggi: 3154
Iscritto il: 15 feb 2009, 17:00
Località: Roma

alluce rigido

Messaggioda marcellide » 10 ott 2012, 19:37

Dopo mesi di sofferenza nella corsa (e anche nel camminare con scarpe a suola rigida) e dopo aver cercato di capire la natura del problema che mi dava l'articolazione dell'alluce destro, sono arrivato finalmente all'individuazione della patologia: per molto tempo avevo pensato si trattasse di alluce valgo ed invece la causa è il cosiddetto alluce rigido. In pratica, è un ispessimento calcificato dell'osso alla radice dorsale dell'alluce che ne limita l'articolazione e provoca dolore per contatto sulle parti molli. A crearlo sarebbe stato un trauma di cui non ho nessun ricordo e che probabilmente è avvenuto un sacco di tempo fa. Negli anni precedenti mi dava fastidi solo il giorno dopo qualche gara tirata, da febbraio scorso invece sempre: anche durante la corsa che è diventata assai meno piacevole. Ne è venuto fuori che l'unica terapia possibile è la chirurgia con l'asportazione della parte ossea eccedente e l'ho programmata tra 6 mesi (prima non c'era posto :( ). Nel frattempo continuo a corricchiare sopportando il dolore e sperando che l'operazione mi restituisca un appoggio indolore e la possibilità di riprendere a correre come facevo una volta.
Ho aperto questo 3D perchè chi eventualmente avesse un problema che assomiglia al mio possa verificare se vi si riconosce e/o chi avesse attraversato l'intero processo terapeutico verso cui mi sono avviato possa scrivere della propria esperienza e dar consigli.

Grazie a tutti per l'attenzione :hail: :D
Stefano

fossi figo, indosserei vestiti trendy...

Avatar utente
runner_inside
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 212
Iscritto il: 29 apr 2011, 17:14
Località: Carnago

Re: alluce rigido

Messaggioda runner_inside » 17 ott 2012, 10:49

Ciao posso darmi la mia esperienza diretta ho 36 anni e due anni fa sono stato operato per alluce rigido al piede destro. Dopo anni di ultrasuoni, laser , manipolazioni dal fisioterapista ecc ecc mi sono fatto operare(osteotomia decompressiva) ,la convalescenza dura circa un mese (stampelle e uso di una scarpa apposta non ricordo il nome) la riabilitazione (che inizia subito dopo l'intervento) dura un pò di più circa 2 mesi in giro di 4 mesi sono tornato a correre.
Tra circa un mese mi devo operare al piede sinistro, tra quello operato e non c'è una differenza abissale sia nel camminare tutti i giorni che nella corsa. Come mi ha detto l'ortopedico questo problema è solo degenerativo si può tenere sotto controllo, ma visto come sono conciati i mie "primi metatarsi" questa operazione prima o poi andrà fatta,meglio prima cosi il recupero sarà più veloce vista l'eta.
l'ho programmata tra 6 mesi (prima non c'era posto)
cavolo cosi tanto tempo io in 2 mesi ho fatto tutto anzi ho fatto spostare l'intervento dopo la mia prima mezza (11 novembre)
In base al grado di rigidità ci sono varie tipi di operazioni più o meno invasive e con tempi di recupero differenti nel mio caso secondo grado, come è messo il tuo alluce??
PB
5 KM 22:30
10KM 48:01
21KM 1:45:54
42KM 4:17:03

Avatar utente
marcellide
Guru
Messaggi: 3154
Iscritto il: 15 feb 2009, 17:00
Località: Roma

Re: alluce rigido

Messaggioda marcellide » 17 ott 2012, 21:55

Ciao podistadentro :D e grazie x le tue info che mi danno la speranza di poter continuare in futuro con questo sport. Il mio alluce sta messo "così così" nel senso che non è uno di quei casi drammatici di protuberanza prominente ma che è comunque arrivato a darmi un tormento continuo (anche in fase di cammino) col risultato di costringermi ad un appoggio alterato che mi crea problemi ad altre strutture dell'articolazione (vedi ginocchio). Per quanto riguarda la tempistica del mio intervento così diversa dalla tua la risposta sta probabilmente nella differente località di provenienza che abbiamo io e te nei nostri profili. Nel senso che, almeno per quanto riguarda il sistema sanitario, viviamo in due paesi diversi :D
Ciao e grazie ancora! Se ti interessa ti terrò aggiornato sugli eventi futuri. :salut: :D
Stefano

fossi figo, indosserei vestiti trendy...

Avatar utente
runner_inside
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 212
Iscritto il: 29 apr 2011, 17:14
Località: Carnago

Re: alluce rigido

Messaggioda runner_inside » 18 ott 2012, 16:15

certo che mi interessa,anzi sarò io a tenerti informato sul mio prossimo intervento.....
certo però che differenza se uno si deve operare e aspettare sei mesi (nel tuo caso puoi ancora correre/camminare)
PB
5 KM 22:30
10KM 48:01
21KM 1:45:54
42KM 4:17:03

Avatar utente
marcellide
Guru
Messaggi: 3154
Iscritto il: 15 feb 2009, 17:00
Località: Roma

Re: alluce rigido

Messaggioda marcellide » 2 nov 2012, 22:30

Nel frattempo ho dovuto abbandonare del tutto la corsa perchè ormai ho grossi problemi anche nel camminare...
Stefano

fossi figo, indosserei vestiti trendy...

Avatar utente
runner_inside
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 212
Iscritto il: 29 apr 2011, 17:14
Località: Carnago

Re: alluce rigido

Messaggioda runner_inside » 8 nov 2012, 13:52

io sto stringendo i denti ... manca poco all'intervento ... per adesso corro tutti i giorni mi sfogo adesso in previsione dell lungo stop
PB
5 KM 22:30
10KM 48:01
21KM 1:45:54
42KM 4:17:03

Avatar utente
runner_inside
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 212
Iscritto il: 29 apr 2011, 17:14
Località: Carnago

Re: alluce rigido

Messaggioda runner_inside » 19 nov 2012, 13:31

domani è il grande giorno... ieri per sfogarmi mi sono fatto 25 km nei boschi oggi ho le gambe distrutte e l'alluce che non mi fa camminare è tutto arrossato nella zona del 1 metatarso
PB
5 KM 22:30
10KM 48:01
21KM 1:45:54
42KM 4:17:03

Avatar utente
marcellide
Guru
Messaggi: 3154
Iscritto il: 15 feb 2009, 17:00
Località: Roma

Re: alluce rigido

Messaggioda marcellide » 19 nov 2012, 22:41

In bocca al lupo podistadentro :beer: facci sapere!
Stefano

fossi figo, indosserei vestiti trendy...

Avatar utente
differentgear
Guru
Messaggi: 2176
Iscritto il: 12 ott 2012, 9:40

Re: alluce rigido

Messaggioda differentgear » 21 nov 2012, 8:08

Anche io ho un dolore all'alluce sinistro però ... ma per quanto mi riguarda è dovuto alla postura, ho una gamba più lunga dell'altra di 1 cm. Ho dovuto mettere dei plantari e ora un pò alla volta inizia ad andare meglio. Prima vedevo le stelle ... ora mi sto abituando alla "nuova camminata", sarà un mesetto e sembra andare meglio.
Tutti vogliono tutto, per poi accorgersi che è niente.

Immagine

Avatar utente
runner_inside
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 212
Iscritto il: 29 apr 2011, 17:14
Località: Carnago

Re: alluce rigido

Messaggioda runner_inside » 22 nov 2012, 17:08

oggi ho il piede gonfio anzi più che gonfio, secondo il dottore domani dovrei iniziare a muovere l'alluce con delle piccoli movimenti di flessione ed estensione ma fa un male.... l'unica cosa che da sollievo è il ghiaccio e il piede sollevato
PB
5 KM 22:30
10KM 48:01
21KM 1:45:54
42KM 4:17:03


Torna a “Infortuni e terapie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti