Dalla mezza alla maratona intera

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

AndyB
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 188
Iscritto il: 9 lug 2018, 16:29

Re: Dalla mezza alla maratona intera

Messaggio da AndyB »

È possibile inserire ogni tanto anche un bel lungo mattiniero? 16, 18 km giusto per tenere l'allenamento?

Quanto servono gli allenamenti corti e veloci in una preparazione alla prima maratona?
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 21247
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Dalla mezza alla maratona intera

Messaggio da fujiko »

Si certamente, considera che per un maratone o aspirante tale le corse di 16-20km dovrebbero essere pane settimanale, nel senso che tra riscaldamento e defaticamento + i medi in settimana un paio di uscite di almeno 15km secondo me fanno solo che bene e possono contare, nel complesso dei 4 mesi di preparazione, anche più dei lunghi (non voglio dire che i lunghi non contano, ma sono convinta, avendolo testato su di me e avendo conferme esterne, che fare i canonici lunghi e lunghissimi e poi fare uscitine corte in settimana di 8-10km non sia sufficiente ad arrivare in fondo bene).

Ciò detto, ti consiglio in questo periodo preparatorio di mantenere una uscita infrasettimanale almeno sui 14km, senza guardare l'orologio. Te la ritroverai quando, passando alla preparazione per i 42, avrai almeno 2 uscite in settimana di lunghezza tra 14 e 20km.

Quanto alla velocità sul breve, si serve. Serve tutto! La questione impprtante è mettere tutto nel periodo giusto e enfatizzare in ciascuna fase una cosa o un'altra, in funzione del periodo e delle caratteristiche. Su questo purtroppo almeno io non posso essere precisa perché non ti conosco ;)
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
ilmusty
Maratoneta
Messaggi: 325
Iscritto il: 28 dic 2015, 9:35
Località: Terzo di Aquileia (UD)

Re: Dalla mezza alla maratona intera

Messaggio da ilmusty »

Vado un po' contro corrente.
Come per Andy anche per me Firenze è stata la mia prima 42, l anno scorso.
Da inizio 2018, ho fatto un programma quasi in autonomia per passare dai 21 ai 42.... decidendo di inserire a giugno la Cortina Dobbiaco (che è un bel 30ello) prima che scoppiasse il caldo.

Quindi fino a metà maggio ogni due settimane un over20km, CDrun, giugno "pausa", da metà luglio sempre ogni due settimane un over20km.
Poi dai primi di settembre tabella da 3 uscite settimenali comprensiva di 5 lunghissimi.
Ripetute mai inferiori a 800mt.

Poi, ovviamente, ognuno ha la sua idea .... sia chiaro.... ma alla fine posso dire di averla finita bene e senza camminare.
E contento. :wink:
Mauro
SM40
PB:
5km 20.15 (01/05/2019 5000 in pista)
10km 42.39(28/03/2016 Julia Augusta Run)
21km 1.30.59(27/01/2019 Maratonina del Collio - Capriva)
30km 2.27.58 (02/06/2019 Cortina Dobbiaco Run)
42km 3.38.41(25/11/2018 35° Firenze Marathon)
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 21247
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Dalla mezza alla maratona intera

Messaggio da fujiko »

Ah be, se è per questo riporto sempre l'esempio del coniuge: 2 uscite a settimana (sab-dom) 20-30km quando va strabene, 2 lunghi (30 e 33km), arrivato in fondo bene, qualche crampetto ai 40 ma quello può capitare sempre. Però lui, ad esempio, sono convinta sia portato per la corsa. Per come sono fatta io, invece, se non macino in settimana, hai voglia a fare lunghi (a sto giro ho fatto solo un 29 e un 31. Anno scorso Roma con solo un 25. Preciso, però, che uso molto le combo sabato-domenica, in cui arrivo anche a fare 42km in 2 giorni, però le possibilità sono molteplici e va fatto in base alla propria esperienza)
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
francesca71
Mezzofondista
Messaggi: 60
Iscritto il: 5 mag 2016, 10:34

Re: Dalla mezza alla maratona intera

Messaggio da francesca71 »

Ragazzi, buondì
Consiglio: secondo voi è possibile preparare la maratona, con l'unica velleità di FINIRLA, senza seguire tabelle?
Se corro i miei 10 km tutti i giorni e allungo via via il lungo del w-e fino ad arrivare a 35-38 km...

Sono lenta lenta, mai fatte ripetute (non saprei nemmeno da che parte cominciare, a dire la verità): punterei + che altro sulla resistenza.

Dite che nun ià fo?!?! :shock:
Avatar utente
dragonady
Ultramaratoneta
Messaggi: 1895
Iscritto il: 29 gen 2013, 11:14
Località: -VR-

Re: Dalla mezza alla maratona intera

Messaggio da dragonady »

Assolutamente sì Francesca! Già correre 10km tutti i giorni è tanto. Come dici incrementa il lungo progressivamente, ma non aumentare ogni settimana, ogni tanto scarica. Magari togli l'uscita prima dei lunghi del weekend...ma sono solo opinioni mie.
Comunque ce la fai
"...Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori..."
Avatar utente
Loorenz
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 212
Iscritto il: 17 ago 2017, 12:07
Località: Milano

Re: Dalla mezza alla maratona intera

Messaggio da Loorenz »

Io sto seguendo la stessa "non-tabella" e mi piacerebbe arrivare a correre una maratona con l'obiettivo di finirla!
Per ora sono arrivato alla mezza; i problemi principali che vedo per andare oltre sono:
1. Il controllo del peso (dovrei perdere almeno 5Kg!)
2. La necessità di fare più km alla settimana (per adesso ne riesco a fare 35-40 con tre uscite), infilandoci almeno una uscita in più (4 alla settimana). Ho notato che aumentare i km è molto stancante, così come mi risulta faticoso correre due giorni di fila.
Time will tell, fretta non ne ho...

Torna a “Maratona - Allenamento”