Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Esperienze, discussioni, consigli per distanze oltre i 42.195 m

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Avatar utente
sebastiano2690
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 195
Iscritto il: 7 ott 2015, 15:06
Località: Torino

Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da sebastiano2690 » 4 feb 2016, 9:14

Ciao a tutti.
Quest'anno vorrei provare la 100km del passatore.
Ho trovato diverse tabelle di allenamento e sto seguendo, con qualche modifica, i piani d'allenamenti.

Ho due dubbi e credo che sicuramente voi potete aiutarmi con la vostra esperienza.

1) Segmentazione dei lunghi
Nelle diverse tabelle c'è chi dice di provare lunghi da 70km o chi dice di spezzarla sempre in due uscite mattina/pomeriggio.
Qual'è la vostra esperienza? Cosa suggerite per chi ci prova per la prima volta?

2) Alimentazione
C'è chi dice, durante gli allenamenti, di integrare il minimo apporto di carboidrati.
Qual'è la vostra esperienza?


Vi ringrazio in anticipo per le vostre esperienze e consigli!
È una lotta non contro gli altri ma tra la mente che spinge a continuare e il corpo che vorrebbe arrendersi. Yiannis Kouros
CULLODEN MOOR
Mezzofondista
Messaggi: 114
Iscritto il: 17 apr 2013, 8:47
Località: BOBBIO

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da CULLODEN MOOR » 5 feb 2016, 21:58

Ciao,
Relativamente alle 1° domanda ti posso dire che diversi atleti che conosco, spezzano i lunghi, ma, per la mia esperienza, è meglio fare allenamenti da 60- 80 Km senza interrompere. In gara ti aiuta molto sapere di avere lunghi di distanza simile. Durante gli allenamenti assumo solo qualche prodotto energetico (Enervitene e simili) 200-300 ml per lungo da 80 Km ma nulla di più.
Auguri per il Passatore.
Avatar utente
madferit
Guru
Messaggi: 3234
Iscritto il: 29 set 2013, 9:57
Località: carbonia

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da madferit » 6 feb 2016, 12:18

Ciao , per quanto mi riguarda, li utilizzo solo come test gara per verificare quali prodotti tollero e quando assumerli...a livello pratico,nelle uscite sotto i 35km(a certe andature sopratutto)se segui una dieta bilanciata per quello che stai preparando, non servono a nulla credo
PB 5K 18:04 5°km corsa S.Sperate'14
PB 10K 37:10 10km Perdaxius '18
PB 1/2 maratona 01h21'00" Uta'18
PB maratona...02h49'52" Firenze'18
PB 100Km 8h47'34'' Passatore'18
http://connect.garmin.com/profile/luca1980
Avatar utente
mapomac
Maratoneta
Messaggi: 368
Iscritto il: 2 dic 2014, 20:47

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da mapomac » 7 feb 2016, 19:16

Approfitto della discussione: secondo voi, dopo la prima maratona, in quanto tempo è possibile, se è possibile, iniziare a preparare una 100Km ?
Avatar utente
madferit
Guru
Messaggi: 3234
Iscritto il: 29 set 2013, 9:57
Località: carbonia

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da madferit » 7 feb 2016, 21:47

mapomac ha scritto:Approfitto della discussione: secondo voi, dopo la prima maratona, in quanto tempo è possibile, se è possibile, iniziare a preparare una 100Km ?
L'ideale sarebbe incominciare la preparazione poco tempo dopo la Maratona(l'anno scorso per il mio primo Passatore, ho incominciato 1 settimana dopo la Mara di Treviso con 7 giorni di riposo completo post gara)...ma dipende molto dalle condizioni in cui finirai la gara,il recupero di una Maratona fatta a regime sopratutto, è difficile da valutare anche quando ne hai alle spalle un bel po...l'infortunio con il monte km delle settimane successive, è dietro l'angolo :afraid:
PB 5K 18:04 5°km corsa S.Sperate'14
PB 10K 37:10 10km Perdaxius '18
PB 1/2 maratona 01h21'00" Uta'18
PB maratona...02h49'52" Firenze'18
PB 100Km 8h47'34'' Passatore'18
http://connect.garmin.com/profile/luca1980
Avatar utente
sebastiano2690
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 195
Iscritto il: 7 ott 2015, 15:06
Località: Torino

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da sebastiano2690 » 18 feb 2016, 14:34

CULLODEN MOOR ha scritto:Ciao,
Relativamente alle 1° domanda ti posso dire che diversi atleti che conosco, spezzano i lunghi, ma, per la mia esperienza, è meglio fare allenamenti da 60- 80 Km senza interrompere. In gara ti aiuta molto sapere di avere lunghi di distanza simile. Durante gli allenamenti assumo solo qualche prodotto energetico (Enervitene e simili) 200-300 ml per lungo da 80 Km ma nulla di più.
Auguri per il Passatore.
Grazie per la tua esperienza! Speriamo, ancora non mi sono iscritto, volevo provare a fare prima qualche lungo di 50/60.
È una lotta non contro gli altri ma tra la mente che spinge a continuare e il corpo che vorrebbe arrendersi. Yiannis Kouros
Avatar utente
StefanoG
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 237
Iscritto il: 12 apr 2012, 16:47

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da StefanoG » 21 mar 2016, 18:40

1: Io per la 100km del Passatore ho fatto un lungo collinare di 66km anno scorso e devi farlo tutto d'un fiato. Poi durante l'allenamento avrai w.end in cui il pomeriggio del sabato ti si chiede di fare 20/30km collinari e domenica mattina 30km piani. Ma non le 2 cose spezzare e fare tutto insieme non è la stessa cosa. Provare per credere, le tue gambe ti risponderanno.

2: Alimentazione. Io ho provato tutto in allenamento: prodotti (gel barrette, integratori...) e anche i tempi di assunzione, troverai che se ti dicono devi prenderlo ogni 40min, magari a te va meglio prenderlo ogni 35 o addirittura ogni 50min.

Provare tutto in allenamento, fa si che in gara non dovrai pensae a nulla, tutto ti deve venire automatico. L'unica cosa da gestire in gara sono gli imprevisti, e ce ne sono sempre.

Io l'ho fatta 4 volte, e tutte 4 finite. con tempi che vanno da quasi 16 ore a 11h40... L'ho fatta mangiando solo ai ristori e senza nessuno al seguito e sia con un amico che mi passava le mie cose

E tutte le volte la corsa inizia realmente a Marradi, devi arrivarci fresco di corpo e di mente e si conclude a Faenza. No a Brisighella No ad Errano.
21,097km: Boh
42,195km: 3:38:35, Russi 2016
50km di Romagna: 4:50:01, CastelBolognese 2015
100km del Passatore: 11:40:40, FI-Faenza 2015
NCR: 27:10:27, Cesenatico 2017
Avatar utente
sebastiano2690
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 195
Iscritto il: 7 ott 2015, 15:06
Località: Torino

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da sebastiano2690 » 22 mar 2016, 8:48

StefanoG ha scritto:1: Io per la 100km del Passatore ho fatto un lungo collinare di 66km anno scorso e devi farlo tutto d'un fiato. Poi durante l'allenamento avrai w.end in cui il pomeriggio del sabato ti si chiede di fare 20/30km collinari e domenica mattina 30km piani. Ma non le 2 cose spezzare e fare tutto insieme non è la stessa cosa. Provare per credere, le tue gambe ti risponderanno.

2: Alimentazione. Io ho provato tutto in allenamento: prodotti (gel barrette, integratori...) e anche i tempi di assunzione, troverai che se ti dicono devi prenderlo ogni 40min, magari a te va meglio prenderlo ogni 35 o addirittura ogni 50min.

Provare tutto in allenamento, fa si che in gara non dovrai pensae a nulla, tutto ti deve venire automatico. L'unica cosa da gestire in gara sono gli imprevisti, e ce ne sono sempre.

Io l'ho fatta 4 volte, e tutte 4 finite. con tempi che vanno da quasi 16 ore a 11h40... L'ho fatta mangiando solo ai ristori e senza nessuno al seguito e sia con un amico che mi passava le mie cose

E tutte le volte la corsa inizia realmente a Marradi, devi arrivarci fresco di corpo e di mente e si conclude a Faenza. No a Brisighella No ad Errano.
Preziosissimi consigli! Grazie mille! :thumleft:
È una lotta non contro gli altri ma tra la mente che spinge a continuare e il corpo che vorrebbe arrendersi. Yiannis Kouros
MOO
Maratoneta
Messaggi: 441
Iscritto il: 21 set 2015, 13:11
Località: viareggio

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da MOO » 19 apr 2016, 13:32

Ciao a tutti... Io in maratona sono abituato a prendere solo i gel e solo quelli dell action, perché gli altri mi danno problemi.. La mia domanda è quanti ne posso prendere durante una 100 km?
Firenze Marathon 27/11/2016 : 2.45.21 https://connect.garmin.com/modern/dashboard/5489506
50km utra k Marathon 20/11/2016 : 3.32.18
100km del Passatore 28/05/2016 : 8.48.33
Avatar utente
StefanoG
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 237
Iscritto il: 12 apr 2012, 16:47

Re: Vostra esperienza su allenamento e alimentazione per 100KM

Messaggio da StefanoG » 15 mag 2016, 16:29

Ciao
ormai sei ad un passo dalla 100 e quindi avrai già avuto risposte in giro.
Mi ero un po perso sugli ultra trail per atterrare da qualche settimana nell'attesa della 9 Colli Running.
Allora x i gel? hai ragione ci son gel che son imbevibili e che fanno anche andar di corpo, a me quelli dell enverit rischian sempre di far andar di corpo.
NON PUOI FAR TUTTA LA 100 CON I GEL.
La parte iniziale sino a Borgo te li consiglio vivamente. Poi io prenderei barrette e gel da li in poi.
allunga un po i tempi di assunzione rispetto alla maratona dopo i 50km potrebbero darti fastidio allo stomaco.
Poi per darti lucidità nel finale ancora un paio potresti prenderli.
21,097km: Boh
42,195km: 3:38:35, Russi 2016
50km di Romagna: 4:50:01, CastelBolognese 2015
100km del Passatore: 11:40:40, FI-Faenza 2015
NCR: 27:10:27, Cesenatico 2017
Rispondi

Torna a “Ultramaratona - Allenamento”