scarpe, ecco le mie

Commenti e discussioni sulle scarpe da running

Moderatori: fujiko, gambacorta, d1ego

Avatar utente
ingpeo Utente donatore Donatore
Amministratore
Messaggi: 20920
Iscritto il: 29 feb 2008, 19:37
Località: Pieve del Grappa (TV)

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da ingpeo »

Prima, quando corrichiavo senza pretese, avevo preso delle mizuno maverick.
Consigliate in un negozio specializzato di padova da una persona esperta. Mi son trovato bene, solo che ero ancora un profano della corsa e non mi son mai impegnato, quindi non le ho usate in modo corretto.
In settembre, quando ho deciso di mettermi d'impegno sulla corsa, sono andato in un negozio specializzato qui a bassano e, dopo debite spiegazioni al commesso (maratoneta) su cosa e quanto faccio, ho provato un paio di modelli e mi son portato a casa le adidas supernova control.
Sono leggero (56kg) di corporatura magra e alto 1.68, inoltre ho una leggera pronazione ed i piedi molto molto magri.
Ero contento dell'acquisto, la scarpa proteggeva bene il piede. Peccato che per il mio modo di correre e sicuramente anche per la mia ancora scarsa prestanza fisica, si sono rivelate troppo pesanti e rigide.
Ho provato ad adattarmi, a provare a correrci sopra per vedere se il piede si rinforzava e ci prendevo la misura... niente. Vesciche su vesciche e, dulcis in fundo, quando ho provato ad aumentare il chilometraggio mi son ritrovato con doloretti al ginocchio.
In gennaio son tornato nel negozio, spiegando la situazione. Ne ho riprovate 4 paia finché non mi sono convinto per le nike air zoom elite. Decisamente più leggere, morbide e con una conformazione che mi porta a fare correttamente la rullata (mia pecca è infatti quella di sbatacchiare troppo i piedi).
Ora mi trovo benissimo, non sembra di averle ai piedi e riesco a godermi la corsa. Anche il male al ginocchio è scomparso.
Forse quando sarò abituato a distanze decenti e avrò raggiunto il mio primo obiettivo (una mezza), potrò riprovare dei modelli più rigidi.
La risposta è 42
Next: Due Rocche 35K | Primiero Dolomiti Marathon
Feed the Pig :pig: --> Diventa un Donatore! <--
Avatar utente
kenf69
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 783
Iscritto il: 20 ago 2007, 21:25
Località: Rubano (PD)

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da kenf69 »

ingpeo ha scritto:.........ed i piedi molto molto magri............
...le mizuno vanno bene per chi ha la pianta larga....
Avatar utente
jean
Top Runner
Messaggi: 7896
Iscritto il: 21 feb 2008, 23:01
Località: in mezzo alle risaie

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da jean »

Lo stesso problema con le adidas l'ho avuto anch'io :( usavo le nike skylon (a2) ,ma aumentando i chilometri in vista di maratona e del trail di Valdigne ho pensato di prendere un paio di scarpe che mi sembravano un pò più protettive,ed invece mi sono ritrovato con mal di schiena e molto spesso dei dolori ai polpacci,questo perchè sono (credo)troppo rigide...e pensare che per le mezze uso delle asics hyperspeed (a1)e non ho mai avuto problemi...cmq negli anni ho imparato che quando trovi la scarpa giusta se puoi acquistane subito 2 paia e vedrai che non ti npentirai...salut :beer:
Immagine
per poter arrivare.....è necessario partire....
Avatar utente
ingpeo Utente donatore Donatore
Amministratore
Messaggi: 20920
Iscritto il: 29 feb 2008, 19:37
Località: Pieve del Grappa (TV)

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da ingpeo »

kenf69 ha scritto:
ingpeo ha scritto:.........ed i piedi molto molto magri............
...le mizuno vanno bene per chi ha la pianta larga....
Infatti l'ho scoperto quando sono andato nel negozio con un minimo di esperienza. Appena messo su le scarpe più adatte al mio piede, le vecchie mizuno mi sembravano delle ciabatte in cui navigavo....
La risposta è 42
Next: Due Rocche 35K | Primiero Dolomiti Marathon
Feed the Pig :pig: --> Diventa un Donatore! <--
Avatar utente
kenf69
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 783
Iscritto il: 20 ago 2007, 21:25
Località: Rubano (PD)

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da kenf69 »

ingpeo ha scritto:
kenf69 ha scritto: ...le mizuno vanno bene per chi ha la pianta larga....
Infatti l'ho scoperto quando sono andato nel negozio con un minimo di esperienza. Appena messo su le scarpe più adatte al mio piede, le vecchie mizuno mi sembravano delle ciabatte in cui navigavo....
dove abiti tu c'e' il (favoloso) negozio dove vado anch'io quando ho bisogno.....mi sparo tre quarti d'ora di strada ma ne val la pena, te lo consiglio vivamente (se guardi nell'apposito topic dei negozi specializzati trovi tutte le indicazioni:)).
Avatar utente
ingpeo Utente donatore Donatore
Amministratore
Messaggi: 20920
Iscritto il: 29 feb 2008, 19:37
Località: Pieve del Grappa (TV)

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da ingpeo »

kenf69 ha scritto: dove abiti tu c'e' il (favoloso) negozio dove vado anch'io quando ho bisogno.....mi sparo tre quarti d'ora di strada ma ne val la pena, te lo consiglio vivamente (se guardi nell'apposito topic dei negozi specializzati trovi tutte le indicazioni:)).
Lo so, lo so :wink: Quello che per iniziali ha R ed S.
Infatti è li che ho preso le attuali scarpe.
Ed è favoloso anche perché hanno un gruppo di podisti, ne ho incontrato uno un paio di settimane fa e mi ha consigliato di iscrivermi.
Inoltre è in un bellissimo posto, con le colline dietro, ideali per delle ripetute in salita :smoked:
La risposta è 42
Next: Due Rocche 35K | Primiero Dolomiti Marathon
Feed the Pig :pig: --> Diventa un Donatore! <--
Avatar utente
pablomoreno
Mezzofondista
Messaggi: 83
Iscritto il: 7 ott 2007, 21:02
Località: Marche

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da pablomoreno »

Immagine
Le mie nuove asics nimbus, davvero ottime.
Grande ammortizzazione (la mia schiena ne è testimone). a parer mio un pelo meno reattive delle adidas nella zona dell'avampiede, molto fascianti nella zona anteriore, confermo quanto già postato da altri sul fatto che non siano molto adatte a chi ha la pianta del piede molto larga.
Vedremo con il tempo quale sarà la loro resistenza all'usura con il passare dei km. :wink: :wink:
Il passato è un'illusione. Devi imparare a vivere nel presente ed accettarti per quello che sei ora. Quello che ti manca in flessibilità e in agilità devi acquisirlo con la conoscenza e la pratica costante. Bruce Lee
Avatar utente
kenf69
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 783
Iscritto il: 20 ago 2007, 21:25
Località: Rubano (PD)

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da kenf69 »

facci sapere....io ho un paio di cumulus 9 con quasi 500km e sto pianificando il prossimo acquisto. Pensavo o alla Saucony Progrid 5 o alla Nimbus......chiaramente se me le sento calzare bene al piede, ma ho gia' usato entrambe le marche, e sono abbastanza certo che mi andrebbero bene.....
Avatar utente
bibe
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 714
Iscritto il: 12 nov 2007, 14:14
Località: Brescia

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da bibe »

Dopo un tentativo - fallito - di tornare alle adidas (un paio di Supernova Control 10, di cui ho scritto in questo topic), ho rispedito le scarpe al "mittente" approfittando di un'offerta molto interessante e ho preso un paio di Mizuno Wave Precision 8:
Immagine
Con queste mi trovo benissimo, ci ho già corso alcune prove sulle ripetute, un paio di uscite da un'ora di corsa lenta e due mezze maratone. L'unico motivo per cui non ne prendo un paio extra, per evitare sorprese come quelle che ho avuto dalle Mustang 5 (con le quali mi trovo piuttosto male, mentre le Mustang 4 andavano più che bene), è che non le uso per tutte le uscite, dal momento che sono piuttosto leggere (al limite, leggo, tra le A2 e le A3). Mi piacerebbe provare un paio di Rider 11, visto che le Rider 10 sono e rimangono per me il miglior paio di scarpe da corsa che abbia mai avuto.
Avatar utente
gio63
Guru
Messaggi: 2729
Iscritto il: 15 nov 2007, 20:45
Località: Arco - TN

Re: scarpe, ecco le mie

Messaggio da gio63 »

anch'io uso le nimbus, ho percorso circa 400 km ma ho notato che la parte superiore in prossimità dell'unghia dell'alluce si è già forata; se devo dire il vero mi ero trovato meglio con le cumulus 8, più leggere e reattive ma non per questo meno ammortizzanti. Le prossime saranno le landreth 4,di cui ho sentito parlare molto bene. :salut:
Ciao Paolo, sarai sempre con noi...

Torna a “Scarpe”