[DIARIO] A game of runs

Racconta le tue storie di passione e sudore

Moderatori: grantuking, HappyFra, Doriano, victor76

Avatar utente
C3pO
Ultramaratoneta
Messaggi: 1417
Iscritto il: 11 feb 2016, 18:47

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da C3pO »

Eihan, se i tuoi genitori ti appoggiano anche come studente fuori sede, io te lo dico a carattere informativo : l'università dell'aquila, è secondo me, la migliore che c'è in italia ( forse prima di lei c'è il CONI ), ma davvero la bravura dei miei professori penso sia qualcosa di eccezionale.

Ti dico solo che le mie professoresse di Anatomia ( terribili ), sono le stesse anche del blocco di medicina, e di fisioterapia, e a noi, ci trattano esattamente come gli altri studenti, tanto più che l'esame di anatomia a scienze motorie da noi, è famoso per essere più tosto anche di quello che fanno a fisioterapia.

( momento di pubblicità finito )

Comunque penso sia quasi normale, andare più veloce quando si corre meno, si è più lucidi a livello di gambe, e questo aiuta tantissimo :)
Come pensi di fare la rifinitura in vista della mezza?
She's a maniac, maniac at the show,
And she's dancing like she's never danced before

“Your body can do it. It’s your mind you need to convince.”
Avatar utente
Eihan
Mezzofondista
Messaggi: 145
Iscritto il: 25 ott 2018, 23:09
Località: Verona

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da Eihan »

Studente fuori sede sì, ma non così lontano da casa, credo che me ne starò a Verona dove già mi sono ambientato e sono a un'ora e mezza di treno da casa :wink:
Ottima cosa avere professori così bravi, magari ti fanno dannare nello studio, ma poi li apprezzi per le cose imparate.

Per la rifinitura della mezza farò domani un progressivo di 12km partendo da 5' e arrivando a 4'20", mentre giovedì farò un 2x3000m a 4'25/4'30" con 3' di recupero, giusto per testare la velocità di gara e acquisire un attimo di sensibilità. Infine, sabato mattina andrò a fare un giretto molto tranquillo di corsa con i ragazzi del Verona Marathon Hub che organizzano una corsa blanda proprio in previsione della gara. In questo modo dovrei arrivare freschissimo alla gara e senza le gambe imballate :mrgreen:
PB:
5km 20'17"(4'03)-18/11/18
10km 40'52"(4'05)-18/11/18
Mezza 1:31'36"(4'20)-17/2/19
Strava - Garmin - Mio diario
Avatar utente
Eihan
Mezzofondista
Messaggi: 145
Iscritto il: 25 ott 2018, 23:09
Località: Verona

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da Eihan »

Oggi ho fatto un bel progressivo di 12km partendo da 4'54" per arrivare a 4'19" nei 2km finali. È stato un allenamento abbastanza leggero che ha ricordato alle gambe cosa vuol dire correre a una velocità diversa dal fondo lento :D
Inutile dire che non sto più nella pelle per la Giulietta e Romeo!
PB:
5km 20'17"(4'03)-18/11/18
10km 40'52"(4'05)-18/11/18
Mezza 1:31'36"(4'20)-17/2/19
Strava - Garmin - Mio diario
Avatar utente
Eihan
Mezzofondista
Messaggi: 145
Iscritto il: 25 ott 2018, 23:09
Località: Verona

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da Eihan »

Eccomi di nuovo qua. Questa settimana è stata abbastanza intensa come impegni e quindi non ho avuto tempo di aggiornare il diario. Finalmente ho fatto la mia prima gara di mezza maratona! Non avendo un tempo ufficiale mi hanno buttato in griglia grigia, ovvero quella di chi ha tempi superiori a 1:50'. Fortunatamente sono riuscito ad entrare in griglia presto e a mettermi davanti. Allo sparo comincia la il pezzo più odiato della gara: lo slalom. Il mio obiettivo era di raggiungere i palloncini dell'1:35' e di stare con loro per almeno metà gara. Nel primo chilometro riesco ad agguantare nel giro di breve sia i pacer dell'1'55" e dell'1'50". Nel secondo chilometro intercetto quelli dell'1'45" e dell'1'40". Fino ad allora ero troppo impegnato a zigzagare tra la gente per riuscire a guardare l'orologio. Scoprirò solo in seguito di aver fatto il terzo chilometro in 3'54" ](*,)
Tra il terzo e quarto km sono lungo Viale Porta Nuova e riesco a mettermi di fianco ai pacer dell'1'35". Ormai ero già lanciato, mica potevo fermarmi, giusto? E allora via, supero anche quei pacer e cerco di tenermi stabile su un ritmo intorno ai 4'20" nella speranza di non scoppiare alla fine. La gara è letteralmente volata fino all'8°km, mi sembrava stranissimo essere già a quel punto, nel mentre continuavo a superare gente e mi esaltavo, soprattutto perché ho beccato la canzone "Spirale ovale" degli Articolo 31 :love:
Passo i 10km in un 45' di gun time e cerco di non farmi prendere dall'entusiasmo e mi trattengo. Non volevo accelerare ulteriormente perché avevo una paura matta di non riuscire a reggere il ritmo. Al 13°km sono davanti a Castelvecchio e lo speaker dice "tra due/tre minuti i primi arriveranno in Piazza Bra". A me mancano ancora 8km. Grazie speaker, tu sì che sai come motivare la gente a buttarsi direttamente nell'Adige :-({|=
La gara procede senza particolarità fino al 17esimo (che meraviglia correre in Piazza Erbe). Qui mi verrebbe voglia di partire in progressione, ma non ne ho il coraggio. Dal 18° al 19° c'è stata una continua salita e gli unici pensieri sono stati "ma chi me l'ha fatto fare?", "Ale, ma sei pazzo?", "Non potevi darti ai videogiochi?". Però non mi sono demoralizzato e sono andato avanti cercando di spingere. Alla fine sono riuscito a fare l'ultimo chilometro e mezzo al ritmo di 3'58".
Alla fine taglio il traguardo in 1:33'06" con un real time di 1'31'36" e la 645esima posizione assoluta. Il mio amico Garmin mi ha segnato 21,50km grazie ai miei zig zag, quindi secondo lui la mezza l'ho fatta in 1:29'46", ma come PB tengo il real time che è più affidabile :D
Che dire, mai avrei pensato di riuscire ad andare subito così veloce. Ero convinto che avrei fatto tre minuti in più. Ora i prossimi obiettivi sono la maratona di Roma del 7 aprile e probabilmente mi iscriverò alla mezza maratona di Padova del 28 aprile. In quella mezza l'obiettivo è fare sotto l'ora e mezza di real time. Alla fine il percorso di Padova sarà più agevole e spero di gestire meglio la gara, sia come distribuzione delle energie sia come paura :mrgreen:
PB:
5km 20'17"(4'03)-18/11/18
10km 40'52"(4'05)-18/11/18
Mezza 1:31'36"(4'20)-17/2/19
Strava - Garmin - Mio diario
Avatar utente
C3pO
Ultramaratoneta
Messaggi: 1417
Iscritto il: 11 feb 2016, 18:47

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da C3pO »

Ehian! Tanta roba. Ma proprio tanta! Comunque sul pb in mezza, subito dopo la maratona, non so quanto sia intelligente. Però, oh, stai andando forte!
She's a maniac, maniac at the show,
And she's dancing like she's never danced before

“Your body can do it. It’s your mind you need to convince.”
Avatar utente
JJruns Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 3526
Iscritto il: 21 lug 2017, 9:43
Località: Verona

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da JJruns »

Grande Ehian! Beh.. si vedeva lontano un miglio che stavi sotto l'1h35'. E l'hai fatto partendo in fondo con l'inevitabile dispendio iniziale e su un percorso difficile come quello di ieri. Hai potenzialità, ragazzo, sbaglierò, ma vali un numero molto più vicino agli 80 minuti che ai 90 in mezza maratona. Certo, richiederà costanza e dedizione, ma quello vali, ne son sicuro...
Sul programma che ti sei dato, Maratona Roma e Mezza a Padova, eh.. duretta, a mio parere, son d'accordo con C3pO. Sai, più che altro per due motivi: primo, che la preparazione per la maratona un pochino ti toglie velocità, fai tanti volumi e ci vuole tempo per recuperarli, quindi non ti puoi dedicare tantissimo a lavori più specifici per la mezza. Secondo, la gara di Padova è il 28 Aprile, solo 3 settimane dopo la maratona. Duretta recuperare il 100% in così poco tempo. Poi, siamo quasi a metà primavera, il rischio di correre con 22-23°C è bello alto, anche di più se becchi giornata molto calda.
Ma sei giovane, sei motivato e hai la botta di morale di ieri, se te la senti, provaci!! E leggi queste mie righe come quelle di un vecchio babbione brontolone a lato di un "lavori in corso".
Complimenti ancora, sei forte!
Corri! :D
Avatar utente
dragonady
Guru
Messaggi: 3292
Iscritto il: 29 gen 2013, 11:14
Località: -VR-

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da dragonady »

Tanti complimenti Eihan! Alla prima mezza è davvero un gran tempo, ed il percorso di certo non aiuta. Riuscirai di certo a fare di meglio ed in fretta, ma a me fa molto piacere che la tua prima sia stata quella di ieri perché è stata davvero molto bella, come città, organizzazione, persone e clima. Bravissimo
"...Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori..."
Avatar utente
laurapink
Mezzofondista
Messaggi: 67
Iscritto il: 2 giu 2017, 3:01

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da laurapink »

Bravissimo Eihan! Complimenti per il tempone! Ora goditi la soddisfazione.

Per quanto riguarda i tuoi problemi con l'università capita a tutti di avere un momento di crisi. Io ai tempi dell'università ne ebbi due di periodi di crisi.
Il primo fu abbastanza pesante: mi iscrissi ad una facoltà che pensavo avrebbe potuto piacermi, ma poi non mi piacque. Dopo 6 mesi mi ritrovai a bigiare costantemente le lezioni con altri 2 miei compagni di corso scansafatiche, anche a seguito di delusioni dovute ai brutti voti presi agli esami di matematica e informatica (anche se erano materie che mi piacevano). Litigai con mia madre, che quasi mi voleva diseredare, quando presi coraggio e le dissi che volevo mollare l'università. Poi mio padre mi propose un lavoretto part-time stagionale convincendomi a prendere una pausa riflessiva dallo studio. Nel frattempo conobbi quella che sarebbe poi diventata la mia migliore amica, che era l'amica di un'altra amica che me la fece conoscere quando le dissi che ero interessata a studiare giapponese. Lei con tanta pazienza ascoltò i miei dubbi e le mie domande e mi parlò della sua esperienza presso l'università che stavo prendendo in considerazione di frequentare. Il settembre successivo mi iscrissi alla nuova facoltà che mi piacque molto e dopo 3 anni presi la laurea. Dopo la laurea triennale, avrei voluto andare a lavorare, ma mia madre cominciò a farmi pressioni perché frequentassi pure la specialistica. Erano solo 2 anni, quindi decisi di provare... ma l'ultimo anno per me fu davvero uno strazio studiare. Non ce la facevo più. Ebbi quasi un'esaurimento nervoso quando dovetti preparare l'esame di Storia dell'Asia per luglio. Decisi di prendermi un mese di pausa dallo studio, godermi le vacanze e poi ricominciare a settembre. Mi mancavo solo 2-3 esami. Quelli più noiosi e odiosi tutti, che avevo lasciato alla fine. Mollare tutto non mi sembrava il caso, quindi dopo la pausa strinsi i denti e mi presi pure la laurea specialistica.

Il mio consiglio è: prenditi una pausa dallo studio, fai altro, trova un lavoretto part-time, o anche full-time temporaneo, e stacca la testa dallo studio per un paio di mesi. Poi riprendi con calma, senza stressarti troppo e vedi come va. Non ti do consigli su cosa fare perché sta a te scegliere il tuo percorso, ma rifletti bene prima di decidere di cambiare. Potrebbe essere solo che sei un po' stanco e stressato dallo studio in realtà, anche perché se fosse che non ti piace studiare medicina avresti proprio la nausea anche a frequentare e recarti all'università ogni giorno per le lezioni. In quel caso non avresti dubbi. Prova a pensare bene a quello che provi quando studi e vai all'università, poi stacca un po', prova altre esperienze e fatti i tuoi conti. Di solito staccare e fare qualche esperienza lavorativa aiuta. Io ti direi di fare una prova, anche a costo di rimanere indietro con gli studi (un anno non cambia granché in fondo).

Forza e coraggio!
Avatar utente
victor76 Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 12907
Iscritto il: 5 mag 2010, 17:57
Località: Cosenza

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da victor76 »

Complimenti per il brillante esordio, Eihan! Anche se lo sapevamo tutti che avresti fatto un gran tempo, solo tu eri un pò dubbioso :D
5 km: 21'20'' (4'16''/km) ---10 km: 43'54'' (4'23''/km)
21 km: 1h35'29'' (4'32''/km) --- 30 km: 2h37'57'' (5'15''/km)
42 km: 4h07'29'' (5'52''/km)
--- 6 ore: 50,506 km (7'08''/km)

Visita il mio Sito e leggi il mio Diario
Avatar utente
Hyoga78
Ultramaratoneta
Messaggi: 1200
Iscritto il: 30 apr 2015, 11:44
Località: Gargano

Re: [DIARIO] A game of runs

Messaggio da Hyoga78 »

Complimentoni Eihan,io ti consiglio di lasciar stare la maratona e fare solo mezze e 10k,sei giovane, velocizzati per bene prima,ne avrai tempo per fare maratone.
10K 38'57" 1^Xsmasrun Foggia(17/12/17)
21k 1h25'08" 44^Roma-Ostia(11/03/2018)
42,195mt 3h09'33" Allenamento(14/03/2020)
https://www.strava.com/athletes/9210697

Torna a “Storie di Corsa”