[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

Avatar utente
aaaasmile
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 225
Iscritto il: 26 feb 2011, 22:24
Località: Vienna

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da aaaasmile »

Mi sono spiegato male. Correre fino a quando mi fa male, per me vuol dire aver corso 10/15 minuti, che col ritorno raddoppiano, con in mezzo una pausa di 5/7 giorni. Arrivare a correre 30 minuti senza dolore è il mio primo obbiettivo.
Bendaggi non li ho mai provati, però è interessante. Stando praticamente sempre senza scarpe non ne ho sentito il bisogno. Usi questo bendaggio anche quando corri? Il mio gonfiore si trova nella parte alta del tendine, simile a questa foto anche se meno pronunciato.

Immagine.
ste81
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 ott 2008, 21:52

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da ste81 »

@emilianorossi

Ciao,
Mi inserisco nella discussione dato che pure io ho un problemino (o meglio, problemone...) con il tda...ho visto che hai citato, con tanto di link, la cavigliera che presumo serva a scaricare il tendine...ma è da mettere tutti i giorni o solo quando si fa sport? Io ho dato un'occhiata su internet ed ho trovato un negozio dalle mie parti (svizzera) che vende una cavigliera analoga...mi piacerebbe sapere se può essere utile sempre, nel senso che tenendola tutto il giorno evita di affaticare e caricare troppo il tendine d'achille?
Io al momento mi sto riprendendo ma magari una cavigliera simile potrebbe aiutarmi ad accelerare i tempi di recupero...

Grazie per la risposta, saluti :D

Stefano
emilianorossi
Novellino
Messaggi: 30
Iscritto il: 4 set 2012, 23:23

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da emilianorossi »

@aaaasmile @ste81
allora, per correre l'ho provata solo una volta: dopo 80m, dolori lancinanti al tda. Sicuramente la cavigliera non c'entrava niente, ma ora comunque non la uso per correre: ho deciso che o corro senza dolore/problemi, o non corro. Correre con cavigliere, talloniere etc, non lo trovo giusto.
La uso al lavoro e anche a casa dove, pur muovendomi poco, tra sedia divano e poco altro (specialmente in giorni di scarsi eccentrici) se non la uso rimango gonfio, se la uso (ora praticamente sempre) alla sera quando la tolgo ogni volta son sorpreso e se non fosse per l'ispessimento il desiderio sembra divenir realtá e mi pare d'esser -quasi- guarito.
L'ispessimento sembra pure dominuire.
In realtá il correre (credo dovuto al fatto che con le Launch ora corro appoggiando sull'anteriore [dopo aver rinforzato esterno e anteriore con la fascia elastica]) mi fa lo stesso effetto "drenante". E gli eccentrici pure, dalla prima volta.
La speranza è che corsa (se solo smettesse di nevicare..), cavigliera e eccentrici mi facciano passare il tutto.

Consiglio per l'eventuale utilizzo: sotto ci porto una calza leggera, così la cavigliera la lavo solo ogni tanto.


@aaaasmile
il mio gonfiore é più basso. Veder la foto mi fa subito pensare che non sia dovuto - come pare il mio, all'instabilitá della caviglia, visto che li non c'è un punto di "snodo".. il legamento li non viene sollecitato lateralmente.
ste81
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 ott 2008, 21:52

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da ste81 »

Domani provo a chiedere in questo negozio di ortopedia...magari me la sconsigliano, magari potrebbe anche servire a qualcosa, se fosse il caso la prendo al volo...
ste81
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 ott 2008, 21:52

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da ste81 »

@emilianorossi

oggi ho chiamato il mio ortopedico, gli ho spiegato la cosa e mi ha prescritto la cavigliera che ho poi acquistato questo pomeriggio...mi ha comunque consigliato di togliere la tallonetta in silicone per evitare futuri problemi al piede dovuti al cambio di postura (tra l'altro ho già i plantari...)

Non gli ho però chiesto una cosa e magari te mi sai rispondere, di notte è consigliato portare questa cavigliera o è meglio toglierla?

grazie mille per la risposta, saluti

stefano
emilianorossi
Novellino
Messaggi: 30
Iscritto il: 4 set 2012, 23:23

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da emilianorossi »

@ste81
ah si, dimenticavo, anch'io non ho usato la talloniera, che è da usarsi eventualmente solo in fase iniziale della tendinopatia.
no no, di notte no..non so se l'ho letto nel bugiardino o in internet. prima di leggerlo, la prima notte, l'ho portata anche a letto e mi sembra di ricordare mi avesse dato un po' noia, fatto un po' male.
Son curioso di sapere se ti aiuterá o meno, fammi sapere.
ste81
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 ott 2008, 21:52

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da ste81 »

Ti farò sapere :D

Le prime sensazioni sono positive, oltre a sostenere infonde una certa sicurezza e tante volte il fattore psicologico conta molto...speriamo serva a qualcosa...
Geco74
Novellino
Messaggi: 26
Iscritto il: 2 apr 2013, 10:54

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da Geco74 »

Ciao,

sono due mesi che soffro di tendinite dell'achilleo, ho fatto due cicli di tecar da 5 sedute ciascuna, con pochi miglioramenti. Mi sono quindi deciso a fare una ecografia ... questo il responso "regolare decorso del tendine achilleo, in sede distale preinserzionale presenta ecostruttura disomogenea ed ipoecogena come da entesopatia. A tale livello lo spessore è pari a mm 8. Non si rilevano disomogeneità dei tessuti peritendinei, né versamenti"
Ora premesso che ovviamente andrò da un medico per farmi visitare qualcuno di voi mi sa dire che se tutto quello che è scritto si traduce in che grado di infiammazione?

grazie

Marco
Avatar utente
lilligas Utente donatore Donatore
Top Runner
Messaggi: 8444
Iscritto il: 23 lug 2011, 12:58
Località: Arezzo

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da lilligas »

Geco, Il termine iperecogeno indica che,durante l'ecografia l'immagine dell'organo interessato mostra una "chiazza" di colore più chiaro in quanto risulta più denso. Ciò indica ovviamente un'alterazione della struttura dell'organo quindi che c'è stata comunque una sofferenza e anche l'aumento di spessore conferma questo. Lascio poi la parola a chi è più esperto di me comunque ti dico che il tendine di achille è molto subdolo, i sintomi si riacutizzano anche per poco carico, quindi non bisogna aver fretta di ripartire....in bocca al lupo per la guarigione!
42km: 3h20'19''Pisa '14
50 km: 4h27'15''Seregno '16
100 Km: 9h24'51" Seregno '18
6h: 66,541 km Sud-Tirol '17
12h: 121,620 km Franciacorta '18
24h: 213,846 km Mondiale Albi '19
Geco74
Novellino
Messaggi: 26
Iscritto il: 2 apr 2013, 10:54

Re: Tendine d'Achille

Messaggio da Geco74 »

Grazie Liligas,

effettivamente non vedo l'ora di ripartire ho avuto pazienza due mesi, ora non ne ho più!
grazie ancora comunque

Torna a “Infortuni e Terapie”