ritmo ripetute

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Anthor
Mezzofondista
Messaggi: 75
Iscritto il: 6 feb 2010, 17:15
Località: Cagliari

ritmo ripetute

Messaggio da Anthor »

chiedo scusa in anticipo se la domanda è 'stupida' ma ho un dubbio è approfitto della vostra competenza :salut:

ho scaricato il foglio di calcolo sulle ripetute ed ho scoperto che il ritmo che stò utilizzando è eccessivo , infatti qualcuno (giampis :D ) mi ha scambiato per un missile quando invece sono una rampa :D :D

Ora vi chiedo, cosa rischio ? tutto sommato farle (12x400 a 4:20 rec.300 al passo) le ho digerite senza grosse difficoltà ma il foglio di calcolo mi indica 5:39 (59' e spiccioli x 10km)

In generale mi chiedo: i valori calcolati sono ritenuti ottimali per migliorare ? o è un valore equo per consentire di sostenerne il peso a lungo andare ?

Grazie
..non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella.
..le stelle sono i satelliti di Dio..
Avatar utente
POD4PASSION
Guru
Messaggi: 4030
Iscritto il: 29 ago 2007, 16:01
Località: GESSATE (MI)

Re: ritmo ripetute

Messaggio da POD4PASSION »

La seconda che hai detti :beer:

Discorso diverso se invece i valori sono raffrontati in gara :rambo:
Cio che si ama non si possiede.
lentamente.....ma inesorabilmente
La verità null'altro è che il proprio punto di vista
Avatar utente
gian™
Maratoneta
Messaggi: 466
Iscritto il: 6 mag 2009, 18:52
Località: Treviso

Re: ritmo ripetute

Messaggio da gian™ »

Il foglio di calcolo serve per darti un'indicazione dei tempi da dover tenere partendo dalle indicazioni di Pizzolato.
Io lo uso da circa sei mesi (ne sono l'autore) e mi sono sempre trovato benissimo.
Nel tuo caso mi sovvengono alcuni dubbi:

- quanti allenamenti fai a settimana?
- in che giorni?
- come sono strutturati i tuoi allenamenti (ad esempio martedì ripetute, giovedì progressivo, domenica corsa lenta)?

Il recupero nelle ripetute si può fare in maniera attiva (correndo) o passiva (da fermo), camminando credo sia un via di mezzo che onestamente non ho mai preso in considerazione. Ovviamente ad un diverso tipo di recupero corrisponde anche un diverso tipo di sollecitazione che diamo al nostro corpo e quindi andiamo a cercare di migliorare capacità diverse.
Probabilmente 300m camminando sono un pò troppi, per un lavoro di 12x400 un recupero secondo me più congeniale sarebbe 1'30" da fermo, correndo invece ipotizzerei 200m in CL.
In ogni caso ti invito a leggere a proposito dei recuperi le parole di Albertozan (link) che è sicuramente una delle persone più preparate in materia nel forum :wink:
Anthor
Mezzofondista
Messaggi: 75
Iscritto il: 6 feb 2010, 17:15
Località: Cagliari

Re: ritmo ripetute

Messaggio da Anthor »

gian™ ha scritto:Il foglio di calcolo serve per darti un'indicazione dei tempi da dover tenere partendo dalle indicazioni di Pizzolato.
Io lo uso da circa sei mesi (ne sono l'autore) e mi sono sempre trovato benissimo.
Stò seguendo una tabella x i 10km di Galloway, il libro ha circa 25 anni... temo che il tizio all'epoca non conoscesse Pizzolato :D
Nel tuo caso mi sovvengono alcuni dubbi:

- quanti allenamenti fai a settimana?
- in che giorni?
- come sono strutturati i tuoi allenamenti (ad esempio martedì ripetute, giovedì progressivo, domenica corsa lenta)?
la citata tabella si basa su 3 uscite, io l'ho dovuta adattare alle mie esigenze (lun - gio - sab), attualmente prevede lun: lento (10-13km) - gio: alternati lento o lungo lento (10 - 24km), sab: ripetute

ma tieni conto che sono giunto alla 27^ di 32 settimane, all'inizio era diversa
Il recupero nelle ripetute si può fare in maniera attiva (correndo) o passiva (da fermo), camminando credo sia un via di mezzo che onestamente non ho mai preso in considerazione. Ovviamente ad un diverso tipo di recupero corrisponde anche un diverso tipo di sollecitazione che diamo al nostro corpo e quindi andiamo a cercare di migliorare capacità diverse.
Probabilmente 300m camminando sono un pò troppi, per un lavoro di 12x400 un recupero secondo me più congeniale sarebbe 1'30" da fermo, correndo invece ipotizzerei 200m in CL.

In ogni caso ti invito a leggere a proposito dei recuperi le parole di Albertozan (link) che è sicuramente una delle persone più preparate in materia nel forum :wink:
grazie, ormai mi è chiaro che forse quella tabella è obsoleta ma è la prima che seguo, di fatto ho pensato che piuttosto che andare a sensazione era preferibile seguire qualcosa che almeno avesse una base logica.

Giuseppe :D
..non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella.
..le stelle sono i satelliti di Dio..
Anthor
Mezzofondista
Messaggi: 75
Iscritto il: 6 feb 2010, 17:15
Località: Cagliari

Re: ritmo ripetute

Messaggio da Anthor »

POD4PASSION ha scritto:La seconda che hai detti :beer:
" è un valore equo per consentire di sostenerne il peso a lungo andare ? "

quindi facendole più veloci col tempo rischio di infortunarmi;

ma è più allenante o addirittura controproducente ? pura curiosità non ho alcuna velleità agonistica :asd2:
Discorso diverso se invece i valori sono raffrontati in gara :rambo:
gare...sono ancora giovane per pensarci :D :^o

Ciao :D
..non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella.
..le stelle sono i satelliti di Dio..
nico83040
Ultramaratoneta
Messaggi: 1070
Iscritto il: 11 set 2008, 19:19

Re: ritmo ripetute

Messaggio da nico83040 »

gian™ ha scritto:Il foglio di calcolo serve per darti un'indicazione dei tempi da dover tenere partendo dalle indicazioni di Pizzolato.
Io lo uso da circa sei mesi (ne sono l'autore) e mi sono sempre trovato benissimo.
Nel tuo caso mi sovvengono alcuni dubbi:

- quanti allenamenti fai a settimana?
- in che giorni?
- come sono strutturati i tuoi allenamenti (ad esempio martedì ripetute, giovedì progressivo, domenica corsa lenta)?

Il recupero nelle ripetute si può fare in maniera attiva (correndo) o passiva (da fermo), camminando credo sia un via di mezzo che onestamente non ho mai preso in considerazione. Ovviamente ad un diverso tipo di recupero corrisponde anche un diverso tipo di sollecitazione che diamo al nostro corpo e quindi andiamo a cercare di migliorare capacità diverse.
Probabilmente 300m camminando sono un pò troppi, per un lavoro di 12x400 un recupero secondo me più congeniale sarebbe 1'30" da fermo, correndo invece ipotizzerei 200m in CL.
In ogni caso ti invito a leggere a proposito dei recuperi le parole di Albertozan (link) che è sicuramente una delle persone più preparate in materia nel forum :wink:
mi intrometto riguardo il foglio di calcolo per le ripetute, vedo che per me che corro i 10000 in 55', le ripetute sui 400, per esempio, portano dei recuperi altissimi, 6'18'' :nonzo:
Avatar utente
gian™
Maratoneta
Messaggi: 466
Iscritto il: 6 mag 2009, 18:52
Località: Treviso

Re: ritmo ripetute

Messaggio da gian™ »

Non guardare i recuperi, nella nuova versione del foglio di calcolo ho provveduto a toglierli in quanto non si possono semplicemente desumere dal proprio ritmo gara.
Appena ho un attimo di tempo libero provvedo ad aggiornare il link per il download.
Se nella tabella che stai seguendo sono previsti già i recuperi segui quelli, il foglio di calcolo dovrebbe darti un'idea del tempo e ritmo con cui dovresti correre la ripetuta.
Se invece nella tabella che stai seguendo non sono indicati espressamente i recuperi (cosa molto difficile) dai una letta a quanto ha detto il Prof in classe ( scorri le pagine che trovi tutto :wink: )
nico83040
Ultramaratoneta
Messaggi: 1070
Iscritto il: 11 set 2008, 19:19

Re: ritmo ripetute

Messaggio da nico83040 »

gian™ ha scritto:Non guardare i recuperi, nella nuova versione del foglio di calcolo ho provveduto a toglierli in quanto non si possono semplicemente desumere dal proprio ritmo gara.
Appena ho un attimo di tempo libero provvedo ad aggiornare il link per il download.
Se nella tabella che stai seguendo sono previsti già i recuperi segui quelli, il foglio di calcolo dovrebbe darti un'idea del tempo e ritmo con cui dovresti correre la ripetuta.
Se invece nella tabella che stai seguendo non sono indicati espressamente i recuperi (cosa molto difficile) dai una letta a quanto ha detto il Prof in classe ( scorri le pagine che trovi tutto :wink: )
infatti mi sembrava strano.
Comunque prima facevo le ripetute al max, ora invece ho capito che sbagliavo :hail:

Torna a “Allenamento e tecnica”