BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: Doriano, fujiko, franchino, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10473
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da tomaszrunning » 5 mar 2017, 18:14

Nerevar, 30 pagine in 7 anni...
Sono pochi forumendoli senza le scarpe!
comunque, qui un articolo che potrebbe interessarti:
http://fitness.stackexchange.com/questi ... g-blisters
Anche qui:
https://www.google.it/amp/s/beginningba ... -them/amp/
One of the most educational injuries you can receive while running barefoot is the blister. Blisters form when friction occurs agains the skin, which is why they are so common in runners, shod or otherwise. In barefooting, they are a warning sign that your form is slipping, which can be caused by pushing too hard, too long, or through unfamiliarity with correct form.
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
Nerevar
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 26 feb 2016, 13:54
Località: Livorno

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da Nerevar » 5 mar 2017, 19:53

Sicuramente la mia tecnica deve migliorare. Io credo che, durante la corsa, le mie dita invece di premere dritte durante la fase di spinta finale, graspino un pochino, si piegano, specie quelle esterne perchè, anatomicamente, le ho più corte. La mia compagna dice che tra il terzo e il quarto dito sembra che ne manchi uno ahahah

EDIT: Tomas, secondo te è per questo motivo o perchè ho la pelle delle dita dei piedi morbida come quella di un bimbino?
Riccardo :beer:
(Vincitore del Tor Des Geant 2027)
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10473
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da tomaszrunning » 5 mar 2017, 20:27

la pelle deve indurirsi, fare lo spessore...
camminare scalzi tutte le volte se si può e poi gradualmente aumentare le distanze corse... niente miracoli, soltanto la pazienza!
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
Nerevar
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 26 feb 2016, 13:54
Località: Livorno

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da Nerevar » 5 mar 2017, 20:57

Sicuramente! considera che al momento ho fatto solo 5,4 chilometri, ovvero 3 uscite da 1km e 2 da 1.2 km...però chiedevo il da farsi, sono un pischello alle prime armi col barefoot ehehe. Altrove mi hanno consigliato di correre fasciando con del nastro in modo che non si danneggi ulteriormente, in modo da farla guarire bene con il callo e nel frattempo continuare ad allenare le mie "suole" per . E' una vescichina piccolissima, sarà neanche 5 mm, sotto all'anulare.

Sto aumentando lentissimamente proprio per dare tempo al piede di adattarsi, e sinceramente non sto facendo caso ad andare su asfalto perfettamente liscio o no, credo che se si adattano da subito anche ad asfalti più cattivi è meglio, basta non esagerare e non passare da 1 km a 3 tutto d'un botto sennò è la fine.

E' da novembre che vado a giro con scarpe minimali e che giro scalzo sempre ogni giorno per casa, è da un mese che come posso corro o vado a camminare senza scarpe, soprattutto per sentieri ignoranti pieni di sassi e maledettissime dolorosissime ghiande. In più ho una serie di esercizi dati da un fisioterapista specializzato nel barefoot running che mi ha dato per rinforzare catene muscolari deboli ed inibire quelle troppo forti che mi scompensavano da un punto di vista posturale. La cosa sta andando alla grande, l'unica pecca questa "blisterina" :mrgreen: motivo per cui sto chiedendo lumi a chi ci è passato.
Riccardo :beer:
(Vincitore del Tor Des Geant 2027)
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 5036
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da zeromaratone » 6 mar 2017, 14:32

Toglimi una curiosità...ma quante volte al giorno ti lavi la pianta dei piedi?
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
Nerevar
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 26 feb 2016, 13:54
Località: Livorno

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da Nerevar » 6 mar 2017, 18:46

in casa c'è pulito. quando vado a correre o a camminare scalzo, ogni volta che torno a casa
Riccardo :beer:
(Vincitore del Tor Des Geant 2027)
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10473
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da tomaszrunning » 6 mar 2017, 19:18

capisco dove vuole arrivare Zero...
a mia figlia un dermatologo ha detto di farsi meno spesso la doccia, la sua pelle perdeva tutta la protezione naturale
magari con i piedi e il solito discorso?
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
Nerevar
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 26 feb 2016, 13:54
Località: Livorno

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da Nerevar » 6 mar 2017, 19:53

dite? dè, vabbè ma quando torno c'ho i piedi che spesso sono luridi!
Riccardo :beer:
(Vincitore del Tor Des Geant 2027)
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 5036
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da zeromaratone » 7 mar 2017, 14:57

intendevo dire che noi riserviamo normalmente un trattamento differente alle due estremità. Mentre è facile lavarsi le mani decine di volte al giorno, ai piedi riserviamo un trattamento diverso. Si lavano 1 o 2 volte al dì, perché sono protetti dalle calze e dalla scarpe.
Volevo quindi capire se quella del Barefoot fosse una filosofia che mette più al centro i piedi (nudi) riservandogli un trattamento anche igienico adeguato, come capita con le mani, oppure si lasciano così un po' a farsi il callo....
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10473
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: BAREFOOT - Correre a piedi nudi

Messaggio da tomaszrunning » 7 mar 2017, 16:56

Allora non ti ho capito, Zero
Pensavo che si tratta della cute fragile a causa del lavaggio troppo frequente...
Penso che se qualcuno vive barefoot tutto il giorno (ci sono tanti che non corrono neanche ma camminano scalzi) non si laverá troppo spesso... come i novozelandesi che vedevo lì. Non solo Maori ma la gente comune ad Auckland o Wellington. Secondo me si lavano i piedi giusto prima di dormire
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”