Obbiettivo triathlon 3

Moderatori: franchino, deuterio, Mad Shark, runmarco

Rispondi
Avatar utente
francisti
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 529
Iscritto il: 10 mag 2017, 11:18

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da francisti »

Mancio82 ha scritto:Più si è bravi a nuoto, meno la muta aiuta, perchè chi è un forte nuotatore ha un eccellente galleggiamento e posizionamento in acqua;
Per chi invece è scarso aiuta parecchio, perchè essenzialmente ti tiene a galla, mitigando uno dei principali problemi di tecnica che hanno i nuotatori che iniziano da adulti
Certo anche da mediocri però bisognerebbe imparare qualche trucchetto con la muta, per esempio sfruttare il suo galleggiamento con nuotate più lunghe e rilassate; si avanzerà meglio e con minor sforzo
probabilmente questo fine settimana andrò a provarne qualcuna... avete dei consigli su che dettagli stare attenti in fase di acquisto?

cosa differenzia una buona muta da una meno buona?

:asd2: :asd2:
Immagine


5 km 21:22
10 km 43:41
Half Marathon 1:33:32 Milano 21HalfMarathon 2019
Duathlon Sprint Caorle (coppa crono) 1:04:55
Duathlon medio Quinzano 2:14:59
Triathlon Sprint Lecco 1:15:16
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1640
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera
Contatta:

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Mancio82 »

Una muta più basica è meno elastica e si sfila con maggiore difficoltà; può dare qualche problema di affaticamento alle spalle; più si sale con il prezzo e si opta su marche più blasonate, più il neoprene è di alta qualità, leggero e isolante allo stesso tempo.

In teoria quando si prova una muta, ci dovrebbe essere chi te la vende che sa consigliarti, tipicamente deve essere aderente e dare un leggero senso di costrizione a petto e collo; questa sensazione sparirà una volta che farai entrare acqua dal collo, dai polsi e dalle caviglie, modellando la muta come una seconda pelle. Ovviamente se la sensazione di costrizione diventa soffocamento immediato e fatichi a chiuderla, probabilmente è piccola. Un'altro consiglio che mi hanno dato in fase di acquisto, è di tirare bene la muta sulle gambe e soprattutto sul cavallo, così avrai la parte superiore (che è quella critica) giustamente allocata e non avrai sensi di costrizione o affaticamento alle spalle.
Immagine
Avatar utente
nick73
Guru
Messaggi: 2257
Iscritto il: 7 dic 2009, 17:51

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da nick73 »

Ieri Olimpico a Lovadina, giornata molto calda e infatti per la prima volta dopo 10 anni la muta è vietata, meglio cosi' meno roba da lavare e piu' tecnica in acqua; parto male come a Caorle, prendo 2 botte e bevo acqua del lago ma mi riprendo e comincia la mia cavalcata, forse m idiverto di piu' a partire dal fondo cmq arrivo a chiudere i 1500 bene; in bici è uno spasso, decido di farmi portare dal gruppo e cosi' ne prendiamo 2 o 3 e chiudiamo i 40 km in 1h02 con 18 cavalcavia nel mezzo; solita tecnica in t2, cerco le prime posizioni e faccio un cambio molto veloce (t1 e t2 le mie frazioni migliori) e inizio la corsa ma fino al 6 km sono vuoto, pur non avendo speso molto in bici mi rendo consapevole che quest'anno mi manca la preparazione invernale meticolosa in corsa e nuoto e c'e' poco da fare, la sento e la pago, sullo sprint riesci a mascherarla ma su un olimpico no, rischi da un momento all'altro di camminare, verso il 7 riprendo a correre meglio e infatti chiudo in 2h18. soddisfatto a meta' per la tenuta, in bici sono a un buon punto mentre corsa e nuoto indietro, prox appuntamento il 23 a Sirmione, dove devo arrivare con un buon km per poi puntare al 70.30 di praga un mese dopo e cercare di ritornare ai miei livelli a Settembre
Train Low, Race High
Avatar utente
francisti
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 529
Iscritto il: 10 mag 2017, 11:18

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da francisti »

Ieri mi è partita la scimmia e ho provato una mezza.... 1:44 secchi... senza ristori cmq è stato un dramma.. ai 21 ho stoppato il garmin proprio davanti a una pizzeria da asporto e sono entrato mendicando dell'acqua... mi ha dato una bottiglia da 0,5 che sarà durata circa 4 secondi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Bella esperienza cmq, mette alla prova sotto l'aspetto mentale.. anche in prospettiva triathlon è un tassello che secondo me andava completato..
Immagine


5 km 21:22
10 km 43:41
Half Marathon 1:33:32 Milano 21HalfMarathon 2019
Duathlon Sprint Caorle (coppa crono) 1:04:55
Duathlon medio Quinzano 2:14:59
Triathlon Sprint Lecco 1:15:16
Avatar utente
FrankieP78
Maratoneta
Messaggi: 418
Iscritto il: 22 ott 2017, 7:24
Località: Olgiate Comasco

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da FrankieP78 »

@francisti è la prima volta che corri 21 km? Un tempo così senza ristori secondo me è ottimo. Io faccio spesso 21 km in autonomia senza ristoro e rispetto ai tempi della gara sono sempre sopra almeno di un paio di minuti, in passato il differenziale poteva essere anche di 5 minuti.

Cavolo state diventando tutti fortissimi... :afraid:
Mezza maratona: 1h29'42" - Vittuone 09.02.20
Triathlon sprint: 1h20'43" - Lecco 16.07.17
Triathlon olimpico: 3h14' - Lerici 12.05.18
Triathlon medio: 6h18' - Arona 22.07.18
Avatar utente
PaperaUSA
Maratoneta
Messaggi: 396
Iscritto il: 20 apr 2012, 18:41
Località: Milano zona San Siro

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da PaperaUSA »

FrankieP78 ha scritto:
Cavolo state diventando tutti fortissimi... :afraid:
Non ti preoccupare, ci sono sempre io ;-)
Happy CUS ProPatria TRI
Miglio: 7'01" -2016
10k: 47' 25" -2014
HM: 1h 44' 27" -2013
Mar: 4:13:51 -2016
Duathlon Spr: 1:13:42 -2018
Duathlon Cl: 2:43:53 -2018
TRI Spr: 1:22:20 -2019
TRI Ol: 2:38:55 -2019
TRI Medio 5:49:13 -2018
Avatar utente
bogianen
Maratoneta
Messaggi: 288
Iscritto il: 23 nov 2017, 12:47
Località: Torino

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da bogianen »

Spulciando il calendario regionale Fitri ho visto questo triathlon sprint di Cuneo a fine agosto
http://www.piemonte.fitri.it/piemonte/c ... /6957.html

In alternativa ho visto questo sprint in Liguria un paio di settimane prima
http://www.savonatriathlon.it/event/tri ... t-osiglia/

Qualcuno le conosce?
In estate preferirei dedicarmi a traversate nei laghi o gare sul miglio marino ma uno sprint ci starebbe anche bene! Mi tengo prefeibilmente in zona nord-ovest, ma accetto volentieri suggerimenti..
Avatar utente
francisti
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 529
Iscritto il: 10 mag 2017, 11:18

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da francisti »

FrankieP78 ha scritto:@francisti è la prima volta che corri 21 km? Un tempo così senza ristori secondo me è ottimo. Io faccio spesso 21 km in autonomia senza ristoro e rispetto ai tempi della gara sono sempre sopra almeno di un paio di minuti, in passato il differenziale poteva essere anche di 5 minuti.

Cavolo state diventando tutti fortissimi... :afraid:
Si era la prima volta...avevo sempre viaggiato su un massimo di 15... ma non mi ero mai spinto oltre..

tra l'altro la prima parte del percorso era anche un po' collinare..

E' stato sfidante! sarò incosciente, ma alla fin fine mi è piaciuto :mrgreen: :mrgreen:
Immagine


5 km 21:22
10 km 43:41
Half Marathon 1:33:32 Milano 21HalfMarathon 2019
Duathlon Sprint Caorle (coppa crono) 1:04:55
Duathlon medio Quinzano 2:14:59
Triathlon Sprint Lecco 1:15:16
Avatar utente
daniloge
Top Runner
Messaggi: 14482
Iscritto il: 18 feb 2013, 21:50
Località: Genova

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da daniloge »

21km si corrono senza problemi senza alcun ristoro, certo un po' d'acqua quando fa caldo aiuta.

Non voglio esser frainteso, anzi complimenti a francisti per aver fatto per la prima volta i i 21km, partendo da un massimo di 15km e in una stagione non proprio adatta alle mezze.
PBs:880yd 2.24-1km 3.03-1500m 4.54-1mi 5.22-3km 10.46-5km 18.33-10km 41.03-21km 1.27.52-42km 4.24.57
Avatar utente
Maxxo64
Mezzofondista
Messaggi: 78
Iscritto il: 9 nov 2017, 15:48
Località: Modena Est

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Maxxo64 »

Sabato mi sono concesso un "duathlon", ovvero mi sono fatto 1200 mt in mare (con la muta è uno spasso) e poi mi sono sparato 1 giro dell'Ironman di Cervia, in bici (85 km).......alle 12,00!
Ho tenuto alla grande, di conserva in acqua ho fatto poco più di 27' e in bici ho registrato una media dei 31 km/h
Ora però non so se continuare ad andare in piscina........pare abbia le ali (rosse!), era meglio l'abbronzatura da muratore :asd2:
Rispondi

Torna a “Triathlon”