IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: fujiko, franchino, gambacorta, Doriano

Bloccato
Avatar utente
franciswolves
Ultramaratoneta
Messaggi: 1792
Iscritto il: 2 ott 2011, 13:07
Località: BG-MI

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da franciswolves » 26 ott 2018, 9:23

Qui ultimi 7km prima di Venezia, pre-gara come da copione (dolorini vari, gambe imballate, sensore cardio in crisi). Lo scenario meteo resta negativo. Mumble mumble.
I don't believe in the wall... I believe in The Blerch!
10k: 39'42'' | Bergamo | 02/02/20
21k: 1h25'48'' | Dalmine (BG) | 06/01/20
42k: 3h33'57" | Venezia | 28/10/18
bombardone
Maratoneta
Messaggi: 355
Iscritto il: 26 feb 2016, 17:32
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da bombardone » 26 ott 2018, 9:34

@shasha74 @Skiptomylou
grazie, consigli accettati..visto il vento i pacer sarebbero stati comodi anche per proteggersi..ma scoppiare..non è il caso..
il PB è comunque a tiro, meglio non mandare tutto all'aria!
L'allenamento è solo il pretesto per la birra post-allenamento

10K-41':10'' (Minerbio (BO) 2019)
Mezza Maratona-1h:28':58'' (Castel Maggiore(BO) 2018)
Maratona- 3h:22':52'' (Parma Marathon 2019)


https://www.instagram.com/antoniosinisi_corritaz/
Avatar utente
dopaminoagonista
Maratoneta
Messaggi: 448
Iscritto il: 28 ott 2017, 16:13
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da dopaminoagonista » 26 ott 2018, 11:06

@shasha :shock: :shock:
una settimanina da niente... complimenti davvero! :salut:
Avatar utente
EvaK
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 702
Iscritto il: 6 feb 2017, 8:56
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da EvaK » 26 ott 2018, 12:57

Ieri sera ho fatto da pacer al Corri x Brescia, 8 km tra 5 e 4’45” . Oggi mi sento scassata e devo ancora fare i 20 RM domenica. Che saranno sotto la pioggia . Piriforme e inguine protestano ma forse è normale così. Spero che le due settimane di scarico aiutino a risolvere le piccole magagne.

Ciao da Eva-Ansia
1500 m 5' 16'' - 22.06.2017 5000 m 19:20.67 Trento 18.07.2017
21km 1:26:48 Cangrande Half Marathon 19.11.2017
Maratona: 3h11'23'' Ravenna, 11/11/2018
Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 668
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da Bruce77 » 26 ott 2018, 14:31

@EvaK grazie per il supporto! e vai tranquilla senza "Ansia"! :batman:

Probabilmente a Venezia le condizioni meteo saranno delle peggiori dunque vedremo che ne uscirà, visto che sono ancora raffreddato.. al limite inserirò la modalità "turistica" e mi gusterò il percorso. Se avrò vento contro probabilmente correrò a sensazione e penserò alla prossima 42 a cui iscrivermi :oops:
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
Avatar utente
HappyFra
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 893
Iscritto il: 13 apr 2017, 15:16

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da HappyFra » 26 ott 2018, 14:59

@ai Veneziani: Ragazzi....correrete una delle maratone più prestigiose in una delle città più belle AL MONDO!!! GO GO GO!!!!! In bocca al lupo a tutti, dai che siete pronti, allenati e la pelle umana è waterproof!!!! Godetevi ogni metro!! :beer:
Avatar utente
susodueto
Guru
Messaggi: 3014
Iscritto il: 28 lug 2015, 16:44
Località: sud Milano

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da susodueto » 26 ott 2018, 15:13

Stamattina ho preferito dormire un pochino di più invece di alzarmi alle 5 per fare il brodino, ma una delle zanzare superstiti ha visto bene di svegliarmi alle 5:45.
Me la sono presa comunque comoda ed in pausa pranzo sono andato nel bellissimo Bosco in Città di Milano a fare un 9km brodo per sciogliere le gambe. Il cardio da polso oggi era inaffidabile. Ero stanco ma non da 170 battiti.
Domenica, sotto la prima vera pioggia di autunno, mi farò un Lunghissimo approfittando della Maratona di Abbiategrasso.
10km a 44'56'' - PolimiRun 2019 - Milano - 19 Mag '19
21,097km a 1:39'48'' - 37' Berliner Halbmarathon - 2 Apr '17
42,195km a 3:40'43'' - Maratona Reggio Emilia 2019 - 8 Dic '19
prossimo obiettivo - MarciaGranParadiso 2020 - 2 Feb '20
Immagine
Avatar utente
dopaminoagonista
Maratoneta
Messaggi: 448
Iscritto il: 28 ott 2017, 16:13
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da dopaminoagonista » 26 ott 2018, 17:26

Io questo we avrei in programma il lunghissimissimo da 36 a -3 settimane. Però causa impegno domenica, sono costretto ad anticiparlo a domattina.
Il problema è che mi sento un catorcio.. questa settimana ho l'impressione di aver sbagliato tutto:
Per non arrivare a sabato troppo stanco ho anticipato a martedì la sessione di ripetute anche se non avevo ancora smaltito del tutto i 28 Km allegri di domenica.
Poi per rispettare la mia tabella che questa settimana prevede 80 Km, mercoledì ne ho fatti 20, ma su percorso con tratti di sterrato-ondulato (e al buio), che le mie gambe (già stanche) non vedevano da un po' e non sono più abituate a sopportare.
Stamattina per non stare due giorni di fila senza correre ho fatto il minimo indispensabile, 12 Km FL.

Oltre al tdA destro inspessito e infiammato da mesi ora ho due lievi contratture al gemello laterale sinistro e al bicipite femorale sinistro, un dolorino preoccupante dietro al ginocchio destro (lateralmente.. bandelletta?) e in generale muscoli stanchi e indolenziti. Inoltre ho sempre paura che da un momento all'altro rispunti fuori l'incubo pubalgia.

A questo punto non so se mi convenga fare comunque i 36 domattina o rimandarli (ma a quando?).
Un consiglio?
Avatar utente
JJruns
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1662
Iscritto il: 21 lug 2017, 9:43
Località: Verona

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da JJruns » 26 ott 2018, 17:49

Ma siete davvero così sicuri che fare due giorni di riposo consecutivi sia così dannoso e disallenante? Boh... io sono un bradipo azzoppato, mezzo orbo, di nazionalità inglese che corre a sx in Europa e pure con due pinte di birra in corpo, quindi magari vale solo per chi come me dirgli ciofeca è un complimento, ma quando faccio due giorni di pausa di fila dopo c'ho na voglia di correre... e sistemo anche dolorini e doloretti...
Cioè, non dico sempre, ma prima di allenamenti lunghi lunghissimi magari ci può stare ogni tanto... :nonzo: :nonzo:
A modo tuo, andrai, a modo tuo
Camminerai e cadrai, ti alzerai
Sempre a modo tuo
Avatar utente
shasha74
Guru
Utente donatore
Messaggi: 3048
Iscritto il: 29 nov 2016, 12:20
Località: Mutina

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 9)

Messaggio da shasha74 » 26 ott 2018, 18:11

@jj....il lungo serve se lo corri con gambe lattate....infatti prima della maratona fai due settimane di scarico di cui l’ultima corri pochi km e due gg prima ti riposi

@dopa grazie.....e comunque fatti il lungo domani, magari parti più tranquillo e puoi fermarti anche a 34
42 Milano '17 3:06:22
dal 11/10/15 21x42 Carpi, Ferrara(2), Reggio E.(2), Crevalcore(4), Milano, Parma(2), Firenze, Verdi, Rimini(2), Ravenna, Pisa, WMM, Lamone, Atene.
2020: Bologna,Rimini,Milano(?),NY
Bloccato

Torna a “Maratona - Allenamento”