On CloudEclipse

Moderatori: fujiko, gambacorta, d1ego

Avatar utente
Pizza
Ultramaratoneta
Messaggi: 1335
Iscritto il: 4 ott 2018, 18:45

Re: On CloudEclipse

Messaggio da Pizza »

@MassiF per intenderci, le reputi più "compatte" di intersuola rispetto alle Boston 12?
Prendo queste come esempio solo perché è il modello con intersuola più consistente che ho.

Io sto valutando un modello da utilizzare nei lenti un po' più lunghi e nei lunghi veri e propri che abbia un drop tra 8 e 10 e conchiglia non rigida.
Come ho scritto precedentemente, sto anche riconsiderando nuovamente le superblast che avevo scartato per i medi.
Erano fin troppo morbide per i miei gusti, ma magari al ritmo più lento di un semplice LL rispetto ad un medio, lo percepisco meno.
Avatar utente
MassiF Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 3013
Iscritto il: 12 giu 2016, 12:39
Località: Leeds (UK)

Re: On CloudEclipse

Messaggio da MassiF »

Fammele riprovare stasera, perche' devo rinfrescare la memoria...me le ricordo abbastanza diverse
Avatar utente
Pizza
Ultramaratoneta
Messaggi: 1335
Iscritto il: 4 ott 2018, 18:45

Re: On CloudEclipse

Messaggio da Pizza »

🙂🙏
Avatar utente
MassiF Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 3013
Iscritto il: 12 giu 2016, 12:39
Località: Leeds (UK)

Re: On CloudEclipse

Messaggio da MassiF »

Riprovate stasera, ho fatto 3 km di cool down che non avevo fatto stamattina: le Boston sono più compatte, il piede rimane sopra la schiuma, con le CloudEclipse hai più rimbalzo e affondi un po di più. Ho fatto qualche minuto con una scarpa su un piede e l’altra sull’altro piede e la calzata è molto diversa, spaziosa (anche se un filo corta) la ON sia davanti che sul collo del piede, più “costrittiva” la Boston. Le ON sono più rumorose, hai più contatto con il terreno, e’ più prolungato. Con le Boston tendo a scappare via subito, per via del tallone.
Zero problemi con i lacci.
Le ON hanno davvero tanto stack sotto i piedi, il terreno (o il treadmill nel mio caso) lo senti più soffice, con le Boston hai più ground feel. Il rocker e’ simile non accentuatissimo in entrambe le scarpe, ma le ON sono un filo più dolci. Inoltre il tallone e’ più arrotondato (bevelled), per il mio modo di correre, appoggiando di mesopiede e poi toccando con il tallone, funzionano meglio.
Il mio problema con le Boston e’ proprio il tallone, che sento troppo slegato dal resto della scarpa, quella zona della scarpa non restituisce nulla, mentre le ON sono più uniformi, e ricordano le Superblast più delle Boston.
Entrambe le scarpe sono stabili, ma con le Boston (come con tutte le Adidas) appoggio prevalentemente il lato esterno.
Con le On mi sento più efficiente perché si adattano meglio alla mia corsa, con le Boston devo strappare di più, spingere con più forza con l’avanpiede…cosa che non succede con le Adios Pro ovviamente perché l’intersuola e’ tutta in Lightstrike Pro e anche il tallone lavora e restituisce energia.
Avatar utente
Pizza
Ultramaratoneta
Messaggi: 1335
Iscritto il: 4 ott 2018, 18:45

Re: On CloudEclipse

Messaggio da Pizza »

Grazie mille @MassiF
Sei stato molto chiaro.

Ti ho chiesto un paragone con le Boston solo per capire meglio la consistenza della schiuma poiché il durometro da un valore molto alto sulle On.

In realtà, come tu stesso hai menzionato, sono le superblast a poter essere della stessa tipologia.
Sto valutando di riacquistarle.
Superblast ha probabilmente una mescola che lascia meglio le gambe dopo un eventuale lungo.
È più leggera(che nei lunghi kilometraggi male non fa), ma come contro, la ricordo un po' più soft di quanto mi aspettassi prima dell'acquisto e lo stack oltre 40 non mi fa impazzire.
Potrebbe essere meno stabile della On Eclipse(???).

Ricordo che la scartai subito per i medi, ma con l'idea di fare lunghi e CLS potrebbe andare magari.

Queste tipologie di corse le sto facendo con le Boston 12, ma mi lasciano i polpacci malino per quanto mi ci trovi bene quando le utilizzo.

Non mi vengono in mente alternative con conchiglia morbida sopra 8 di drop per ritmi da LL e CLS

I drop bassi mi piacciono tanto, ma continuo a devastarmi i polpacci 🤦☹️

Torna a “Altre Marche”