I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Sondaggi e domande (non tecniche) a volontà

Moderatori: grantuking, HappyFra, Doriano, victor76

webcowboy
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 161
Iscritto il: 10 nov 2016, 19:02

I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da webcowboy »

Sui profili social di Bologna e dintorni in queste settimane ci sono polemiche sempre più accese sull'annoso problema di chi parte prima alle camminate

Così succede che alla partenza vera restano quattro gatti: un malcostume radicatissimo e apparentemente inestirpabile

Il problema è soprattutto assicurativo: se una manifestazione è in agenda alle 9, chi parte alle 8 non è coperto in alcun modo (verificato e ribadito a più riprese da tecnici assicurativi)

Visto che se ne parla ricorrentemente, nessuno ha ancora trovato una soluzione percorribile, se non abbattere con una carabina i camminatori che si mettono in marcia anche un'ora e mezza prima?

Qualche idea vincente e innovativa?
Avatar utente
deuterio Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 4125
Iscritto il: 8 ott 2010, 12:03
Località: Modena

Re: I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da deuterio »

Aprire il ristoro finale solo quando arriva il primo dei "regolari"?
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."
Avatar utente
Arla Utente donatore Donatore
Top Runner
Messaggi: 6763
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli/Veneto

Re: I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da Arla »

Eh, ma come fai a sapere se è regolare?
A parte il buon senso, se non c'è un pettorale o simili è difficile da dimostrare, credo...
Comunque è un malcostume metaregionale, anche in Veneto e Friuli ce ne sono a bizzeffe, e ai ristori fanno razzia, ma quello per gli organizzatori è il male minore...
Chi lo sa?
Far partire qualcuno che sia il contrario di una scopa? Cioè che si sappia che prima di lui nessuno è partito regolarmente? E solo al suo passaggio far iniziare i ristori...
Ma credo sia difficile all'atto pratico...
La cipolla è un'altra cosa...

Cantiamo a cincifrencia lilleranti!

fai correre anche tu il porcellino :pig: di runningforum, scopri qui come! viewtopic.php?t=46765
Connesso
Avatar utente
ludovico_van
Top Runner
Messaggi: 12607
Iscritto il: 26 ago 2012, 22:43
Località: Legnano - Rho

Re: I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da ludovico_van »

è una cosa che c'è un po' ovunque dove ci sono le tapasciate. Non sono uno di loro. Però se questi anziani vogliono partire prima sia fatta la loro volontà. A me che si mangiano il pane con la marmellata prima del mio arrivo non me ne frega nulla...quello che mi fa girare le balle, però è quando si mettono uno di fianco all'altro e formano un muro umano...che per sorpassarli devi fare il salto con l'asta. Ecco, quello mi dà fastidio si. Alcuni di loro penso che non ci arrivano...altri ( e penso proprio siano la maggioranza ) ci arrivano ma di bloccare gli altri se ne fottono.
" Al diaul l' è mort ! " M. T.

" Il vino gioisce i polmoni, l'acqua marcisce i piantoni. " M. T.
Connesso
Avatar utente
ludovico_van
Top Runner
Messaggi: 12607
Iscritto il: 26 ago 2012, 22:43
Località: Legnano - Rho

Re: I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da ludovico_van »

Comunque volevo dare un consiglio a chi ha creato la discussione, adesso non vedo il nick...fai come faccio io, lascia correre. Ci manca solo di incazzarsi la domenica mattina.
" Al diaul l' è mort ! " M. T.

" Il vino gioisce i polmoni, l'acqua marcisce i piantoni. " M. T.
Avatar utente
salamandra
Ultramaratoneta
Messaggi: 1675
Iscritto il: 10 apr 2011, 0:57

Re: I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da salamandra »

in provincia di bg le tapasciate hanno partenza libera di solito con un margine di 1 h almeno .. quindi il problema non c e :D
anzi forse c e perche c e qualcuno che parte prima ... ma la cosa e' minima e non si nota non essendoci una partenza " con sparo ".
Avatar utente
salamandra
Ultramaratoneta
Messaggi: 1675
Iscritto il: 10 apr 2011, 0:57

Re: I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da salamandra »

lasciar perdere e' ovvio .. si fa spesso 8)
ma e' brutto anche per chi organizza vedere alla partenza pochissime persone quando le altre son gia sul percorso
webcowboy
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 161
Iscritto il: 10 nov 2016, 19:02

Re: I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da webcowboy »

Il vero problema è se uno finisce sotto una macchina: il presidio del percorso non può iniziare due ore prima

L'assicurazione in questo caso è come se non esistesse.. Penso agli organizzatori - io non prenderei mai a mano una pesca del genere - e anche a chi fosse investito

E' solo questione di educazione sportiva, che i 30-40enni hanno; molti 60-70enni invece no

Hanno anche provato a posticipare la consegna del pacco di pasta, ma è uguale: la gente aspetta anche un'ora, ma solo dopo aver già corso-camminato

Insolubile, a meno di un colpo di genio vero. Che mi sembra non sia ancora stato scovato
Avatar utente
Omarino78
Ultramaratoneta
Messaggi: 1863
Iscritto il: 21 set 2015, 8:44
Località: Provincia di Bg

Re: I 'partés prémma' (traduzione dal bolognese: chi parte prima)

Messaggio da Omarino78 »

Da noi si parte a fasce orarie (dalle alle) e basta iniziare a vendere/consegnare i biglietti solo all'orario di inizio partenza. Chi parte prima, sprovvisto di tesserino lo fa a suo rischio e pericolo. Visto che corre/cammina sprovvisto di regolare iscrizione è di fatto una persona che casualmente si trova sullo stesso percorso che avrà in seguito la manifestazione.
Stessa cosa vale per chi vuole farsi magari 30 km di sana camminata: oltre un certo limite di tempo il percorso non è più presidiato e se ti succede qualcosa son fatti tuoi.
Adulti e vaccinati si dice...

Torna a “I Domandoni di RunningForum.it”