[DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

Avatar utente
Daddi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 22 set 2011, 16:55
Località: Terni

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Daddi »

Io per es. ne ho consumate 2 paia di Cumulus, ora ho le 17 e mi ci trovo molto bene anche se un pelo troppo gommose ma proteggono bene.

Certamente la bontà della scarpa dipende dal tipo di appoggio e dalla ns. dinamica di corsa.
Correre è cibo per la mente....finalmente sono tornato alla corsa!!!.
Pb
Invernalissima Bastia U. 2013 (21k) 1h23,00
Dragonissima 2013 Terni (9,16k) 33'46"
Maratona S.Valentino 2014 (42k) 2h59',50"
Corritonic 2014 Terni (10k) 37',35"
Andrea1969
Maratoneta
Messaggi: 365
Iscritto il: 6 apr 2009, 12:07

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Andrea1969 »

Daddi ha scritto: le Cumulus 16 le ho usate anche io con soddisfazione e ora ho le 17 sempre ottime,
@francesp: forza non mollare!!. :beer: Nessuno deve mollare!!!!!.
Ah, hanno fatto anche le 17 ?

Se mai dovessi ricomprarne (le ultime sono state un doppio paio di 16 di cui uno sta ancora lì nuovo...) di sicuro il 17 lo salterò a pie' pari (è il caso di dire).

Con la pioggia di sfighe avute finora mi mancherebbe solo quella della scarpa serie 17 ... :oops:

anche se mi viene il dubbio...sarà che funzionerebbero da esorcismo ? :hail:

Ormai apro solo ogni tanto questo thread e quindi mi scolo di volta in volta un'intera lenzuolata di post. Grazie Daddi che ti ricordi di me... :kiss: forse, e dico forse, e dico forse, qualche novità potrò darla anch'io... perfino io. Ma preferisco restarmene zitto ancora per altre settimane o anche mesi, se servisse...

Ciao a tutti.
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da lore75auh »

@daddi

Il dolore post gara (2-3 giorni) ti accompagna per mesi. Io inizio ora (a un anno di distanza) a non accusare le gare.
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Holden
Mezzofondista
Messaggi: 146
Iscritto il: 5 set 2014, 20:56

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Holden »

Daddi ha scritto: sensazione fantastica di leggerezza,
Bellissima frase, quello che più mi manca... non quell'ossessione da gara, da cronometro, da prestazione... solo quella leggerezza di poter tornare a correre, anche a ritmi lentissimi, ma senza la preoccupazione del tendine...

Invece a quella leggerezza si contrappone la pesantezza di un tendine rigido, di un passo poco sciolto mentre cammino che raggiunge il suo apice la sera, quando dopo la giornata di lavoro rientro a casa in treno e puntualmente, quando scendo, faccio fatica a camminare, zoppicando vistosamente...

Anche l'agopuntura, che pure mi sembrava aver dato qualche segnale positivo nell'abbassamento del dolore, mi sembra ora contribuisca a poco
Avatar utente
Daddi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 22 set 2011, 16:55
Località: Terni

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Daddi »

@andra1969 allora non sparire, magari zitto zitto leggi ogni tanto, guarisci e un bel giorno ci dirai che sei riuscito a correre per ben 100mt senza dolori....poi 500....poi 5000....poi 10000....poi..... :D

Lo stesso auguro a te Holden, ho provato le tue stesse angosce quando mi hanno prospettato che non avrei più potuto correre, poi il destino (e forse anche la reale situazione taciuta dal Dott., meglio che non dica cosa penso...) ha deciso diversamente, ecco, spero che a un certo punto ognuno di noi si svegli da questo brutto sogno. Be, va be, io sono sveglio da un pezzo ma sempre vigile...forse esagero?.

Loren75, effettivamente sono mesi che è così, un paio di gg max il dolore e poi tutto rientra nella norma, cioè non sparisce del tutto ma neanche mi impedisce di fare lavori intensi, solo il volume ho dovuto un po diminuire.
Visto che ho smesso di fare esercizi al polpaccio, dici che dovrei continuare?. In spinta nella salita sento che c'è ma ho sempre la sensazione, forse dovuta a un appoggio diverso e più prono del piede sx (quello infortunato), che si più debole...

Ieri sera per testare ancora una volta il tda e provare, smentendo quanto detto sopra, ad allungare i volumixintensità, l'ho veramente tritato con ripetute in salita 5/6%, 15x200mt e km finale per svegliare le gambe a 3,45, ero bello esausto con tot. 12km, la metà sotto l'acqua :mrgreen: .
Dopo cena a freddo dolore leggero ma al muscolo soleo interno, il tda solo in un punto come sempre, questa mattina pochi passi e tutto svanisce.
Correre è cibo per la mente....finalmente sono tornato alla corsa!!!.
Pb
Invernalissima Bastia U. 2013 (21k) 1h23,00
Dragonissima 2013 Terni (9,16k) 33'46"
Maratona S.Valentino 2014 (42k) 2h59',50"
Corritonic 2014 Terni (10k) 37',35"
Avatar utente
francesp
Ultramaratoneta
Messaggi: 1279
Iscritto il: 12 ott 2012, 12:04
Località: Colli Pisani

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da francesp »

Porto novità, ho infiammazione sia a dx che sx con polpacci rigidi e tendine un pò tirato.
Pare però che la zona principalmente interessata sia l'astragalo, causa... non si sa. Si va per tentativi: probabilmente posturale con annesso sovraccarico, si spera che non sia una forma reumatica per cui in settimana farò le prime analisi.
Potrei dover cambiare Topic...
Ormai corro solo con la fantasia...
Foia
Top Runner
Messaggi: 9077
Iscritto il: 3 apr 2010, 9:49

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Foia »

Avevo pensato anch'io ad un problema reumatico, visto che da un anno a questa parte mi porto dietro anche un'infiammazione al tendine del gomito che mi impedisce di nuotare, e periodicamente ho problemi alle articolazioni delle dita delle mani.
Il medico mi ha spiegato che esiste una subdola condizione (ora purtroppo non ne ricordo il nome) che predispone ad infiammazioni di questo tipo, in tutto e per tutto simili a quelle dell'artrite, senza però essere rilevabile agli esami del sangue. Esami che infatti sono risultati negativi.
-- Non cercare ostinatamente il PB. Sarà il PB a trovare te! --

I miei libri: 101 Ragioni per Correre - Vi Faccio Correre
Il Blog: http://run.foiaworld.info
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9234
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Marcos »

La mia situazione tendini e articolazioni è molto migliorata da quando assumo integratori specifici (io prendo questi ma ce ne sono diversi http://www.vitamincenter.it/vita-vitami ... 0-cpr.html)
Ovvio non fanno guarire dagli infortuni, servono più come sollievo e mantenimento (io ho un po' di fastidi nella zona dell'inserzione calcaneare) nei periodi di maggior carico.
C'è un 3D apposito nella sezione alimentazione.
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)
Avatar utente
SuperMatrix
Guru
Messaggi: 2293
Iscritto il: 10 feb 2015, 9:30
Località: Veneto

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da SuperMatrix »

@Marcos dopo la tua segnalazione (nell'altro thread) sono ormai quasi 2 mesi che ne prendo 4-6 pastiglie al giorno
05k 23:09 (Oderzo del 01.05.2016 - Strava)
10k 47:58 (Oderzo del 01.05.2016 - Strava)
21k 1:44:44 (THM del 06.03.2016 - Strava)

Adidas SuperNova 2.0 Nike Vomero 16 Nike ZOOM PEGASUS TURBO 2 SE

Diario
TrainAsOne
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9234
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Tendine d'Achille

Messaggio da Marcos »

Per essere onesti la segnalazione penso sia del mio compaesano salve1907 8)
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)

Torna a “Infortuni e Terapie”