Correre con tendenza al piattismo/piede piatto

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

Avatar utente
andreac76
Top Runner
Messaggi: 5853
Iscritto il: 27 mag 2013, 15:36
Località: Roma

Re: Correre con tendenza al piattismo/piede piatto

Messaggio da andreac76 »

Valuta tu, le solette sono una cosa, i plantari un’altra… anche come costi…
"se sono libero è perché continuo a correre..."

#IONONCONTAGIO
sarasarasara
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 7 gen 2022, 12:18

Re: Correre con tendenza al piattismo/piede piatto

Messaggio da sarasarasara »

orange ha scritto: 8 gen 2022, 16:25
sarasarasara ha scritto: 8 gen 2022, 11:23
Ciao! Grazie, la tua esperienza è una notizia meravigliosa per me, pensavo di essere inevitabilmente penalizzata. Quindi, nonostante il piede marcatamente piatto, non usi scarpe antipronazione? Le hai provate e ti sei trovato male o non le hai mai usate? Secondo te mi conviene continuare a correre con queste scarpe antipronazione e vedere se con il tempo la situazione migliorerà o passare direttamente a delle scarpe neutre con eventuale soletta antipronazione? Perché ho capito che dipende dalla persona, ma non so bene come orientarmi. Grazie mille per il tuo contributo! 😁
I problemi delle scarpe con supporto sono 2.
Il primo è che non è fatto per il tuo piede, quindi ci sono modelli con cui potresti trovarti bene e altri male. A priori il fatto che ci sia il supporto non è detto che sia un vantaggio, quindi o ne provi varie e cerchi qualcosa che ti soddisfa, o corri con delle neutre e cerchi di avere una buona tecnica di corsa.
Il secondo problema è che si tratta di un elemento che limita la pronazione, ma l'arco plantare non ha alcun sostegno nella scarpa, quindi tendini e articolazioni potrebbero patire lo stesso. Per quello ti dicevo che potrebbe essere meglio una neutra con una soletta antipronazione se la neutra da sola non è abbastanza. Almeno la soletta dà un sostegno all'arco plantare e in molti casi il piede non cede più verso l'interno.

Per le solette non ho mai fatto nulla dall'ortopedico, ho preso quelle che trovi nelle sezioni sportive di molti negozi o siti. Dall'alto sembra una soletta normale, ma la parte posteriore ha il fondo rigido in modo che non si deforma.
Perfetto! Ti ringrazio tantissimo, mi sa che prenderò le solette😁
Avatar utente
orange
Ultramaratoneta
Messaggi: 1160
Iscritto il: 13 feb 2019, 19:20

Re: Correre con tendenza al piattismo/piede piatto

Messaggio da orange »

Però vai in negozio per vederle dal vivo e porta le scarpe che usi per correre per vedere se entrano bene.
Oppure online se c'è un sito con più di un modello, prendili, le provi con le scarpe e tieni solo quelle con cui ti trovi meglio.
Il consiglio è di prendere 1 misura in meno (anche 2 in base alla soletta, ma sono casi estremi). Tanto la punta è sempre abbondante da ritagliare, quindi come lunghezza vanno sempre bene. Mentre se le prendi della misura giusta la parte posteriore rigida potrebbe non entrare bene nella scarpa.
AlexanderP
Novellino
Messaggi: 7
Iscritto il: 17 dic 2021, 11:54

Re: Correre con tendenza al piattismo/piede piatto

Messaggio da AlexanderP »

I dolori che riferisci di sicuro ce li hanno anche i non pronatori, quindi non ricondurre tutto a quello.
Potrebbe essere scarso allenamento o velocità eccessiva, ipotizzo perché magari di fiato sei allenata e reggi bene, oppure perché sei determinata a farlo, ma le gambe hanno ancora bisogno di tempo per adattarsi.
Di più non saprei perché non hai descritto con molta precisione che tipo di allenamenti fai e il tuo stato di forma.

Torna a “Infortuni e Terapie”