iniziare a correre...domande

Principianti, è ora di iniziare...

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Miata
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 18 ago 2019, 10:12
Località: Palermo

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Miata »

lentissimo ha scritto:
21 nov 2019, 11:33
Prendile gia' adesso le scarpe migliori.
Mi sa che invece prima vado a fare un ECG sottosforzo ](*,)
Nell'ultimo allenamento (6 minuti di corsa + 2 di pausa x 3 volte), i bpm erano alti (tra i 165 e i 175), con un picco di 180 che dovrebbe essere la mia frequenza cardiaca massima. Visto che dovrei stare al 65-70% della FCM per allenarmi, significa che che dovrei invece restare entro i 136. E non ci siamo... quindi sembra io sia molto meno in forma di quanto pensassi. Devo approfondinre la cosa. È anche vero che a riposo ho cmq i battiti piuttosto elevati (tra 65 e 70). Vedremo...
Mizuno Wave Ultima 11
Instagram
lentissimo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1439
Iscritto il: 22 giu 2014, 0:10

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da lentissimo »

Quella doveva essere la prima cosa da fare, detto da uno che non l'ha mai fatto e che come te ha i battiti accelerati di natura. :D

P.S. Non è che i 6min li fai a tutta? Devi correre molto tranquillamente in questa fase.
Dr.Kriger
Guru
Messaggi: 3064
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Dr.Kriger »

Non credo che ci sia qualche problema serio. Si tratta solo di avere costanza, facendo anche un po' corsa lenta e aumentando gradualmente. Aspetta qualche mese e sarà tutto più liscio.

Fare i minuti di corsa a tutta è un errore tipico. Anche io mi allenavo 3 volte facendo sempre medio, non capendo perché la prestazione fosse inchiodata. Ah beh, con il senno di poi...
Avatar utente
Miata
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 18 ago 2019, 10:12
Località: Palermo

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Miata »

lentissimo ha scritto:
25 nov 2019, 17:27
Quella doveva essere la prima cosa da fare, detto da uno che non l'ha mai fatto e che come te ha i battiti accelerati di natura. :D

P.S. Non è che i 6min li fai a tutta? Devi correre molto tranquillamente in questa fase.
Eh, io volevo farlo, ma il cardiologo ha voluto prima fare un ECG e visita normali (come se non facessero fare quello da sforzo se prima non si fa un ECG a riposo). Per lui è tutto a posto e ha dato il benestare per attività fisica non agonistica. Quando ho chiesto se usare il cardiofrequenzimentro mi ha risposto che non era fondamentale, basta non esagerare.
Dr.Kriger ha scritto:
25 nov 2019, 18:23
Non credo che ci sia qualche problema serio. Si tratta solo di avere costanza, facendo anche un po' corsa lenta e aumentando gradualmente. Aspetta qualche mese e sarà tutto più liscio.

Fare i minuti di corsa a tutta è un errore tipico. Anche io mi allenavo 3 volte facendo sempre medio, non capendo perché la prestazione fosse inchiodata. Ah beh, con il senno di poi...
Io ritengo di farli davvero piano, questi 6minuti.
Vi faccio un esempio: prima di cominciare le tabelle di allenamento ero arrivata a correre forse poco meno di 1km in 7 minuti e mezzo circa.
Sto notanto adesso, che le pulsazioni mi aumentano e poi calano, molto in fretta. O forse semplicemente prima non ci facevo caso.

Ormai per curiostà/sicurezza aspetto di fare la prova da sforzo e poi ricomincio da capo l'allenamento. Non ho fretta :-) Probabilmente sbaglio io qualcosa nella corsa/respirazione.
Mizuno Wave Ultima 11
Instagram
lentissimo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1439
Iscritto il: 22 giu 2014, 0:10

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da lentissimo »

Magari sei semplicemente "messa male" :D tempo al tempo. Per esperienza posso dirti che conta anche molto se si fa una vita sedentaria o meno.
Dr.Kriger
Guru
Messaggi: 3064
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Dr.Kriger »

Se vuoi registrare dei dati e sperimentare va benissimo. Capita per iniziare a farsi una infarinatura. Il cardio in effetti no, non serve, se non giusto per curiosità e per vedere come va l'organismo (tanto le varie "fasce" sono soggettive, cioè per me sarà un valore, per te un altro e per Pinco Pallino un altro).

Però, se credi di andare piano, fai conto che io, nella tua fase, gioivo ad andare a 9 km/h, quindi 6'40"/km. Ok, all'epoca stavo pure facendo una dieta, ma spiega bene che agli inizi è normalissimo andare piano pianissimo, con acciacchi (non infortuni), fiato da far morire, milza che scoppia ecc.
lentissimo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1439
Iscritto il: 22 giu 2014, 0:10

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da lentissimo »

Lei fa un km in 8min circa.
Dr.Kriger
Guru
Messaggi: 3064
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Dr.Kriger »

Ha detto 7'30"/km. Che praticamente è come me, considerando il differenziale tra uomo e donna. Poi si ingrana comunque, ma ci vuole tempo e non bisogna avere fretta.
lentissimo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1439
Iscritto il: 22 giu 2014, 0:10

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da lentissimo »

Per fare meno di un km. Se ad esempio ha fatto 900m, vuol dire che per completare il km va oltre gli 8min.
Dr.Kriger
Guru
Messaggi: 3064
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Dr.Kriger »

Ah ecco, non avevo letto bene. Sarà l'ora (e nel frattempo vedo delle serie aspettando di vedere un po' di NBA). Ma va beh, il concetto è sempre uguale :asd2:

Torna a “Iniziare a correre”