Frequenza cardiaca a riposo

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa

Moderatori: grantuking, Hystrix, F-lu

Avatar utente
CarloR Utente donatore
Guru
Messaggi: 2747
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da CarloR »

Non mio caso non c'è nesso. La mia fc a riposo, che è intorno ai 50/55 da sempre, non è cambiata durante quasi 6 mesi di completa inattività
ceres04
Mezzofondista
Messaggi: 77
Iscritto il: 5 gen 2019, 16:09

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da ceres04 »

Io a riposo sono intorno ai 50bpm ... quello che non mi spiego è il sotto sforzo possibile che non riesca a superare i 171 battiti? ho 35 anni e se dovessi vedere la formula anche se molto variabile dovrei avere il max a 185
5 km - 20' 12'' - NEW
10 km - 44' 37''
Mezza maratona - 1h 43' 02''
V-Runner
Maratoneta
Messaggi: 358
Iscritto il: 3 lug 2021, 18:04

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da V-Runner »

ceres04 ha scritto: 11 nov 2021, 12:13 Io a riposo sono intorno ai 50bpm ... quello che non mi spiego è il sotto sforzo possibile che non riesca a superare i 171 battiti? ho 35 anni e se dovessi vedere la formula anche se molto variabile dovrei avere il max a 185
Molto simile, se non che ho 27 anni. Nel mio caso la spiegazione è stata che facendo pochi lavori di qualità non avevo una tolleranza al lattato sufficiente a raggiungere alte FC.
Poi ho iniziato a fare dei fartlek e sono arrivato a toccare i 184 bpm.
In ambienti freddi tuttora non raggiungo alte FC.

Ad ogni modo per noi è necessario allenarsi per la velocità e tentare di tenere alte velocità, perché il passo dei 10 K non ci è sufficiente ad arrivare ad alte frequenze.
5k 18:38, 17:47 (in una 5k lunga 4.91 km).
10k 39:09
Mezza 1:24:45
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 8490
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da giokaos »

La formula 220 meno età è puramente indicativa...
Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.
https://www.strava.com/athletes/9496294
ceres04
Mezzofondista
Messaggi: 77
Iscritto il: 5 gen 2019, 16:09

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da ceres04 »

E' indicativa si, ma 171bpm mi sembrano bassi nei lavori di qualità ...
5 km - 20' 12'' - NEW
10 km - 44' 37''
Mezza maratona - 1h 43' 02''
Antataz
Guru
Messaggi: 2505
Iscritto il: 11 mar 2013, 22:09

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da Antataz »

Io sono fortemente Bradicardico e ho 45 anni m battiti a riposo da 37 a 44 , controllati anche in Ospedale in occasione di altri episodi , e durante i lavori di qualità quando arrivo a 150 sono praticamente morto (sotto i 4"/km), forse una volta o due ho visto 155 (i 6 x 1000 a 4'12 per esempio li ho a 143 Bpm nei km di ripetuta). Ho provato fasce e altri strumenti più professionali per misurare le frequenze cardiache in più come dicevo prima ho avuto a che fare con l Ospedale dove me l hanno misurata ogni giorno , e per la visita sportiva sempre confermato questo aspetto , aggiungiamoci anche due visite dal cardiologo ... fortemente bradicardico con blocco totale congenito di branca destra il responso.
Asfalto: 1km 3'22' (2018), 3km 11'35(2018), 4km 15'55 (2017) ,5 km 19'49" (2018),10 km 41'50,12 km 51'01" (2022)
Mezza 21 Km 1h31'33" Arezzo 2022,Maratona 3h29"50 Firenze 2019 (3' aggiunti per riduz percorso)
Avatar utente
same
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 644
Iscritto il: 21 dic 2019, 17:58
Località: Genova

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da same »

qualche giorno fa durante una allenamento ho osservato una cosa particolare. Dopo circa 3 km corsi a CLS ho avvertito la sensazione di calo di zuccheri, ho continuato ancora per 2,6 km dove, malgrado la sensazione persistesse, avevo facilità di corsa e ho aumentato involontariamente il ritmo a quasi il mio passo del medio. Ho terminato con glicemia molto bassa, credo attorno a 6o. Osservando il grafico della fc ho visto che si era mantenuta più bassa del solito per il ritmo tenuto, ed infatti il VO2 misurato dal garmin è passato da 55 a 56 (puntualmente risceso a 55 l'allenamento successivo).
La cosa sembrerebbe strana perchè in ipoglicemia le gambe si inchiodano, e sicuramente sarebbe successo se avessi continuato ancora
Ultima modifica di same il 11 feb 2022, 15:44, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 8490
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da giokaos »

same ha scritto: 11 feb 2022, 11:58 credo attorno a 6o.
Sicuro che sia scesa così tanto? L'hai misurata finito la corsa? (o magari durante)
Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.
https://www.strava.com/athletes/9496294
Avatar utente
same
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 644
Iscritto il: 21 dic 2019, 17:58
Località: Genova

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da same »

@giokaos
non l'ho misurata, ma ormai ho una certa esperienza :mrgreen:
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 8490
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Frequenza cardiaca a riposo

Messaggio da giokaos »

same ha scritto: 11 feb 2022, 15:41 @giokaos
non l'ho misurata, ma ormai ho una certa esperienza :mrgreen:
Dicevo così perché invece io la trovo ingannevole: mi capita di misurarla dopo una corsa oppure un giro in bici e di trovarla più alta di quando sono partito :asd2:
Questioni ormonali e produzione endogena credo...
In questi giorni, quando misuro la pressione dopo pranzo vedo che ho i battiti molto bassi (sotto i 50).
Non oso immaginare come possono essere durante la notte :nonzo:
Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.
https://www.strava.com/athletes/9496294

Torna a “Biomeccanica”