[DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: filattiera, grantuking, Hystrix, HappyFra

y2eddie
Maratoneta
Messaggi: 395
Iscritto il: 21 nov 2022, 9:14

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da y2eddie »

data la situazione io farei solo ed esclusivamente le attività in cui non senti assolutamente alcun dolore o fastidio

meglio prevenire che curare, non ha nessun senso rischiare di far danni più gravi (tanto ormai sei fermo), trova un altro hobby temporaneo con cui passare il tempo mentre aspetti di guarire
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 16650
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da shaitan »

@Johnny.29 io capisco che ti manchi la corsa ma provi a correre e hai dolore ai primi passi e ci fai 10km sopra e non contento che fai il giorno dopo ci ricorri sopra...

Io sono uscito da un'infiammazione al piriforme continuando a correrci sopra (sconsigliatissimo) ma almeno appena iniziavo a correre avevo solo fastidio e mi fermavo al primo accenno di dolore.

Non posso dire se è qualcosa di cronico, risolvibile o no (per quello ci sono i medici) ma così non ti aiuti. Detto appunto da uno che se c'è la minima possibilità di correre corre. Ma qua per ora la possibilità non mi pare ci sia. Datti tempo
Il mio diario tra pesi corsa e (ogni tanto) dieta
5k 19.07 (passaggio test) 10k 38.34 (test pista 01/22)
21k 1h23.23(Roma Ostia '22)
42k 2h58.47 (Milano '22)
6h 70.4km (Grosseto '24)
Avatar utente
Johnny.29
Guru
Messaggi: 2558
Iscritto il: 20 ago 2016, 10:16

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da Johnny.29 »

Grazie della risposta. A dirla tutta non avevo problemi l'ultima volta che ho provato. Non avevo dolore ai primi passi e nemmeno durante, ma sono arrivati appena ho finito di correre. Il giorno prima, ho cominciato a sentire qualcosa già durante la corsa, ma piú che altro dopo. Forse non sentivo nulla per colpa degli antinfiammatori.
Boh...io non ci sto capendo più nulla. Una volta mi sembra che faccia male un punto, poi un altro... l'inguine e l'adduttore sono costanti. Prima mi faceva male a inizio e fine, ora dopo... boh...
Non sono mai stato fermo così tanto e non ho mai provato una cosa così...
Mi ero promesso di stare fermo fino a lunedì prossimo (23 giorni).
Chiedevo se fosse facile cronicizzare, per paura di averlo già fatto correndoci su quasi normalmente metà ottobre, novembre e metà dicembre
Avatar utente
Johnny.29
Guru
Messaggi: 2558
Iscritto il: 20 ago 2016, 10:16

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da Johnny.29 »

Premesso che solo lunedì sentirò nuovamente un ortopedico dell'ASL e forse in seguito sentirò il parere di un fisiatra che dal curriculum è esperto per sportivi: da risonanza magnetica (salto subito alle conclusioni, che già sono complicate per me) risulta pubalgia destra, lieve coxo-artrosi bilaterale, piccolo encondroma del femore sinistro.

Non so bene se essere felice o meno. Beh la pubalgia spero che prima o poi passi; l'artrosi a sinistra non la sento affatto e mi auguro che a destra non sia la causa della pubalgia; sto encondroma (definito anche "minuto" nel pippone prima delle conclusioni) pare sia un tumore che non per forza è maligno (da ignorante mi viene da pensare a qualcosa di simile ad un neo sulla pelle, da ignorante).

...intanto lunedì non sentivo nulla e in piscina ho voluto fare il fenomeno con delle ripetute lunghe con le gambe a tale libero. Me ne sono pentito fino ad oggi a metà giornata.

Non mi resta che arrendermi al riposo. Solo ciclismo tranquillo e nuoto senza strafare con le gambe. E sperare che l'artrosi non sia la causa della pubalgia...🤞🏻

Controllata anche la zona lombare e non sono perfetto nemmeno, ma non sembra niente di grave. Infondo ho 36 anni, non che sia vissuto, ma qualche difettuccio con tutto lo sport che faccio ci può stare.
In qualunque caso, sempre se potrò riprendere a correre, dopo tutta questa paura e consapevole di non essere più "nuovo", penso proprio che in futuro ridurrò i km di corsa
Avatar utente
Johnny.29
Guru
Messaggi: 2558
Iscritto il: 20 ago 2016, 10:16

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da Johnny.29 »

Qualcuno ha mai letto "sfumato edema della spongiosa dell'estremo mediale della branca ileo pubica" o qualcosa di simile sul referto della risonanza magnetica?
Qua descrive tutto lievemente ma intanto non riesco più a correre... (non scarto ancora l'artrosi all'anca, pure questa descritta come lieve)
Teo1971
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 189
Iscritto il: 29 dic 2018, 11:26
Località: Parma

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da Teo1971 »

Ciao Johnny, premetto che non sono un medico, quindi prendi con le dovute molle...
Sostanzialmente è un lieve rigonfiamento provocato da ritenzione di liquidi (dovuta all'infiammazione) all'interno dell'ileo, nella zona di congiunzione col pube.
Io ho avuto problemi di pubalgia 4-5 anni fa e tutt'ora se esagero con i km settimanali, qualche accenno c'è ancora, ma niente che mi blocchi alla fine...
Quando avevo fatto la risonanza mi era stato diagnosticato "intenso edema spongioso reattivo a livello della sinfisi pubica più evidente sul lato sinistro
dove si associa anche una imbibizione edematosa reattiva dei muscoli adduttori in corrispondenza della loro inserzione pubica". In una parola, pubalgia.
Il mio iter riabilitativo è stato, stop per un mese da qualunque attività (corsa, bici, nuoto), trattamenti di ipertermia locale per ridurre l'edema ma soprattutto esercizi per rafforzare il core. Questi, ancora oggi se li abbandono per troppo tempo, sento che i dolorini aumentano.
Come ti hanno già detto, se ne esce, ci vuole molta pazienza ma se ne esce.
Avatar utente
Johnny.29
Guru
Messaggi: 2558
Iscritto il: 20 ago 2016, 10:16

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da Johnny.29 »

Grazie della risposta. L'ho vista solo ora. Anche a me questo edema di cui scrivevo è accompagnato da "imbibizione edematosa dell'inserzione prossimale degli adduttori".
Cavolo che rogna...pensavo di poter tirare un sospiro di sollievo invece non è affatto così! Domani andrò dall'ortopedico e nel caso vedrò se passare da un fisiatra più dedito a problematiche sportive.
Non mi va proprio di fermarmi!
Avatar utente
Johnny.29
Guru
Messaggi: 2558
Iscritto il: 20 ago 2016, 10:16

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da Johnny.29 »

Altra visita ortopedica all'ASL. In due, giovani, hanno visto la risonanza magnetica. Entrambi hanno detto che l'artrosi è davvero minima, praticamente nulla o quasi impercettibile. Seguono la strada della pubalgia. Non sono chiare le cause, anche perché pure io normalmente ho fastidi minimi e neppure concentrati in un solo punto.
Mi fanno prendere arcoxia per una settimana e stretching. Dicono che potrebbe passare. Se non passa forse c'è di mezzo un'ernia (mi capita, non è una costante, che se starnutisco mi fa male per un attimo la zona dell'attacco degli adduttori e l'inguine) per cui dovrei sentire anche un chirurgo se non passa. Pare che ci siano ernie che "scompaiono" e per questo non si vede della rmn.
Beh sono sempre in alto mare! Se non altro in 3 hanno escluso l'artrosi, uno era in dubbio, ma viene tirata in ballo da rmn e rx.
Intanto ho deciso che farò due settimane di stacco assoluto: niente ciclismo, né nuoto (corsa non so nemmeno più cosa voglia dire 😢). Qua mi sa che diventerò un esperto in divano e telecomando 😅 e mi passerà la voglia di fare sport
Avatar utente
Doriano Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 24843
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Mantova Emilia

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da Doriano »

eh purtroppo con la pubalgia il riposo è obbligatorio
PB:
10k: 43.03 (Alpin Cup 2015)
21k: 1.33.22 (Novara 2016)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon 2016)

fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri qui come! viewtopic.php?t=46765
Emanuele1976 Utente donatore Donatore
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 701
Iscritto il: 12 ago 2013, 18:57
Località: Legnano (MI)

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Pubalgia

Messaggio da Emanuele1976 »

a dire il vero no. io un paio di anni fa ne sono uscito continuando ad allenarmi ma sotto la cura del mio fisioterapista che mi trattava e mi ha fatto introdurre esercizi specifici.
1K: 3'23, 12/9/23 Pista, Adidas Takumi Sen 9
1Mi: 5'56, 1/11/23 strada 2k, Altra Escalante Racer
5K: 19'09, 7/7/23 Garbagnate 5k, Nike Vapo 2
10K: 39'44, 5/3/23 RunForLife 10k, Nike Vapo 2
unica 21K: 1h38'33, 20/2/22 Mezza del Castello, Altra Torin 5

Torna a “Infortuni e Terapie”