[Ipertensione] - Effetti dei farmaci sulla prestazione

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

luca74
Maratoneta
Messaggi: 441
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

[Ipertensione] - Effetti dei farmaci sulla prestazione

Messaggio da luca74 »

Ciao a tutti,
scrivo per chiedere a chi è iperteso (come il sottoscritto) e prende farmaci per l'ipertensione se è riuscito a trovare un equilibrio tra pressione e prestazione sportiva. Alcuni farmaci hanno un effetto deleterio sulla prestazione sportiva (almeno nel mio caso) e sto facendo vari tentativi per trovare qualcosa che non abbia effetti negativi. Pochi o nessun cardiologo, inoltre, ha idea degli effetti dei farmaci antiipertensivi su chi pratica attività sportiva quotidiana a livello agonistico.

Per fare una breve cronistoria:
Sono sempre stato iperteso, sin da ragazzino. Ipertensione legata probabilmente a fattori ereditari. Per diversi anni ho trovato un buon equilibrio pressorio assumendo Amlodipina+Olmesartan (cioè un calcio-anatagonista e un sartano, nel dosaggio massimo ossia 40/10) e questi due farmaci pare non avessero alcun effetto negativo a livello di rendimento sportivo. negli ultimi anni causa pressione alta nei mesi invernali mi hanno aggiunto una terza molecola l'Idroclorotiazide (un diuretico tiazidico), la pressione è tornata a livelli accettabili ma le pulsazioni si sono leggermente accelerate (mediamente sui 4-5 battiti) con quello che ne consegue in ambito corsa, questo cmq è il miglior compromesso che ho trovato fin'ora tra pressione-sport.
Ho anche provato a inserire nell'ordine (ovviamente sempre dopo controllo medico):
- Nebivololo (un beta bloccante) ma, come anche da diversi studi pubblicati (...una diminuzione della massima frequenza cardiaca, del consumo di O2, della ventilazione, fattori che comportano una sensibile diminuzione della prestazione di resistenza..) non fa al caso mio (ed inoltre è doping).
- Doxazosina (un alfa bloccante, nome commerciale Cardura), direi il peggiore mai provato, tachicardia, dispnea e affaticamento sin dai primissimi giorni.

La mia domanda per gli atleti-ipertesi (sono sicuro di non essere il solo :D ) di qualunque età: i farmaci che prendete hanno effetti negativi sulla vostra prestazione sportiva? Come riuscite a conciliare le due cose?

x Admins: Ho inserito il thread nella sezione Allenamento e tecnica perchè non esiste una sezione specifica (forse infortuni e terapie?), nel caso non sia ok qui spostatelo :wink:
Avatar utente
MassiF Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 2668
Iscritto il: 12 giu 2016, 12:39
Località: Leeds (UK)

Re: [Ipertensione] - Effetti dei farmaci sulla prestazione

Messaggio da MassiF »

Io prendo una minima dose di Ramipril da un paio di anni e non ho effetti negativi.
Avatar utente
andreac76
Top Runner
Messaggi: 6464
Iscritto il: 27 mag 2013, 15:36
Località: Roma

Re: [Ipertensione] - Effetti dei farmaci sulla prestazione

Messaggio da andreac76 »

Ciao. Hai provato in questo thread?
viewtopic.php?p=1880741#p1880741
"se sono libero è perché continuo a correre..."
“NON PUÒ PIOVERE PER SEMPRE”
luca74
Maratoneta
Messaggi: 441
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Re: [Ipertensione] - Effetti dei farmaci sulla prestazione

Messaggio da luca74 »

Ciao,
si ho visto quel thread ma essendo (almeno in origine) un diario personale non volevo 'sporcarlo' con la mia richiesta
Avatar utente
Doriano Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 24843
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Mantova Emilia

Re: [Ipertensione] - Effetti dei farmaci sulla prestazione

Messaggio da Doriano »

io da luglio in terapia (rampipril+amlodipina).
non ho visto effetti sulla prestazione perchè...non ho prestazioni da misurare!
in realtà sono infortunato quasi costantemente da un anno, diciamo che non ho modo di misurarmi su prestazioni decenti.
in estate però ho dovuto ridurre i dosaggio perchè la corsa mi abbassava parecchio la pressione, e la terapia me la buttava ulteriormente giù.
ma vedremo!
PB:
10k: 43.03 (Alpin Cup 2015)
21k: 1.33.22 (Novara 2016)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon 2016)

fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri qui come! viewtopic.php?t=46765
luca74
Maratoneta
Messaggi: 441
Iscritto il: 27 dic 2015, 11:26

Re: [Ipertensione] - Effetti dei farmaci sulla prestazione

Messaggio da luca74 »

Ciao a tutti,
grazie per le risposte intanto! nei mesi primaverili estivi l'associzione olmesartan+amlodipina non mi da problemi, nei mesi invernali però la pressione si alza (150/160 la max) per cui devo associare anche una terza molecola, il diuretico tiazidico è quello che mi da meno 'effetti collaterali' (solo un incremento della FC di 4/5 battiti ma mi regolo di conseguenza, ad es se corro il lento fino a 154 con il diuretico so che posso arrivare anche a 158, è così via). Le altre associazioni provate sono state tremende e ingestibili (nel mio caso almeno) per chi fa sport. Credo che nella stragrande dei casi non ci sia conoscenza specifica sugli effetti collaterali della terapia anti-ipertensiva a chi fa attività sportiva agonistica

Torna a “Allenamento e Tecnica”