Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

KGiga1979
Guru
Messaggi: 2149
Iscritto il: 25 mag 2022, 9:36

Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da KGiga1979 »

Sono da poco passato da 5/7 a 6/7....almeno in tabella perché nei fatti è difficile che almeno un allenamento non salti.
Quello che ho notato con un impostazione di massima che prevede 2 lavori ( medio e ripetute in genere) e un lungo più o meno qualificato e il resto lenti rigeneranti ( vr + 70)
e che dopo i lenti i lavori mi riescono molto meglio che dopo un giorno di riposo e anche i lunghissimi li recupero meglio se il giorno dopo corro.
Aggiungo anche che a livello di bio ritmo mi sveglio sempre alla stessa ora anche quando potrei dormire di più.
Un giorno di riposo forzato che vantaggi può darmi? Per forzato intendo che potrei andare a correre e mi sento di farlo...certo se non posso o mi sento particolarmente affaticato o con dolori si sta a riposo ci mancherebbe.
Al contrario che vantaggi potrebbe darmi un 7/7 rispetto a un 5/7 o 6/7? A parte il numeretto dei km settimanali che sale.
Preciso che non ho alcuna possibilità di fare bi giornaliero ( anche se il ritorno da lavoro in bici in salita è cmq un attività fisica aerobica) e il potenziamento solo a corpo libero nei ritagli di tempo...non ho tempo e modo per andare in palestra
5 km 18:47 ( 3:45 al km ) 25/03/24 ..Allenamento
10 km 38:09 ( 3:49 al km ) 29/12/22...Allenamento
21,1 km 1:24:30 ( 4:00 al km ) 29/10/23...Allenamento
Maratona 3:08:32 ( 4:28al km ) 02/04/23 Russi
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 17331
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da shaitan »

Con 7/7 banalmente aumenti il volume. Che può servire se hai bisogno di costruzione aerobica

Però ci vuole tempo per digerirlo. Passare da 5 a 6 a 7 nel giro di qualche mese non lo vedo molto indicato. Perché poi quando stallerai (e primo o poi capita) ti sei già giocato una delle possibili carte per uscire dagli stalli.

Io ho fatto un anno a 6 uscite (scarico ogni 3 settimane a 5) prima di passare a 7 (scarico ogni 2 a 6).

Per come sei in crescita tu io (che pure sono del partito "run more") sarei rimasto addirittura a 5 per il momento. Con i 2 giorni dove puoi fare potenziamento anche a corpo libero (si possono fare tante cose) e mobilità

PS i contro di passare a 7/7 sono invece
- se fatto prematuramente ti giochi una freccia che magari serviva poi
- devi essere capace a recuperare correndo (lenti che siano lenti altrimenti prima o poi lo paghi)
- ti tocca uscire tutti i giorni. Fa freddo esco. Piove esci. Ho dormito male, indovina un po'?, esco 😂

Martedì c'erano raffiche a 40kmh orari e diluvio, sono uscito uguale 😭
Unica cosa ho spostato il lavoro che avrei dovuto fare, ma anche quello con 7/7 non sempre è possibile
Il mio diario tra pesi corsa e (ogni tanto) dieta
5k 19.07 (passaggio test) 10k 38.34 (test pista 01/22)
21k 1h23.23(Roma Ostia '22)
42k 2h58.47 (Milano '22)
6h 70.4km (Grosseto '24)
Avatar utente
gio91
Ultramaratoneta
Messaggi: 1887
Iscritto il: 14 apr 2021, 17:39
Località: Brescia

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da gio91 »

Per un amatore per me non ha senso ne fare bigiornalieri ne 7 su 7, a meno che a quel punto, come i professionisti, hai tempo di farti trattare un giorno si e l altro anche e ridurre il rischio infortuni.

Poi dipende tutto dall obiettivo, se vuoi correre il TOR magari hai bisogno di fare 150km a settimana, altrimenti o ti reputi gia al limite, o ci son vari modi per migliorare comunque.
Trail runner:
5k: 18:07
10k: 36:53
21k: 1:23:04
42k: 2:55.1:14
Ecotrail Florence 43km - GTC 30km -Valtellina Wine trail 21km - Dolomyths Half - Verona Marathon
https://www.strava.com/athletes/46866457
KGiga1979
Guru
Messaggi: 2149
Iscritto il: 25 mag 2022, 9:36

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da KGiga1979 »

shaitan ha scritto: 24 nov 2022, 10:53 Con 7/7 banalmente aumenti il volume. Che può servire se hai bisogno di costruzione aerobica

Però ci vuole tempo per digerirlo. Passare da 5 a 6 a 7 nel giro di qualche mese non lo vedo molto indicato. Perché poi quando stallerai (e primo o poi capita) ti sei già giocato una delle possibili carte per uscire dagli stalli.

Io ho fatto un anno a 6 uscite (scarico ogni 3 settimane a 5) prima di passare a 7 (scarico ogni 2 a 6).

Per come sei in crescita tu io (che pure sono del partito "run more") sarei rimasto addirittura a 5 per il momento. Con i 2 giorni dove puoi fare potenziamento anche a corpo libero (si possono fare tante cose) e mobilità

PS i contro di passare a 7/7 sono invece
- se fatto prematuramente ti giochi una freccia che magari serviva poi
- devi essere capace a recuperare correndo (lenti che siano lenti altrimenti prima o poi lo paghi)
- ti tocca uscire tutti i giorni. Fa freddo esco. Piove esci. Ho dormito male, indovina un po'?, esco 😂

Martedì c'erano raffiche a 40kmh orari e diluvio, sono uscito uguale 😭
Unica cosa ho spostato il lavoro che avrei dovuto fare, ma anche quello con 7/7 non sempre è possibile
Grazie. Molto chiaro ed esaustivo come sempre.
Sono passato da 5 a 6 più che altro per essere ragionevole sicuro di farne 5 e non stare fermo un giorno che potrei correre e poi magari c'è l'imprevisto che non ti permette di farlo ( l'imprevisto non sono le condizioni meteo ovviamente ma il figlio con la febbre alta o dover accompagnare la suocera alle 6 all'aeroporto ](*,) ).
Questa potrebbe essere la terza settimana che completo a 6 allenamenti e non ne ho mai fatte 2 di fila ne 4 consecutive con 5 .
Il 7 su 7 diciamo mi porterebbe a una media di 6 o 5 alto.
Capitolo infortuni sembro essere graziato dalla genetica ( ho corso una mezza senza allenamento con 20 kg più di adesso)...capitolo recupero è più complicato,quantomeno è una cosa che si apprezza nel tempo...al momento recupero molto meglio correndo che a riposo. Di base sono uno che di allenamenti non qualificati non ne voleva neanche sentire parlare...sono stati una piacevolissima scoperta.
Sulle frecce per futuro...la mi fido di chi ci è passato. La stasi arriverà e penso che non tarderà molto. Magari sulla velocità ottimizzando tecnica di corsa e abitudine a lavori di un certo tipo ancora c'è margine nel breve ma i lunghi ormai escono fuori sempre allo stesso modo ( vedremo nella mezza ma non credo di poter migliorare molto quanto fatto in allenamento)
5 km 18:47 ( 3:45 al km ) 25/03/24 ..Allenamento
10 km 38:09 ( 3:49 al km ) 29/12/22...Allenamento
21,1 km 1:24:30 ( 4:00 al km ) 29/10/23...Allenamento
Maratona 3:08:32 ( 4:28al km ) 02/04/23 Russi
KGiga1979
Guru
Messaggi: 2149
Iscritto il: 25 mag 2022, 9:36

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da KGiga1979 »

gio91 ha scritto: 24 nov 2022, 10:59 Per un amatore per me non ha senso ne fare bigiornalieri ne 7 su 7, a meno che a quel punto, come i professionisti, hai tempo di farti trattare un giorno si e l altro anche e ridurre il rischio infortuni.

Poi dipende tutto dall obiettivo, se vuoi correre il TOR magari hai bisogno di fare 150km a settimana, altrimenti o ti reputi gia al limite, o ci son vari modi per migliorare comunque.
Amatore e sicuramente non forte...magari con margini di crescita interessanti ma indubbiamente non tanto di essere forte per la categoria di appartenenza ( forte reputo uno da sub 34/35 nei 10.000 per intenderci )
Il bigiornaliero è escluso a prescindere nella mia situazione. Riguardo al 7/7 potenziale ( giusto specificarlo perché poi ti deve capitare la.settimana che non succede nulla ed è abbastanza raro) lo farei perché mi piace correre e mi sento più riposato dopo un lento rigenerante piuttosto che a riposo. So che non sarebbe quello a farmi migliorare...ovviamente però se i contro.superano i benefici meglio di no ma questo non avendolo mai provato non posso saperlo
5 km 18:47 ( 3:45 al km ) 25/03/24 ..Allenamento
10 km 38:09 ( 3:49 al km ) 29/12/22...Allenamento
21,1 km 1:24:30 ( 4:00 al km ) 29/10/23...Allenamento
Maratona 3:08:32 ( 4:28al km ) 02/04/23 Russi
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 17331
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da shaitan »

@kgiga1979 se lo fai per divertiti sicuramente non ti fa peggiorare. Per noi il divertimento dovrebbe essere la prima cosa (e lo dico io che in passato ho anche detto che non mi piace correre). Io mi diverto a fare 5 volte pesi oltre che correre per dire... stica se di sicuro non mi fanno andare più veloce :-D :-D :-D
Il mio diario tra pesi corsa e (ogni tanto) dieta
5k 19.07 (passaggio test) 10k 38.34 (test pista 01/22)
21k 1h23.23(Roma Ostia '22)
42k 2h58.47 (Milano '22)
6h 70.4km (Grosseto '24)
Avatar utente
same
Ultramaratoneta
Messaggi: 1922
Iscritto il: 21 dic 2019, 17:58
Località: Genova

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da same »

se ne hai voglia e non ti infortuni, non vedo controindicazioni
1Mi: 6'02" Miglio Blu 2018
https://www.strava.com/athletes/46486411
Avatar utente
fujiko Utente donatore Donatore
Pink-Moderator
Messaggi: 24399
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da fujiko »

A parte quanto detto sopra, che quoto, ne faccio anche una questione psicologica: non vorrei fare Nostradamus, ma dopo un po' con 7/7 se non davvero superipermotivato, ti viene a nausea qualsiasi cosa.

Piuttosto, perché non impieghi 1 o 2 mattine (se proprio senti la necessità di fare qualcosa) al potenziamento, che male non fa (se fatto bene, ovvio)?

Diversamente, anche non fare eine mazzen per 1-2 giorni ti garantirebbe più flessibilità e un minimo di stacco mentale dall'attività che per me ci vuole, ma è una cosa molto soggettiva chiaramente.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
gio91
Ultramaratoneta
Messaggi: 1887
Iscritto il: 14 apr 2021, 17:39
Località: Brescia

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da gio91 »

@same , come dice Fujiko, non essendo Nostradamus, non puoi sapere di non infortunarti con 7 su 7. I pro che lo fanno hanno anche il tempo di fare visita dal fisioterapista un giorno si e l altro anche.

Poi come dice Shaitan, se ti piace puoi anche provarci, pero è chiaro che la clr deve essere vera clr, e la qualità solo una, e magari non piu brillante come prima. Quindi devi capire:
1) quale è l obiettivo
2) cosa preferisci “trascurare”
3) quanto sei disposto a rischiare ( perche a fronte di 7 su 7, un infortunio con uno stop di un mese influisce comunque)

In TUTTI i casi, fisiologicamente parlando, il recupero fa parte dell’adattamento. Non tutti i fisici son predisposti a una cosa simile, e non è certo detto che 7 su 7 sia meglio di 5 ( in termini di performance ).
Trail runner:
5k: 18:07
10k: 36:53
21k: 1:23:04
42k: 2:55.1:14
Ecotrail Florence 43km - GTC 30km -Valtellina Wine trail 21km - Dolomyths Half - Verona Marathon
https://www.strava.com/athletes/46866457
Avatar utente
filattiera Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 2564
Iscritto il: 12 dic 2016, 17:22

Re: Correre 7 giorni su 7...pro e contro

Messaggio da filattiera »

E' difficile rispondere a questa domanda in modo inequivocabile, perche', come per l'altra che ponesti, dipende da alcuni fattori. Dopo 3 anni di corsa, probabilmente ti conoscerai meglio e capirai cosa e' piu' confacente per la tua meccanica, la tua biologia e tutto il resto.
Vero che 7/7 aumenti il volume, ma e' anche vero che puoi aumentare il volume 6/7 aumentando ad esempio di 2 km (10 minuti) le uscite e quindi lasciandoti un giorno di riposo sia mentale che muscolare.

La scorsa settimana ho corso 102 km in 6 uscite. Questa conto di farne 103 con 5, semplicemente allungando di un paio di km ciascuna di esse. Lo faccio per motivi familiari e di tempo, ma questo non cambia il succo del discorso. Alla fine, due uscite di qualita' a settimana per noi amatori sono piu' che sufficienti (direi il massimo sostenibile senza rischiare); il resto bassa intensita'.
Ultra
Pistoia-Abetone 2022 4h49m09s
Marathon
Pisa 2021 2h55m13s
Half-Marathon
Morfelden 2019 1h21m37s
10 km
Rogdau 2017 37'22"
5 km
San Miniato 2022 17'50"

Torna a “Allenamento e Tecnica”