Ma la spinta del piede?

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
d1ego Utente donatore
Moderatore
Messaggi: 2538
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Kindsbach

Re: Ma la spinta del piede?

Messaggio da d1ego »

podiamatore67 ha scritto: 2 nov 2022, 21:33 ...quando per correre si dice di spingere con il piede dopo l'appoggio, ci si riferisce ad una spinta contro il terreno oppure una spinta verso l'alto come se sollevassi il piede...
Io preferisco concentrarmi sul richiamo del tallone al gluteo e sul minimizzare il tempo di contatto al suolo. Probabilmente l'effetto e' lo stesso ma lo trovo piu' facile da fare (quando mi ricordo). La corsa calciata e' un "drill" che aiuta in tal senso.
#8020endurance - #team8020 - Il mio diario: viewtopic.php?f=16&t=46915
Avatar utente
burkina
Novellino
Messaggi: 9
Iscritto il: 10 feb 2014, 16:23

Re: Ma la spinta del piede?

Messaggio da burkina »

Sono alto un metro e 80, per 65 kg (magro come un chiodo)
Probabilmente dipende anche dal bicipite femorale...sono poco mobile, da sempre, toccare le punte dei piedi è un miraggio.
Grazie per la risposta 🙏
shaitan ha scritto: 29 nov 2022, 14:58 quanto sei alto @burkina?

sicuramente la frequenza è molto alta, anche se non è detto sia quello il limite.

Gli scatti in salita così come lavorare sulla forza sono in ogni caso una buona idea.
Io li faccio cercando di curare falcata e movimento con le braccia... non è cambiato una mazza ma li faccio con fiducia ugualmente :-D
10k: 40' 34" (Saviano 04/12/2022)
21k: 1: 33' 42" (Napoli 23/10/2022)
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 12443
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Ma la spinta del piede?

Messaggio da shaitan »

ok si in effetti è una frequenza molto alta per la tua statura, MA se ti può consolare oggi io ho fatto un variato a 3.50/4.13 (se va bene diciamo ritmo 10k e ritmo maratona) con frequenza 198 e 190... e sono alto 192cm per cui siamo nella stessa barca.

Io ho l'aggravante di essere ex fissato da palestra con 185kg di stacco quindi con potenza in teoria sufficiente che non viene espressa evidentemente.

Senza drammi facciamo quello che possiamo (salite curando il gesto, qualche drill, forza magari con un po' di pliometria semplice, mobilità anche)... poi più di tanto non si cambia. Ma mi sento di dire che si può migliorare uguale
Ogni sabato 5km gratis a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19.07 (passaggio 10k) 10k 38.34 (test pista 29/1/22)
21k 1h23'23"(Roma Ostia '22)
42k 2h58'47" (Milano '22) Qui il percorso tra pesi e dieta
Sogno: 200kg di stacco (ora 185)
Avatar utente
burkina
Novellino
Messaggi: 9
Iscritto il: 10 feb 2014, 16:23

Re: Ma la spinta del piede?

Messaggio da burkina »

Ecco, quindi nel tuo caso, avendo anche potenza, visto lo stacco da 185, siamo là... confortante direi 😄
Io provo a insistere con gli esercizi, che ho iniziato da non molto, e in effetti un lieve miglioramento mi sembra ci sia... vediamo che succede... grazie ancora per il riscontro 🙏
Ultima modifica di burkina il 30 nov 2022, 10:47, modificato 1 volta in totale.
10k: 40' 34" (Saviano 04/12/2022)
21k: 1: 33' 42" (Napoli 23/10/2022)
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 12692
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Ma la spinta del piede?

Messaggio da tomaszrunning »

Per non quotare eccesivamente.... viewtopic.php?t=21455
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
Pistoia Abetone 6:37'58" 26/06/22

Torna a “Allenamento e Tecnica”