Preparare Maratona Con Jack Daniels

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sulla maratona

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

Avatar utente
Freccia74
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 165
Iscritto il: 29 set 2015, 19:49
Località: Trecate (No)

Re: Preparare Maratona Con Jack Daniels

Messaggio da Freccia74 »

Ciao @HappyFra e grazie del benvenuto!
Come anticipato nel messaggio introduttivo domenica ho fatto il primo lungo di 19Km E portato a casa ad una media di 6'18"/km, leggermente più veloce del previsto, ma con buone sensazioni finali.
Ieri (martedì) ed il giorno prima 2 uscite E di 7 e 6 km rispettivamente, così da aumentare progressivamente le distanze complessive settimanali. Considrate le pessime condizioni meteo previste per oggi, con piogge molto forti per tutto il giorno, ho spostato il secondo allenamento Q della settimana a domani, nella speranza di un miglioramento almeno parziale del meteo: il tempo è veramente pessimo e sfrutterò il pomeriggio dopo il lavoro per lavori di potenziomento del core.
Avatar utente
Freccia74
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 165
Iscritto il: 29 set 2015, 19:49
Località: Trecate (No)

Re: Preparare Maratona Con Jack Daniels

Messaggio da Freccia74 »

Ieri pomeriggio, a seguito di un miglioramento delle condizioni meteo sono riuscito a portare a termine il secondo allenamento Q della settimana, la prima di 26 per la preparazione della mia prima 42k.
Il "menù" prevedeva una sessione piuttosto impegnativa sulla carta, almeno per me: 3E + 2 x 1,5 T rec. 1' jog + 3 x 3 rec. 2' jog + 4 x 200 R rec 200m jog + 1,5E per un totale di 19,2 km complessivi.
Partito con un pò di soggezione devo però dire che alla fine l'allenamento è andato abbastanza bene. Purtroppo ho dovuto fronteggiare il vento da N a tratti teso che ha aggiunto ulteriore difficoltà ad una sessione tutt'altro che banale, ma tutto sommato i km sono passati in maniera inaspettatamente veloce e raggiunto casa dopo 1h50' di corsa, il livello di stanchezza non era così elevato come mi ero immaginato.
Al momento i km percorsi questa settimana sono poco più di 51, sui 57 che devo percorrere considerando che è richiesta la percorrenza del 90% della distanza settimanale che si intende correre, nel mio caso 64.
Tra oggi e domani percorrerò i 6km E che mi mancano, e la prima settimana si conclude così nel complesso con un livello di affaticamento moderato e, in generale, con sensazioni abbastanza positive.
Avatar utente
HappyFra Utente donatore Donatore
Pink-Moderator
Messaggi: 3625
Iscritto il: 13 apr 2017, 15:16

Re: Preparare Maratona Con Jack Daniels

Messaggio da HappyFra »

Bravissimo @Freccia74 ! Guarda ti capisco per il vento, avevo beccato anch'io qualche giornata così durante le sessioni Q, mai che capitasse con gli allenamenti E :twisted:
Come avrai letto non preoccuparti se non spacchi esattamente il secondo nei ritmi, a maggior ragione se ci sono questi inconvenienti :thumleft:
Per lo spostamento della sessione Q lo stesso JD consiglia proprio di farla mercoledì o giovedì quindi va benissimo come hai fatto, tutto nei tempi per garantirti il recupero ottimale
per curiosità: su che valore di VDOT ti sei settato?
Avanti così :beer:
21: 1:50:49 - 2024 Verona
42: 3:58:33 - 2024 Barcellona
Avatar utente
Freccia74
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 165
Iscritto il: 29 set 2015, 19:49
Località: Trecate (No)

Re: Preparare Maratona Con Jack Daniels

Messaggio da Freccia74 »

@HappyFra Al momento ho un VDOT poco sotto i 39, ma JD consiglia di seguire i ritmi tenendo in considerazione 3 punti in meno rispetto alla situazione attuale per le.prime 8 settimane del programma (correggimi se sbaglio). Cerco di impormi dei ritmi sostenibili e cerco di non strafare per non fare danni: la prudenza non è mai troppa e cerco di essere obbiettivo sulle mie possibilità.
Avatar utente
Freccia74
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 165
Iscritto il: 29 set 2015, 19:49
Località: Trecate (No)

Re: Preparare Maratona Con Jack Daniels

Messaggio da Freccia74 »

Con una uscita E da 7,5 km chiudo questa prima settimana di preparazione per la mia prima maratona.
58,76 i km percorsi, 1 km in più rispetto ai 57,6 previsti calcolando il 90% dei 64 km considerata quantità settimanale prevista.
Settimana dall'impegno non indifferente, ma i giorni con uscite E stemperano la mole delle 2 uscite Q, a patto ovviamente di percorrerle al corretto passo previsto che le faccia rientrare nella categoria E e non in qualcosa di più allegro e quindi, alla lunga più dispendioso in termini di fatica. Se non sto attento, è un attimo partire per la tangente e tirare più del necessario.... :emb:
Avatar utente
HappyFra Utente donatore Donatore
Pink-Moderator
Messaggi: 3625
Iscritto il: 13 apr 2017, 15:16

Re: Preparare Maratona Con Jack Daniels

Messaggio da HappyFra »

Ciao @Freccia74 , dici giusto, le prime 8 sett le puoi prendere tranquillamente conservative rispetto al valore di VDOT, lo aggiornerai in caso strada facendo, era capitato anche a me a seguito di una mezza fatta un mesetto prima circa della maratona anche se io preferii lasciare invariati i ritmi :D
La tua osservazione sulle uscite E credo sia il fulcro della preparazione di JD, sono vere e proprie sedute di recupero e non devono minimamente tassare, io non avevo difficoltà ad andare pianino sulle uscite singole ma ricordo che soffrivo maggiormente i km E iniziali prima delle sedute Q che arrivando a coprire anche un'ora o più erano molto allenanti sia mentalmente perché una certa parte di noia subentra per forza, che fisicamente per quando si doveva cambiare ritmo e le gambe erano tarate su quel passo molto blando :asd2: Ti assicuro che in gara mi ha aiutato tantissimo e ho corso senza praticamente intaccare il ritmo dall'inizio alla fine :thumleft:
21: 1:50:49 - 2024 Verona
42: 3:58:33 - 2024 Barcellona

Torna a “Maratona - Allenamento”